La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I test del modello di Heckscher-Ohlin Test su dati statunitensi Paradosso di Leontief Leontief scoprì che gli Stati Uniti esportavano beni a minore intensità

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I test del modello di Heckscher-Ohlin Test su dati statunitensi Paradosso di Leontief Leontief scoprì che gli Stati Uniti esportavano beni a minore intensità"— Transcript della presentazione:

1 I test del modello di Heckscher-Ohlin Test su dati statunitensi Paradosso di Leontief Leontief scoprì che gli Stati Uniti esportavano beni a minore intensità di capitale di quelli che importavano, nonostante gli Stati Uniti siano tuttora il paese al mondo con la maggiore abbondanza di capitale Test su dati mondiali Uno studio di Bowen, Leamer e Sveikauskas ha testato il modello di Heckscher-Ohlin impiegando dati relativi a numerosi paesi Lo studio conferma il paradosso di Leontief su più vasta scala

2 Il modello di Heckscher-Ohlin: Realty check. Il Paradosso di Leontief Nel 1947, gli USA erano riconosciuti come il Paese più dotato di capitale Leontief non aveva dati sul contenuto di lavoro impiegato nelle importazioni quindi utilizzò il rapporto capitale lavoro dei sostituti delle importazioni prodotti allinterno. Egli considerò solo due fattori esplicitamente. Inputs to reduce exports or increase import substitution. ExportsImport-substitutes Capital ($000 at 1947 prices) Labor (man years) Capital-labor ratio (13.99/18.18 = 0.77)

3 Heckscher-Ohlin Model: Realty check anno particolare (subito dopo la guerra), Leontief rifece lo studio anni dopo con risultati analoghi. Il lavoro non è un fattore omogeneo; il lavoro incorpora capitale umano (lavoro specializzato e lavoro non specializzato).

4 Test empirici sul modello di Heckscher-Ohlin

5 Il commercio internazionale ha effettivamente prodotto il pareggiamento tra paesi delle remunerazioni dei fattori omogenei? Anche uno sguardo superficiale alla realtà indica chiaramente che ciò non è avvenuto Esempio: i livelli salariali di dottori, ingegnieri, meccanici ed operai sono molto maggiori negli Stati Uniti, in Germania o Italia che non in Corea, Messico o India In tale contesto, è molto più realistico dire che il commercio internazionale ha ridotto, piuttosto che completamente eliminato, le differenze internazionali nella remunerazione dei fattori omogenei

6

7 Alcune assunzioni cruciali per la previsione di pareggiamento del prezzo dei fattori sono in realtà false: i due paesi producono entrambi i beni: questo non è necessariamente vero, i due paesi dispongono delle stesse tecnologie: se un paese dispone di tecnologie superiori a un altro può pagare remunerazioni più elevate ai fattori il commercio internazionale rende effettivamente uguali i prezzi dei beni nei due paesi: lesistenza di barriere naturali (costi di trasporto) o artificaili (restrizioni commerciali) impedisce la piena uguaglianza Non tutti I beni sono soggetti a scambi internazionali

8 I modelli tradizionali del commercio internazionale Risultati Il commercio internazionale segue i VC (Ricardo e neoclassico) I VC sono determinati dalle dotazioni fattoriali (HO) Lintegrazione commerciale è vantaggiosa per entrambi i Paesi Cose NON spiegate Lipotesi di concorrenza perfetta non realistica Commercio inter-industriale e intra-industriale Non tutto il commercio è spiegato Vi sono effetti redistributivi interni a ciascun Paese (FS e HO) Vi sono rendimenti di scala


Scaricare ppt "I test del modello di Heckscher-Ohlin Test su dati statunitensi Paradosso di Leontief Leontief scoprì che gli Stati Uniti esportavano beni a minore intensità"

Presentazioni simili


Annunci Google