La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

QUICK-REACH 2.0®: uno strumento di supporto per le Imprese nellimplementazione del REACH.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "QUICK-REACH 2.0®: uno strumento di supporto per le Imprese nellimplementazione del REACH."— Transcript della presentazione:

1 QUICK-REACH 2.0®: uno strumento di supporto per le Imprese nellimplementazione del REACH

2 QUICK-REACH 2.0® è uno strumento informatico User-Friendly, realizzato da Federchimica per supportare le Imprese Chimiche e dei Settori di Utilizzo nellimplementazione del REACH. Esso è attualmente disponibile, per le Imprese Associate a Federchimica e/o a Confindustria, nella sua seconda versione (Novembre 2006). QUICK-REACH 2.0® aggiorna la versione precedente (Maggio 2006), sulla base delle modifiche apportate al Testo della Proposta di Regolamento REACH nella Posizione Comune del Consiglio dei Ministri dellUnione Europea, del 26 Giugno Lo strumento è stato inoltre sviluppato e integrato: -prevedendo la compilazione guidata di un format specifico, per ciascuna Tipologia di Prodotto identificato dallImpresa; -introducendo la possibilità di stimare le ricadute economiche del nuovo Regolamento, per ogni singolo Prodotto identificato; -consentendo di creare e gestire un Archivio dei Prodotti dellImpresa, rispetto alle richieste del REACH. Una volta aperto il file (1) di QUICK-REACH 2.0®, semplicemente cliccando allinterno della home-page, è possibile accedere allIndice delle applicazioni, che introduce alle seguenti 9 Sezioni: 1. Premessa Specifica come il REACH, che entrerà probabilmente in vigore a partire dalla seconda metà del 2007, coinvolgendo nella sua applicazione non solo i Produttori e gli Importatori da Paesi extra UE di Sostanze, ma anche i Clienti di essi (Utilizzatori Finali). Pertanto, QUICK-REACH 2.0® si rivolge a tutte le Tipologie di Soggetto interessate dal REACH, agevolandole nellidentificazione degli Adempimenti previsti e nella valutazione dei costi di gestione del nuovo Regolamento. E opportuno comunque sottolineare che il Testo definitivo del REACH non è stato ancora approvato. Perciò, sebbene non siano attese sostanziali variazioni al Regolamento prima della sua entrata in vigore, potrebbero essere apportate alcune modifiche, che Federchimica in ogni caso provvederà a riportare nel QUICK-REACH 2.0®. 2. Definizioni Riporta un elenco delle definizioni più ricorrenti, allo scopo di facilitare la comprensione della terminologia utilizzata nel QUICK-REACH Tempistica di Riferimento Illustra le scadenze previste per la presentazione dei Dossier di Registrazione delle Sostanze, in funzione dei quantitativi prodotti/importanti e della loro appartenenza a ben definite Categorie di Pericolosità. Richiama inoltre allattenzione lobbligo di Pre-registrazione, entro 18 mesi dalla entrata in vigore del REACH, per tutte le Sostanze che il Produttore/Importatore intende registrare. 4. Campo di Applicazione Definisce il Campo di Applicazione del REACH, riepilogandone: le esclusioni; le esenzioni da specifici Adempimenti; le esenzioni dal solo obbligo di Registrazione. (1) Qualora il Livello di protezione delle Macro sia impostato su Elevato, è necessario, per un corretto funzionamento di QUICK-REACH 2.0®, modificare il Livello di Protezione da Elevato a Medio (Strumenti/Macro/Protezione), chiudere lapplicazione e quindi riaprirla. Le applicazioni di QUICK-REACH 2.0®

3 4. Campo di Applicazione Definisce il Campo di Applicazione del REACH, riepilogandone: le esclusioni; le esenzioni da specifici Adempimenti; le esenzioni dal solo obbligo di Registrazione. 5. Quadro degli Adempimenti Permette di verificare rapidamente quali, fra gli Adempimenti previsti dal REACH, deve applicare lImpresa, in base allattività che essa svolge. 6. Costi Base Unitari Riporta una stima dei costi generati dagli Adempimenti previsti dal REACH. Sono quantificati, nella relativa tabella: -il costo complessivo dei Tests da effettuare per la presentazione del Dossier di Registrazione, in funzione della quantità di Sostanza (t/a) prodotta/importata; - limporto delle Tasse da corrispondere allAgenzia, per la presentazione del Dossier di Registrazione, della Notifica o della richiesta di Autorizzazione; - i Costi Interni e/o delle Consulenze Esterne, da sostenere per la realizzazione degli Adempimenti previsti dal REACH. QUICK-REACH 2.0® consente in ogni caso di modificare liberamente i dati inseriti, semplicemente cliccando nella caselle corrispondenti, e digitando il dato di costo che lImpresa ritiene più adeguato. 7. Portafoglio Prodotti Per valutare come il proprio "Portafoglio Prodotti è posizionato rispetto al REACH, lImpresa deve, per ognuno di essi, inserire il NOME e specificare a quale TIPOLOGIA DI PRODOTTO esso appartiene (Sostanza, Preparato, Intermedio Isolato, Polimero, Articolo contenente Sostanze), semplicemente cliccando nelle caselle corrispondenti. Una volta fornite queste informazioni, lImpresa accede alla compilazione di un "format" specifico per il Prodotto identificato. Ciascun format comprende un set di domande alle quali è necessario che lImpresa risponda, per inquadrare il Prodotto identificato nei confronti del REACH, e un set di domande, utili esclusivamente a completare la scheda del Prodotto identificato, per le quali la risposta dellImpresa è solo facoltativa. 8. Costi Tests per Sostanza Riporta lelenco dei Tests previsti dal REACH, in funzione della quantità di Sostanza (t/a) prodotta/importata, e una stima dei costi da sostenere per la realizzazione di ciascun test. L'Impresa, per ogni Sostanza prodotta/importata del proprio "Portafoglio Prodotti", può simulare lelaborazione di un Dossier di Registrazione, semplicemente cliccando nelle caselle corrispondenti ai Tests che ritiene di dover effettuare ai fini della Registrazione. Il costo complessivo dei Tests, calcolato per ogni Sostanza, può essere utilizzato in sostituzione della stima generale di tale costo riportata in Costi Base Unitari. 9. Valutazione del Portafoglio Prodotti rispetto al REACH Illustra il Portafoglio dei Prodotti identificati dallImpresa, attraverso la compilazione del format specifico riportato in Portafoglio Prodotti. L'Impresa, semplicemente cliccando in corrispondenza di ciascun Prodotto identificato, visualizzerà una scheda riassuntiva degli Adempimenti per esso previsti dal REACH e dei costi da sostenere, determinati in automatico in funzione delle informazioni fornite.

4 Per ulteriori informazioni: Federchimica - Direzione Centrale Tecnico Scientifica Stefano Arpisella Ufficio Sicurezza Prodotti Tel.: Fax:


Scaricare ppt "QUICK-REACH 2.0®: uno strumento di supporto per le Imprese nellimplementazione del REACH."

Presentazioni simili


Annunci Google