La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PLUTONE MERCURIO VENERE SATURNO ECLITTICA Inclinazioni Inclinazione, rispetto alleclittica, dei piani delle orbite dei pianeti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PLUTONE MERCURIO VENERE SATURNO ECLITTICA Inclinazioni Inclinazione, rispetto alleclittica, dei piani delle orbite dei pianeti."— Transcript della presentazione:

1 PLUTONE MERCURIO VENERE SATURNO ECLITTICA Inclinazioni Inclinazione, rispetto alleclittica, dei piani delle orbite dei pianeti

2 Pianeti del Sistema Solare MercurioVenereTerra MarteGioveSaturno UranoNettunoPlutone

3 MARTETERRA VENERE MERCURIO Sistema Solare Interno PLUTONE NETTUNO URANOSATURNO GIOVE Sistema Solare Esterno

4 Dimensioni Orbite in Scala Percepibile 778 M km 329 228 150 10858 PLUTONE NETTUNO URANO GIOVE 5900 M km 2870 M km 4497 M km 1427778 SATURNO MARTE TERRA ASTEROIDI VENERE MERCURIO GIOVE

5 Cè qualcosa che non va!

6 Latmosfera è una coperta (effetto serra) Emette come un corpo caldo (5800 K) Emette come un corpo freddo (<700 K) Trasparente al visibile Opaca allinfrarosso

7 Dimensioni dei pianeti a confronto

8 La Struttura del Sole Protuberanza Fotosfera (granuli) Macchia solare Cromosfera Filamento Buco coronale Pennacchio coronale Nucleo Zona radiativa Zona convettiva

9 Le Oscillazioni del Sole Lo studio dei milioni di modi delle microscopiche oscillazioni solari (Eliosismologia), come per la cassa di risonanza di uno strumento, ……. … si ricavano le proprietà della struttura interna del Sole. La struttura di temperatura La struttura di rotazione

10 Granulazione e macchie Le Strutture Solari Protuberanze Brillamenti

11 La Rotazione del Sole

12 Il Ciclo Solare

13 Il Sole si estende …. oltre la Terra: il Vento Solare Molto ….. impressionante !

14 Il Sole si estende …. oltre la Terra: il Vento Solare Consequenze ….. Molto meno impressionante … ma di più interpretabile !

15 Aurore boreali …. guerre evitate per un soffio!

16 Le fasi di Venere …. sono state il motivo per un quasi rogo! Venere nuova I quarto di Venere 3 quarti di Venere Ultimo quarto di Venere Terra Emisf. di Venere illum.

17 Non ha colpa in: La Luna Conserva tutte le tracce di un intenso bombardamento (crateri da impatto) Si è formata dal distacco, per impatto, di un pezzo di Terra ?? Maree, Riduzione rotazione terrestre, Nutazione, Eclissi solari, Innamoramenti … Sua influenza: Ciclo mestruale, Licantropi, Imbottigliamento del vino, Streghe … e tante altre nefandezze.

18 La Luna: la sincronizzazione rivoluzione - rotazione Osserv L.P.U.Q. L.N. P.Q.

19 I Marziani Tutto derivò da un incidente linguistico dellastronomo G.V. Schiaparelli nel 1878, parlò di scoperta di canali, invece di crepacci, che solcavano la superficie marziana. Sulla Terra i canali vengono costruiti da umani... su Marte certamente da intelligenti creature aliene! Già intorno al 1913, esperimenti sulla percezione di forme avevano dimostrato che i canali altro non erano che illusioni ottiche... ma è difficile frenare la fantasia! La storia è definitivamente conclusa per molti nel 1972, quando la sonda Mariner 9 ci ha inviato migliaia di immagini della sua superficie. Neanche un canale ! (in realtà furono rilevati centinaia di crepacci, ma nessuno grande abbastanza da poter essere visto dalla Terra). Ma unimmagine …. … Viking 1976 ed infine … Mars Orbiter Camera 2001

20 I Sassi di Marte Deimos (6 Km) Phobos (11 Km)

21 Giove e le configurazioni dei satelliti galileiani: un facile e preciso orologio per la conquista delle rotte commerciali Distanza da Giove Km Periodo Rivoluzione Giorni Io421 6001.77 Europa670 9003.55 Ganimede1 070 0007.16 Callisto1 880 00016.7

22 Le strutture atmosferiche di Giove Le bande colorate: L'atmosfera di Giove, come quella degli altri pianeti gassosi, è continuamente interessata da fortissimi venti (fino a 650 Km/h) confinati in bande distribuite quasi a marcare i paralleli del pianeta. In bande adiacenti i venti soffiano in direzioni opposte formando dei complessi vortici sui bordi delle bande. Leggere differenze nella composizione chimica e nella temperatura delle bande formano la struttura a strisce colorate del pianeta. La Grande Macchia Rossa: Alcuni dei vortici persistono per lunghi tempi. La grande macchia rossa è un enorme uragano (ellisse di 12000x25000 Km) che dura da almeno 300 anni.

23 La magnetosfera di Giove e gli anelli L'alta velocità di rotazione del nucleo conduttore, mantiene un immenso campo magnetico. La magnetosfera di Giove si estende per oltre 650 milioni di chilometri. I satelliti di Giove sono immersi nella sua magnetosfera e questo può spiegare l'intensa attività vulcanica riscontrata su Io. L'ambiente intorno a Giove presenta un'elevatissima concentrazione di particelle energetiche, intrappolate dal suo campo magnetico, che costituiscono un serio problema per le sonde spaziali Europa Anelli di Giove Anche Giove è dotato di un tenue sistema di anelli

24 Io Europa Ganimede Alcuni dei satelliti di Giove -Io (diam. 3630 km) con intensa attività tettonica e vulcanica (il primo vulcano attivo non terrestre) dovuta alla magnetosfera gioviana nomi di personaggi mitologici collegati a Giove (per la maggior parte, donne a cui ha rivolto il suo interesse) -Europa (diam. 3138 km) -Ganimede (diam. 5262 km) -Callisto (diam. 4800 km) -… e numerosi altri

25 Le aurore boreali di Giove Simile a quanto avviene nelle regioni polari terrestri, particelle cariche del vento solare, intrappolate nel campo magnetico, danno luogo ad aurore gioviane.

26 Mercurio Luna Impatti nel sistema solare Giove Cometa S-L 9 luglio 1994

27 Stelle cadenti e caduta di meteoriti

28 Crateri terrestri dimpatto Meteor Crater (AZ) 10000 a.C. Tunguska, (30-6-1907) http://www-th.bo.infn.it/tunguska/ (Foto Strukov, 1928) A quando questo ?


Scaricare ppt "PLUTONE MERCURIO VENERE SATURNO ECLITTICA Inclinazioni Inclinazione, rispetto alleclittica, dei piani delle orbite dei pianeti."

Presentazioni simili


Annunci Google