La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 1 DAI CALCOLATORI degli scienziati per gli scienziati AGLI ELABORATORI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 1 DAI CALCOLATORI degli scienziati per gli scienziati AGLI ELABORATORI."— Transcript della presentazione:

1 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 1 DAI CALCOLATORI degli scienziati per gli scienziati AGLI ELABORATORI dellindustria per il mercato

2 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 2 LA PRIMA ESPLOSIONE DELLINFORMATICA E evidenziato il ritardo (gap tecnologico) di circa 5 anni che intercorreva tra gli USA e il resto del mondo, Italia compresa. [M. Phister Data Processing Technology and Economics; Digital Press, 1979.]

3 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 3 DIFFUSIONE QUANTITATIVA ELABORATORI IN ITALIA: DIFFUSIONE QUANTITATIVA 195519601965 850 650 510 340 200 90 55 25 10 5 2

4 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 4 SETTORI DIMPIEGO (1965) ELABORATORI IN ITALIA: SETTORI DIMPIEGO (1965) 10 %20 %30 %40 %50 % 8,8 17,8 22,6 45,0 5,8 Enti pubblici governativi e locali Università, istituti scientifici Assicurazioni, banche, enti previdenziali Imprese Centri servizio privati

5 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 5 La sfida di Adriano Olivetti: Laboratorio Ricerche Eelettroniche - LRE (1955) Macchina zero (1957) ELEA 9003 (1959)

6 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 6 LRE: I RAGAZZI DI BARBARICÌNA (PISA) TRA GLI ALTRI: Franco Filippazzi Pier Giorgio Perotto Giorgio Sacerdoti Mario Tchou (direttore) Ettore Sottsass (industrial designer) F.F. P.G.P. G.S.M.T.E.S.

7 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 7 ELEA 9001 / Macchina zero / V1 (1957) ELEA 9001 / Macchina zero / V1 (1957) Tecnologia a valvole termoioniche.

8 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 8 ELEA 9003 di serie (1959) ELEA 9003 di serie (1959) Tecnologia integrale a transistor. Multiprogrammazione (interrupt). Design ergonomico e funzionale (Sottsass).

9 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 9 ELEA 9003: pannello di controllo e console di comando

10 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 10 ELEA 9003: memorie di massa a nastro magnetico ELEA 9003: memorie di massa a nastro magnetico Nel progetto iniziale erano previsti anche tamburi magnetici (memorie ad accesso diretto) poi eliminate. (I.T.I.S. Enrico Fermi - Bibbiena (Arezzo))

11 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 11 ELEA 9003 ELEA 9003 armadio con modulo di memoria (I.T.I.S. Enrico Fermi - Bibbiena (Arezzo)) ELEA 9003 ELEA 9003 modulo di memoria (RAM a nuclei magnetici) da 10 Kbyte (AICA - Milano)

12 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 12 ELEA 6001 (1961)

13 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 13 ELEA 6001 (1961) ELEA 6001 (1961) Un esemplare completo e funzionante è conservato a Pisa nel Museo degli strumenti di calcolo. ELEA 6001 ELEA 6001 console di comando

14 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 14 ELEA 6001 ELEA 6001 Matrice logica di sequenza (ROM a nuclei magnetici), che realizza la microprogrammazione (Collezione privata - Mostra Per fili e per segni, AICA-FIDA, Genova, 2004)

15 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 15 CESSIONE DELLA DIVISIONE ELETTRONICA ALLA General Electric (1964-1965). ELEA 4001 GE 115.

16 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 16 ELEA 4001 GE 115 ELEA 4001 GE 115 Inserti pubblicitari del periodo della transizione.

17 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 17 General Electric GE 115 (ELEA 4001, 1964) General Electric GE 115 (ELEA 4001, 1964) Progettato e prodotto in Italia. Oltre 4.000 esemplari venduti. Largamente esportato, specialmente negli Stati Uniti.

18 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 18 CRONOLOGIA DI UNA CONTINUITÀ ATTRAVERSO LE TRASFORMAZIONI AZIENDALI 1955 1955 Laboratorio Ricerche Elettroniche (LRE) Olivetti 1961 1961 Divisione Elettronica Olivetti (LRE + Olivetti Bull) 1965 1965 Olivetti General Electric (OGE) 1968 1968 General Electric Information Systems Italia (GEISI) 1970 1970 Honeywell Information Systems Italia (HISI) 1987 1987 Honeywell Bull 1989 1989 Bull Italia

19 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 19 ALCUNI DEGLI ELABORATORI DI PROGETTAZIONE E PRODUZIONE ITALIANA MA CONOSCIUTI NEL MONDO CON IL BRAND HONEYWELL: Livello 62 - Livello 62 della Serie 60 (1974); prodotto e venduto su licenza anche dalla giapponese NEC DPS 4 - DPS 4 della linea DSA - Distributed Systems Architecture (1979) Microsystem 6/60 - Microsystem 6/60 (1983)

20 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 20 Importanti presenze, non solo commerciali, di multinazionali straniere in Italia [ASSINFORM - Rapporto annuale 1983 e 1986.]

21 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 21 LA GUERRA DEI MAINFRAMES: IL COLLASSO DELLEUROPA E LA SCALATA GIAPPONESE Inghilterra ICL Fujitsu Francia CII-Bull NEC Italia Olivetti Hitachi Germania Siemens Fujitsu Giappone UNIDATACII SiemensPhilips Debolezza dei singoli paesi europei: un tentativo sovranazionale clamorosamente fallito: UNIDATA (1972-75) = CII (Francia) + Siemens (Germania) + Philips (Olanda). A cavallo del 1980, il Giappone conquista i campioni nazionali europei.

22 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 22 Olivetti Programma 101 Perottina (1965): il primo computer personale da tavolo. Clamoroso successo di mercato: oltre 40.000 esemplari venduti. Royalties da HP: 1 milione di $. Inizio della informatica leggera in Olivettti e della transizione meccanica elettronica.

23 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 23 Olivetti Programma 101(1965) Olivetti Programma 101 (1965) Prototipo di laboratorio; ideatore e progettista Pier Giorgio Perotto. (Famiglia Perotto - Genova) Olivetti Programma 101 Olivetti Programma 101 Esemplare di serie; design di Mario Bellini. (Collezione C. Bonfanti - Trieste)

24 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 24 Gruppi elettronici (sulla sinistra, la memoria a filo magnetostrittivo). Gruppi meccanici. Olivetti Programma 101 (Collezione privata - Mostra Per fili e per segni, AICA-FIDA, Genova, 2004)

25 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 25 Olivetti Programma 101 La scheda magnetica floppy card, supporto amovibile per la registrazione di dati e programmi (fino a 120 istruzioni). (Collezione C. Bonfanti - Trieste)

26 storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 26 (= PC) [A.D. Chandler La rivoluzione elettronica; Egea - Università Bocconi Editore, 2003.]


Scaricare ppt "Storia dell'informatica - uniud 2009- 10 - corrado bonfanti - traccia lez. 13- 14 1 DAI CALCOLATORI degli scienziati per gli scienziati AGLI ELABORATORI."

Presentazioni simili


Annunci Google