La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Risultati dei test di qualitá effettuati a Napoli sulle prime camere RPC di ATLAS prodotte Massimo Della Pietra Atlas Napoli RPC Group Alviggi M., Caprio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Risultati dei test di qualitá effettuati a Napoli sulle prime camere RPC di ATLAS prodotte Massimo Della Pietra Atlas Napoli RPC Group Alviggi M., Caprio."— Transcript della presentazione:

1 Risultati dei test di qualitá effettuati a Napoli sulle prime camere RPC di ATLAS prodotte Massimo Della Pietra Atlas Napoli RPC Group Alviggi M., Caprio M., Carlino G., Canale V., Conventi F., della Volpe D., de Asmundis R., Della Pietra M., Iengo P., Patricelli S., Romano L., Sehkniadze G.

2 27/09/02 LXXXVIII Congresso S.I.F. - Alghero 2 Sommario Tipologia e durata dei test Tipologia e durata dei test Quality Assurance Tests: Quality Assurance Tests: Correnti e rate di singolaCorrenti e rate di singola Curve di efficienzaCurve di efficienza Numero e dimensione dei clusterNumero e dimensione dei cluster Radiografia ad alta statisticaRadiografia ad alta statistica RPC QA-Card RPC QA-Card Distribuzioni statistiche Distribuzioni statistiche

3 27/09/02 LXXXVIII Congresso S.I.F. - Alghero 3 Durata dei test Nella stazione di test possono essere testati fino ad 8 RPC contemporaneamente La durata complessiva dei test per ogni set di camere è di circa 15 giorni Operazioni preliminari 5 giorni Curve di efficienza 4 giorni Radiografia 4 giorni Lanalisi dei dati è completamente automatizzata: i risultati di ogni singolo test sono disponibili dopo poche ore dalla conclusione della presa dati

4 27/09/02 LXXXVIII Congresso S.I.F. - Alghero 4 Correnti e rate di singola (I) Le correnti di gap vengono continuamente monitorate Le correnti di gap vengono continuamente monitorate Le caratteristiche V-I di ogni volume di gas vengono misurate in run specifici Le caratteristiche V-I di ogni volume di gas vengono misurate in run specifici Fit con la funzione Fit con la funzione I= V+ I 0 e V

5 27/09/02 LXXXVIII Congresso S.I.F. - Alghero 5 Correnti e rate di singola (II) I rate di singola misurati a 10 kV sono dellordine di qualche Hz/cm 2 I rate di singola misurati a 10 kV sono dellordine di qualche Hz/cm 2

6 27/09/02 LXXXVIII Congresso S.I.F. - Alghero 6 Curve di efficienza (I) Lefficienza di ogni volume di gas è misurata al variare della tensione e della soglia Lefficienza di ogni volume di gas è misurata al variare della tensione e della soglia La misura è effettuata con entrambi i piani di lettura La misura è effettuata con entrambi i piani di lettura

7 27/09/02 LXXXVIII Congresso S.I.F. - Alghero 7 Curve di efficienza (II) Lefficienza di ogni volume di gas è misurata al variare della tensione e della soglia Lefficienza di ogni volume di gas è misurata al variare della tensione e della soglia La misura è effettuata con entrambi i piani di lettura La misura è effettuata con entrambi i piani di lettura Fit con la funzione

8 27/09/02 LXXXVIII Congresso S.I.F. - Alghero 8 Numero medio di Cluster (I) Il numero medio di cluster per evento è di 1.1 – 1.2 Il numero medio di cluster per evento è di 1.1 – 1.2 Cluster fisico Cluster non fisico

9 27/09/02 LXXXVIII Congresso S.I.F. - Alghero 9 Dimensione dei Cluster (I) Cluster fisico Cluster non fisico La dimensione media del cluster fisico al punto di lavoro è di strip La dimensione media del cluster fisico al punto di lavoro è di strip

10 27/09/02 LXXXVIII Congresso S.I.F. - Alghero 10 Radiografia Run ad alta statistica (~20 eventi golden/cm2) Run ad alta statistica (~20 eventi golden/cm2) Utile ad evidenziare zone di inefficienza localizzate Utile ad evidenziare zone di inefficienza localizzate Chiaramente visibili gli spaziatori e i bordi del volume di gas Chiaramente visibili gli spaziatori e i bordi del volume di gas Vengono valutate separatamente le inefficienze geometriche dei volumi di gas (~ 2 %) e quelle dovute allelettronica di readout (< 1%) per ciascuna lettura ( e ). Vengono valutate separatamente le inefficienze geometriche dei volumi di gas (~ 2 %) e quelle dovute allelettronica di readout (< 1%) per ciascuna lettura ( e ).

11 27/09/02 LXXXVIII Congresso S.I.F. - Alghero 11 RPC QA Card Per ogni RPC testato viene compilata una scheda con tutti i risultati dei test: Leak test Correnti e Rate di singola Punto di lavoro Efficienza al punto di lavoro Dimensione e numero di cluster al punto di lavoro La scheda è integrata al database di produzione

12 27/09/02 LXXXVIII Congresso S.I.F. - Alghero 12 Distribuzioni statistiche (I) Dal 20/07 al 20/09 sono state testate a Napoli 8 camere BMLD (32 volumi di gas) Dal 20/07 al 20/09 sono state testate a Napoli 8 camere BMLD (32 volumi di gas) Lefficienza al punto di lavoro per tutti i volumi di gas è superiore al 97 % Lefficienza al punto di lavoro per tutti i volumi di gas è superiore al 97 %

13 27/09/02 LXXXVIII Congresso S.I.F. - Alghero 13 Distribuzioni statistiche (II) Dal 20/07 al 20/09 sono state testate a Napoli 8 camere BMLD (32 volumi di gas) Dal 20/07 al 20/09 sono state testate a Napoli 8 camere BMLD (32 volumi di gas) Le curve di plateau presentano una salita V (10 % - 90 %) compresa tra 650 e 750 V Le curve di plateau presentano una salita V (10 % - 90 %) compresa tra 650 e 750 V

14 27/09/02 LXXXVIII Congresso S.I.F. - Alghero 14 Distribuzioni statistiche (III) Dal 20/07 al 20/09 sono state testate a Napoli 8 camere BMLD (32 volumi di gas) Dal 20/07 al 20/09 sono state testate a Napoli 8 camere BMLD (32 volumi di gas) Tutti i volumi di gas raggiungono il 50 % di efficienza tra i 9300 e i 9500 V Tutti i volumi di gas raggiungono il 50 % di efficienza tra i 9300 e i 9500 V

15 27/09/02 LXXXVIII Congresso S.I.F. - Alghero 15 Conclusioni La procedure di test degli RPC di Atlas per la stazione di test di Napoli sono a regime Il test completo di un set di otto unità richede 15 giorni di tempo I risultati dei test sulle prime otto camere sono pienamente soddisfacenti I principali parametri fisici degli RPC di Atlas (efficienza, uniformità, correnti, cluster) sono compatibili con le richieste di progetto


Scaricare ppt "Risultati dei test di qualitá effettuati a Napoli sulle prime camere RPC di ATLAS prodotte Massimo Della Pietra Atlas Napoli RPC Group Alviggi M., Caprio."

Presentazioni simili


Annunci Google