La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Innovazione e competenze al centro delle reti territoriali scuola-impresa Costantino Formica NAPOLI OPEN INNOVATION SMART.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Innovazione e competenze al centro delle reti territoriali scuola-impresa Costantino Formica NAPOLI OPEN INNOVATION SMART."— Transcript della presentazione:

1 Innovazione e competenze al centro delle reti territoriali scuola-impresa Costantino Formica NAPOLI OPEN INNOVATION SMART EDUCATION & TECHNOLOGY DAYS Tre giorni per la scuola Napoli-Citta della Scienza Ottobre 2012

2 Il punto di partenza Non esiste, a livello nazionale e locale, un organismo in grado di analizzare i bisogni di formazione del territorio per renderli più rispondenti alle esigenze di formazione del mercato locale e favorire il passaggio nel mondo del lavoro per coloro che: –non intendono proseguire gli studi a livello superiore –cercano maggiori/migliori opportunità formative –sono motivati a superare i gap evidenziati con i risultati non del tutto positivi delle prove dingresso ai percorsi universitari

3 Reti territoriali scuole-imprese: impulso alle dinamiche di sviluppo territoriale Attivare un processo sociale finalizzato a rafforzare la qualità dellofferta formativa in funzione della migliore capacità di percepire e analizzare i reali bisogni dei protagonisti di un determinato territorio, istituzioni educative e formative, settore produttivo, filiera o distretto Un processo caratterizzabile da una forte interazione tra bisogni, progettazione, erogazione e valutazione dellimpatto dellazione educativa e formativa, rispetto alle dinamiche di sviluppo territoriale Occorre accompagnare e supportare i programmi di sviluppo sui territori, volti allaccrescimento della competitività e al rafforzamento della coesione sociale, anche attraverso la concentrazione di risorse e azioni su determinate aree territoriali e sulle reti dimpresa e le filiere produttive, prevenendo la frammentazione e favorendo le politiche di integrazione e valorizzazione

4 Innovazione e ricerca negli orientamenti ministeriali Individuazione delle priorità politiche del MIUR per lanno 2012: lInnovazione tecnologica e la Ricerca assumono una rilevanza prioritaria Emergono le policy fondamentali: –Agenda Digitale –Diffusione dei servizi di E-governement verso i cittadini –Piena trasparenza dei dati pubblici –Promozione dellalfabetizzazione informatica –Strategia complessiva di crescita della Ricerca –Smart cities –Ricerca pubblica per leconomia della conoscenza e dellinnovazione –Collaborazione tra ricerca pubblica e ricerca privata –Promozione dellinnovazione digitale nella scuola.

5 Le competenze Il CTS come sede in cui si pongono le basi per superare la cultura dello studente diviso per materie ma un soggetto a cui vengono accertate e valutate conoscenze, competenze e capacita: standard e qualifiche Occorre altresì che le conoscenze, le competenze e le capacità vengano anche certificate e riconosciute, dalle scuole, dalle università e dal mondo del lavoro, almeno in tutti i Paesi dellUnione Europea

6 Una proposta LAssociazione NOI-Napoli Open Innovation, vocata alla e diffusione della cultura dellinnovazione, è impegnata sul territorio alla promozione di reti permanenti di scuole e dimprese, per contribuire alla crescita della cultura dellinnovazione e della certificazione delle competenze, a partire dei profili dellICT e del Web


Scaricare ppt "Innovazione e competenze al centro delle reti territoriali scuola-impresa Costantino Formica NAPOLI OPEN INNOVATION SMART."

Presentazioni simili


Annunci Google