La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le nuove funzioni della piattaforma Puntoedu lingue.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le nuove funzioni della piattaforma Puntoedu lingue."— Transcript della presentazione:

1 Le nuove funzioni della piattaforma Puntoedu lingue

2 Azioni: accesso in piattaforma

3 Le due aree per la formazione metodologico-didattica (2007 e 2008) sono visibili contemporaneamente solo dai direttori ed e-tutor con classi attive in entrambe le aree. Le aree della formazione

4 Il formatore accede allarea comunicativo linguistica Le aree della formazione

5 Le nuove responsabilità del direttore Il direttore è il responsabile e garante dellintero processo di formazione e di tutte le azioni che: e-tutor formatori daula corsisti sono chiamati ad espletare nellambiente Puntoedu.

6

7

8 Accesso registro formatore area comunicativo-linguistica

9 Accesso registri di classe area metodologico didattica -linguistica 2008

10 Accesso registri di classe area metodologico didattica -linguistica 2007

11 Il direttore vede il dettaglio delle classi del tutor/formatore contenente: nome della classe data di inizio corso codice meccanografico e nome della scuola sede del corso se la classe è stata già associata da un altro direttore viene visualizzato nome e mail di riferimento (questo consente di poter contattare il direttore nel caso di un errore di associazione) classe aperta o classe chiusa stato di compilazione del questionario finale da parte dell e-tutor/formatore Codice meccanografico La funzione di associazione corsi per i direttori Il direttore ha a sua disposizione una funzione che gli permette di associarsi le classi create da formatori ed e-tutor

12 Dal momento in cui il direttore ha effettuato lassociazione dei corsi ha la possibilità di accedere ed interagire nel registro di tutte le classi/corsi con gli stessi permessi e funzioni dei rispettivi e-tutor e formatori. Associazione corsi: permessi sui registri di classe

13 (Inizio formazione: 01-GEN-2008) Il pannello gestionale del direttore: accesso alle elenco corsi/classi aperte e chiuse CASO 1 : Classe aperta Di ogni corso il direttore vede: Stato della classe (aperta) Codice meccanografico e nome dellistituto scolastico sede del corso, Data di inizio percorso CASO 2 : Classe chiusa Il nome della classe chiusa viene barrato. Continuano a comparire i dati sopra elencati. Solo il direttore a formazione chiusa può modificare gli attestati. Il direttore vede se il tutor/formatore hanno compilato il questionario (Inizio formazione: 01-FEB -2008)

14 Il pannello gestionale del direttore: corsi/classi aperte Dal momento in cui il direttore ha effettuato lassociazione dei corsi ha la possibilità di accedere ed interagire nel registro di tutte le classi/corsi con gli stessi permessi e funzioni dei rispettivi e-tutor e formatori.

15 Azioni possibili per il tutor /formatore al termine della formazione corsista e chiusura classe Una volta che la formazione di ogni corsista è terminata e classe è stata chiusa, il tutor/formatore può solo stampare lattestato.

16 Il pannello gestionale del direttore: corsi/classi chiuse Il direttore può anche: - modificare lattestato, - modificare informazioni classe, - modificare ore in presenza. Il direttore può anche: - modificare lattestato, - modificare informazioni classe, - modificare ore in presenza.

17 La stampa degli attestati è inibita nel caso in cui non siano stati compilati i campi obbligatori relativi: -alla classe -al corsista Inibizione stampa attestati

18 Codice meccanografico e nome dellistituto scolastico sede del corso (non modificabile si inserisce al momento in cui viene creata la classe) Data inizio corso Data reale di fine corso Numero complessivo ore del percorso Numero complessivo incontri della classe Distribuzione incontri (SOLO PER COMUNICATIVO-LINGUISTICA) Livello di competenza in ingresso della classe (SOLO PER COMUNICATIVO-LINGUISTICA) Livello di competenza atteso in uscita della classe (SOLO PER COMUNICATIVO-LINGUISTICA) Dati obbligatori relativi alla classe Per poter procedere alla stampa dellattestato è necessario che tutti i campi siano stati compilati. Avviando la funzione di stampa, il sistema indica eventuali campi non compilati e blocca loperazione.

19 Si accede ai dati dal nome del singolo corsista presente nellelenco classe: Nome Cognome Codice meccanografico e nome dellistituto scolastico sede di servizio del corsista Per larea comunicativo linguistica competenza in ingresso e in uscita Per larea metodologico-didattica Il sistema traccia automaticamente i crediti e le attività con cui sono stati accumulati Obbligatori per avviare la stampa attestato Numero complessivo delle ore svolte in questa classe dal corsista Situazione compilazione questionario finale di monitoraggio: compilato/non compilato Dati relativi al corsista

20 I compiti dei formatori e e-tutor: creazione classe Compiere le procedure già utilizzate nella formazione 2007 per : - creare la Classe (si dovranno sempre inserire nome della classe, Provincia della sede del corso e il codice dellistituzione scolastica sede amministrativa del corso) - Inserire al momento della creazione le necessarie informazioni della classe (data di inizio percorso e la data presunta di fine percorso, il numero totale degli incontri, il numero complessivo delle ore svolte nel percorso, la data effettiva di fine percorso), - associare corsisti

