La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tre modi di relazionarsi allinterno delle F.R. (R. Berger) FAMIGLIE INTEGRATE FAMIGLIE INVENTATE FAMIGLIE IMPORTATE integrazione tra vecchi e nuovi paradigmi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tre modi di relazionarsi allinterno delle F.R. (R. Berger) FAMIGLIE INTEGRATE FAMIGLIE INVENTATE FAMIGLIE IMPORTATE integrazione tra vecchi e nuovi paradigmi."— Transcript della presentazione:

1 Tre modi di relazionarsi allinterno delle F.R. (R. Berger) FAMIGLIE INTEGRATE FAMIGLIE INVENTATE FAMIGLIE IMPORTATE integrazione tra vecchi e nuovi paradigmi familiari focus sulla coniugalità per i figli tutte le figure adulte sono incluse nellorganizzazione familiare il passato è messo da parte focus sullunità familiare per i figli potrebbe essere difficile accettare il nuovo partner del genitore continuazione del vecchio paradigma familiare focus sulla relazione coniugale e genitoriale i figli accettano la nuova situazione

2 IL TERZO INCLUSO : non ha copioni di riferimento (soprattutto se non ha avuto alcuna esperienza pregressa); entra a far parte di un sistema familiare con una sua storia, dal quale un elemento è uscito mantenendo contatti dovuti a legami biologici di filiazione; non può essere assimilato allelemento uscito, ma integrato; è un elemento originale e aperto; lelemento uscito dovrà collaborare con lincluso; tutti i componenti devono riconoscersi (forte azione di accoglienza); si apre la possibilità di un nuovo sistema di parentela, identificato in nuove figure, creando nuovi legami.

3 I FIGLI: potrebbero vivere in più abitazioni; potrebbero vivere con altri fratelli o sorelle consanguinei o parzialmente consanguinei; conflitti di lealtà verso il genitore non affidatario; nuovi ruoli educativi, nuove figure adulte possibilmente significative; nuovi fratelli (se figlio unico, se ha già fratelli) i fratelli possono convivere nella stessa casa oppure incontrarsi durante il fine settimana, perché affidati allaltro genitore; cognomi diversi; la fraternità è la prima forma di laboratorio sociale, poiché è una delle esperienze uniche che si vivono in famiglia; giuste distanze e giuste prossimità: ad ognuno il suo posto, anche fisico; cambiamenti gerarchici (primogenito, secondogenito, ecc.)

4 la necessità di un sostegno sul piano educativo- relazionale, sullidentificazione e il riconoscimento di nuovi ruoli, educativi ; bisogno di superare stereotipi culturali e rigidità legate alla rappresentazione di queste forme familiari un nuovo investimento personale; un potenziamento ed ampliamento delle risorse comunicative per favorire relazioni integranti e integrate.

5 INTERPRETAZIONE PEDAGOGICA Famiglie Ricostituite variabile dinamica: trasformazioni nel tempo in base anche ai ruoli che vengono rivestiti variabile integrante: sviluppo delle relazioni educative che contribuiscono alla crescita e alla formazione dei membri della prima e della seconda famiglia variabile evolutiva: continuità nel cambiamento delle relazioni interpersonali ed educative Ri-costruzione di un progetto familiare integrante e integrato

6 La prospettiva pedagogica empowerment rendere più capaci Lattenzione va posta non tanto sullattività del soggetto che esercita lazione di aiuto, quanto piuttosto sulla capacità di re-azione del soggetto in difficoltà. Ruolo passivo delloperatore? Compito di facilitare lesplorazione di nuove traiettorie e strategie educative FamigliaOperatore Ruolo attivo delloperatore La famiglia è portatrice di risorse

7 La prospettiva pedagogica empowerment Circoli viziosi Circoli virtuosi passività Pensiero dinefficacia Esperienza dinefficacia Vissuto dinefficacia attività Pensiero efficace Esperienza efficace Vissuto efficace


Scaricare ppt "Tre modi di relazionarsi allinterno delle F.R. (R. Berger) FAMIGLIE INTEGRATE FAMIGLIE INVENTATE FAMIGLIE IMPORTATE integrazione tra vecchi e nuovi paradigmi."

Presentazioni simili


Annunci Google