La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MITOSI1 LICEO SCIENTIFICO STATALE LEONARDO da VINCI di FIRENZE CORSO SPERIMENTALE F DOCENTE Prof. Enrico Campolmi MITOSI cap.10 pag. 130 Materiale prodotto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MITOSI1 LICEO SCIENTIFICO STATALE LEONARDO da VINCI di FIRENZE CORSO SPERIMENTALE F DOCENTE Prof. Enrico Campolmi MITOSI cap.10 pag. 130 Materiale prodotto."— Transcript della presentazione:

1 MITOSI1 LICEO SCIENTIFICO STATALE LEONARDO da VINCI di FIRENZE CORSO SPERIMENTALE F DOCENTE Prof. Enrico Campolmi MITOSI cap.10 pag. 130 Materiale prodotto dalla Prof.ssa Elena Chianni, specializzanda SSIS nella.s. 2005/06

2 MITOSI2

3 3 Mito di Prometeo

4 MITOSI4 Proliferazione cellulare

5 MITOSI5 Le cellule proliferano… trasmissione di una copia completa dellinformazione genetica (DNA) trasmissione dei materiali citoplasmatici necessari per la sopravvivenza della cellula e per poter usare linformazione genetica la cellula si divide in due cellule figlie identiche Perché ciò avvenga è necessario: A partire da una cellula Il cui contenuto viene distribuito in due cellule figlie che hanno un identico patrimonio genetico (cromosomi uguali per numero e forma) La cellula cresce sintetizzando nuovi costituenti citoplasmatici DNA viene duplicato

6 MITOSI6 Perchè le cellule si dividono? …ogni cellula deriva da unaltra cellula… Per laccrescimento Per la riproduzione Per la riparazione Omnis cellula e cellula Virchow 1858

7 MITOSI7 Unicellulari Una cellula che si divide aumenta il numero di individui della popolazione La popolazione cresce in modo esponenziale n … n… Necessità di controllare la crescita dei microorganismi (pastorizzazione, sterilizzazione…)

8 MITOSI8 Cellule che si dividono fanno crescere un individuo Cellule che si dividono fanno crescere un individuo Nelluomo avvengono 2x10 7 divisioni al minuto. Le sue cellule non si moltiplicano allinfinito ma si fermano a 2 45 cellule… Pluricellulari … cioè cellule centomila miliardi di cellule se si mettono in fila km come da qui a… Cellule che si dividono permettono di riparare tessuti danneggiati Cellule che si dividono permettono di riparare tessuti danneggiati

9 MITOSI9 Quando si dividono le cellule? Quando hanno raggiunto dimensioni critiche Quando molecole segnale, chiamate Fattori di crescita, ne modificano lo stato metabolico e inducono la divisione cellulare

10 MITOSI10 Procariotiunicellulari batteri, cianobatteri… Non vi sono organuli complessi circondati da membrane Parete, con composizione particolare, al di fuori della membrana plasmatica Assenza di nucleo delimitato da membrana Unico cromosoma costituito da DNA circolare scissione binaria Le cellule procariotiche si dividono per scissione binaria

11 MITOSI11 Scissione binaria cromosoma Membrana plasmatica batterio

12 MITOSI12 Organuli circondati da membrane Molti cromosomi di DNA lineare DNA allinterno del nucleo Eucarioti unicellulari e pluricellulari ciclo cellulare Le cellule eucariotiche in divisione vanno incontro ad una sequenza regolare e ripetitiva di crescita e di divisione, chiamata ciclo cellulare protistifunghipianteanimali

13 MITOSI13 Ciclo cellulare Controllo del DNA Controllo del DNA in tutti gli stadi, soprattutto in G1, altrimenti apoptosi Se il ciclo cellulare durasse 1 ora: la fase G 1 durerebbe 50 minuti circa e tutte le altre fasi insieme i successivi 10 minuti. In realtà la durata del ciclo è diversa per ogni cellula; inoltre dipende da molti fattori quali la temperatura e le sostanze nutritive che la cellula ha a disposizione

14 MITOSI14 G 1 G 1 (Gap): la cellula è in intensa attività metabolica, aumenta le sue dimensioni, raddoppia gli organuli cellulari e si procura il materiale per la sintesi del DNA Interfase In questa fase avviene laccrescimento cellulare con Attività metabolica Attività metabolica Sintesi proteica Sintesi proteica Sintesi di DNA Sintesi di DNA (G1 + S + G2) S S (sintesi): avviene la duplicazione del DNA e delle proteine ad esso associate: il cromosoma duplicato adesso è costituito da due cromatidi uniti in una regione chiamata centromero G 2 G 2 (Gap): preparazione alla mitosi con sintesi di proteine per la divisione cellulare

15 MITOSI15 Alla fine dellinterfase la cellula appare così Cromosomi poco visibili Membrana nucleare Nucleolo Centrioli separati e duplicati

16 MITOSI16 Finchè la cellula eucariotica non si divide, il DNA è una matassa di filamenti sottili chiamati cromatina DNA umano in ciascuna cellula: è lungo complessivamente 2,5 m è ripartito in 46 cromosomi DNA umano DNA di ciascun cromosoma: è lungo diversi cm è spesso 2 nm

17 MITOSI17 Cromosomi, cromatidi e cromatina Il patrimonio genetico di una cellula è costituito da un insieme di DNA e proteine chiamato cromatina La cromatina è suddivisa in un insieme di frammenti, chiamati cromosomi, il cui numero è caratteristico di ciascuna specie Il DNA contiene le informazioni per il funzionamento della cellula; le proteine, chiamate istoni, servono invece solo a sostenere il DNA stesso Nella fase S ogni cromosoma viene ricopiato. Ciascuna delle due copie prende il nome di cromatidio; le due copie restano unite nel centromero Un cromatidio è un cromatidio fintanto che rimane associato ad un cromatidio fratello (a lui identico) Quando, nella mitosi, i due cromatidi si dividono, ciascuno di essi torna ad essere un semplice cromosoma

18 MITOSI18 RIASSUMIAMO Ciclo cellulare Interfase Divisione cellulare G1 S G2 Mitosi (divisione del nucleo) Citodieresi (divisione del citoplasma)


Scaricare ppt "MITOSI1 LICEO SCIENTIFICO STATALE LEONARDO da VINCI di FIRENZE CORSO SPERIMENTALE F DOCENTE Prof. Enrico Campolmi MITOSI cap.10 pag. 130 Materiale prodotto."

Presentazioni simili


Annunci Google