21 Il registro di classe

22 Il registro consente laccesso ai dettagli dei corsisti che stanno ancora svolgendo il percorso di formazione. Ai dettagli dellutente e crediti si accede cliccando sul suo nome nellelenco classe. Dettagli utente (modificabili/visibili durante la formazione)

23 Dettagli utente area metodologico didattica 2008 (modificabili/visibili durante la formazione) Per validare le attività del corsista basta cliccare il titolo del modulo formativo. Nellarea metodologico didattica 2008 è obbligatorio raggiungere in ogni nucleo almeno 6 crediti in attività scelte dal corsista

24 Validazione attività utente area metodologico didattica 2008 (modificabili/visibili durante la formazione) Una volta cliccato sul titolo del nucleo si accede a al dettaglio dei crediti maturati Cliccando su Visualizza/modifica si accede allelaborato del corsista e si procede alla validazione

25 Azioni sull utente area metodologico didattica (modificabili/visibili durante la formazione) Da modifica dati utentedellarea metodologico didattica si visualizzano e modificano alcune informazioni

26 Azioni sull utente area comunicativo linguistica (modificabili/visibili durante la formazione) Da modifica dati utentedellarea comunicativo linguistica didattica si e modificano alcune informazioni riguardanti anche le competenze linguistiche

27 Da gestisci incontri in presenza si aggiornano i dati relativi alla ore di frequenza in presenza Azioni sull utente (modificabili/visibili durante la formazione)

28 La maschera di abbandono/cambio corso Permette di: vedere dati classe dati corsista aggiungere note (solo a cura del direttore) Per i corsisti che hanno abbandonato il corso si potrà accedere alla funzione di stampa attestato Azioni sull utente (modificabili/visibili durante la formazione)

29 Dettagli utente (modificabili/visibili durante la formazione) Per i corsisti che hanno concluso il corso si potrà accedere alla funzione di stampa attestato.

30 Procedere alla stampa attestato Stampa attestato al termine della formazione corsista Cliccando su stampa attestato direttore, formatore ed e-tutor accedono ad un riepilogo dei dati relativi al corsista. La spunta verde indica i dati presenti, la rossa i mancanti. Nel caso manchino delle informazioni obbligatorie la stampa dellattestato è inibita. In fondo alla schermata un messaggio evidenzia il motivo per il quale si bloccata la funzione.

31 A) Attestato finale B) Attestato finale dei corsisti che hanno effettuato un cambio corso/abbandono. Tipologia di attestato Il direttore di corso se vuole può modificare lattestato e stamparlo con delle note aggiuntive scritte allinterno dellapposita form.

32 Prima della conclusione della formazione tutor/formatori e direttori dei corsi possono agire sul registro in modo analogo. Una volta conclusa la formazione, tramite lapposita procedura online, solo il direttore del corso può modificare lattestato. Ai tutor/formatori rimane esclusivamente la funzione di stampa attestato. I dati sono stati inseriti e la formazione per il singolo corsista è terminata

33 Nel caso in cui tutti i dati siano stati correttamente inseriti, lattestato non potrà essere stampato se il corsista non ha compilato il questionario finale. Il corsista non ha compilato il questionario finale Lattestato può essere stampato solo se: 1.Tutti i campi obbligatori sono stati compilati. 2.Il corsista ha compilato il questionario finale. RIASSUMENDO

34 Il direttore può vedere se i suoi formatori/tutor hanno portato a termine le procedure di monitoraggio ed eventualmente sollecitare la compilazione del questionario (una singola scheda al termine di ogni modulo). Il tutor/formatore non ha compilato il questionario finale

35 Il monitoraggio: le finalità Il monitoraggio ha lo scopo di verificare landamento delle iniziative di formazione accertandone: –la corrispondenza delle proposte rispetto ai bisogni formativi dichiarati dai docenti; –lemergere dei punti di forza e di debolezza del percorso formativo; –gli esiti formativi (livelli di competenza linguistica maturati); –landamento degli abbandoni/trasferimenti e lanalisi delle relative motivazioni. La metodologia adottata si basa sulla somministrazione di strumenti quantitativi (questionari e registri). Specificità del piano : obbligatorietà della compilazione del questionario finale.

36 Il monitoraggio: strumenti Gli strumenti sono profilati, specifici a seconda del profilo dei soggetti coinvolti Corsisti: –Questionario iniziale di profilo: lo strumento ricostruisce il profilo del soggetto in formazione (dati anagrafici, competenze pregresse sia linguistiche che tecnologiche); –Questionario finale: risulta profilato sulle competenze linguistiche e raccoglie le valutazioni legate alla fase del percorso. (obbligatorio per accedere alla stampa attestato) Formatori/ e-tutor: –Questionario iniziale di profilo: lo strumento ricostruisce il profilo del soggetto (dati anagrafici, esperienze linguistiche pregresse, pianificazione delle attività…); –Questionario finale: raccoglie le valutazioni sulle attività, le positività del percorso, le difficoltà incontrate… –Registro: è finalizzato alla raccolta di dati utili al monitoraggio delle attività formative, allandamento della formazione dei singoli corsisti, alla temporizzazione dei questionari.


Scaricare ppt "Le nuove funzioni della piattaforma Puntoedu lingue."

Presentazioni simili


Annunci Google