La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SPETTROPOLARIMETRIA PER APPLICAZIONI SINGLE-DISH Verso un uso all band all observable delle antenne della rete italiana A. Orfei 8 Aprile 2011Casper Wshop.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SPETTROPOLARIMETRIA PER APPLICAZIONI SINGLE-DISH Verso un uso all band all observable delle antenne della rete italiana A. Orfei 8 Aprile 2011Casper Wshop."— Transcript della presentazione:

1 SPETTROPOLARIMETRIA PER APPLICAZIONI SINGLE-DISH Verso un uso all band all observable delle antenne della rete italiana A. Orfei 8 Aprile 2011Casper Wshop round table

2 SCOPO Back-end atti a fornire spettro + Stokes parameters (= Spettropolarimetro), eventualmente acquisiti nello stesso tempo….. ….su larghe bande di ingresso ( 1GHz * N)…. ….su mono o multifeed…. ….mascherando le RFI 8 Aprile 2011Casper Wshop round table

3 Precursori MFEED GHz 14 Bandabase da 2GHz ciascuna (28GHz) 14*8 Bandabase da 1GHz ciascuna (112GHz) APRICOT (All Purpose Radio Imaging Cameras On Telescopes) 33-50GHz 14*8 Bandabase da 2GHz ciascuna (224GHz) 8 Aprile 2011Casper Wshop round table

4 Dotazione di base per antenne Scheda base con banda di input fino a 2.5GHz (max) Dotata di firmware per output spettro + Stokes (Spettropolarimetro) Almeno 4 ingressi (4 schede base) ALTERNATIVA: acquistare lhw e implementare gli algoritmi di spettropolarimetria 8 Aprile 2011Casper Wshop round table


Scaricare ppt "SPETTROPOLARIMETRIA PER APPLICAZIONI SINGLE-DISH Verso un uso all band all observable delle antenne della rete italiana A. Orfei 8 Aprile 2011Casper Wshop."

Presentazioni simili


Annunci Google