La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

AREL FUTURO DELLE TECNOLOGIE DIGITALI Roma, 18 gennaio 2012 LICT nel quadro dellinnovazione in Italia Giorgio Sirilli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "AREL FUTURO DELLE TECNOLOGIE DIGITALI Roma, 18 gennaio 2012 LICT nel quadro dellinnovazione in Italia Giorgio Sirilli."— Transcript della presentazione:

1 AREL FUTURO DELLE TECNOLOGIE DIGITALI Roma, 18 gennaio 2012 LICT nel quadro dellinnovazione in Italia Giorgio Sirilli

2 Indice Un quadro dellinnovazione in Italia Il ritardo delle imprese Il settore pubblico LICT Conclusioni

3 Investimento materiale e immateriale: lItalia spende poco per R&S, brevetti, software, risorse umane e organizzazione

4 Indice Relativamente poche imprese innovatrici

5 Lindice europeo di prestazione innovativa: siamo un paese moderatamente innovatore

6 La scarsa collaborazione delle imprese innovatrici

7 La collaborazione delle imprese innovatrici italiane: molto più con le altre imprese, inclusi i concorrenti, che con le istituzioni pubbliche di ricerca

8 La spesa per R&S delle imprese: il 52% del totale della spesa nazionale, ben lontana dal 2% del Pil

9 Le imprese italiane ricevono un cospicuo sostegno da parte del governo centrale e dei governi locali

10 Le pubblicazioni del settore pubblico

11

12 I brevetti del settore pubblico

13 Il tiro al piccione Le istituzioni pubbliche di ricerca sono sotto tiro e - giustamente - criticate per le inefficienze, gli abusi, le parentopoli, ecc. Ora è iniziata la valutazione della ricerca da parte dellANVUR Quando verrà fatta una valutazione dellimpatto del finanziamento pubblico alle imprese dellultimo mezzo secolo? (Luciano Gallino, La scomparsa dellItalia industriale)

14 Indice

15 Un quadro dellinnovazione in Italia Il ritardo delle imprese Il settore pubblico LICT Alcune conclusioni

16 European Digital Development Index (EDDI)

17 Investimenti in ICT e utenti in banda larga

18 Indice di prontezza dello e- government: lItalia non sfigura

19 Brevetti europei nel settore dellICT: lItalia non sfigura

20 In Italia pochi laureati (numero di laureati per 100 abitanti )

21 Capacità cognitive dei giovani nelle scienze, in matematica e nella lettura. PISA

22 Conclusioni Il paese è in ritardo Rivedere il rapporto pubblico-privato Rivedere il finanziamento della R&S delle imprese Puntare sulla creatività italiana: impiegare le risorse per la ricerca pubblica, la cultura, la scuola Processi lenti: nel frattempo usciremo dalla crisi?

23 Grazie dellattenzione


Scaricare ppt "AREL FUTURO DELLE TECNOLOGIE DIGITALI Roma, 18 gennaio 2012 LICT nel quadro dellinnovazione in Italia Giorgio Sirilli."

Presentazioni simili


Annunci Google