La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 STATO DELLINTEGRAZIONE TRA I 4 PROGETTI AVVISO 1575/2004 ATTIVITA DEL GRUPPO TECNICO OPERATIVO Riunione del Comitato Tecnico sullInteroperabilità MUR,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 STATO DELLINTEGRAZIONE TRA I 4 PROGETTI AVVISO 1575/2004 ATTIVITA DEL GRUPPO TECNICO OPERATIVO Riunione del Comitato Tecnico sullInteroperabilità MUR,"— Transcript della presentazione:

1 1 STATO DELLINTEGRAZIONE TRA I 4 PROGETTI AVVISO 1575/2004 ATTIVITA DEL GRUPPO TECNICO OPERATIVO Riunione del Comitato Tecnico sullInteroperabilità MUR, 26/06/2008 S.Pardi

2 2 Monitoraggio e sistema di accounting Attività di supporto per le utenze, raccolta dei requirements delle applicazioni e individuazione di strategie di interoperabilità. Preparando delle FAQ di supporto Attività del Gruppo Tecnico Operativo

3 3 Statistiche con Grid Ice

4 4 CRESCO ha iniziato linstallazione del servizio di monitoraggio HLR per le informazioni di accounting. Configurare il servizio HLR di secondo livello per laccounting.

5 5 Supporto Applicazioni Comuni Sono stati individuati alcuni software di interesse su cui sarebbe utile lavorare per fornire un interfaccia comune: IDL FLUENT OpenFOAM Attività del Gruppo Tecnico Operativo

6 6 IDL CRESCO: 80 licenze RunTime, 20 licenze sviluppo CyberSar: No licenze ma può installare il softeware per eseguire Job PI2S2: 18 licenze RunTime e alcune licenze sviluppo distribuite SCoPE: Licenza per creare eseguibili Attività del Gruppo Tecnico Operativo

7 7 Considerare le licenze come patrimonio delle VO. In questo caso è possibile che un utente di una VO possa utilizzare la propria licenza su risorse di altre infrastrutture. Attività del Gruppo Tecnico Operativo

8 8

9 9 Eseguire il deployment sui 4 Progetti del Prodotto GRIDFLEX. Indagare sulla possibilità di creare dei nuovi job- type per il RB di tipo IDL, FLUENT o altro. I feedback dei 4 progetti e lesperienza sui supporto di software commerciale essere di interesse anche nel contesto di EGEE III o IGI. Attività del Gruppo Tecnico Operativo

10 10 Ampliare il parco degli utlizzatori Sono stati stanziati euri per risorse a cui si possono candidare i ROC che ospitano delle nuove comuntià. Possibile accedere a questi fondi per implementare servizi collective per le nuove VO come un server voms o un Resoruce Broker.

11 11 Comunità che potrebbero dare vita a delle nuove VO nazionali, lato SCoPE: Materiali Astrofisica Virtual Observatory Attività del Gruppo Tecnico Operativo

12 12

13 13 Network layer Grid layer Data layer User Communities biologyspaceclimatologyastronomygeosciencesphysicsfusionenvironmentspectroscopymedicalICT… * - Call closed Scientific Digital Repositories * Deployment of e-Infrastructure for scientific communities * Supercomputing / Design Studies *

14 14 Network layer Grid layer Data layer User Communities biologyspaceclimatologyastronomygeosciencesphysicsfusionenvironmentspectroscopymedicalICT… e-Science grid Infrastructure * Call May/Sep 08 GÉANT * - Call closed Call May/Sep 08 Scientific Data Infrastructure Support actions *

15 15

16 16 Grids in Europe

17 17 Stakeholders in Europe European Commission National Funding Agency 1 National Funding Agency 2 National Funding Agency n … National Grid Project Regional Grid Institution … European Grid Projects International Scientific and Research Collaboration National Grid Initiative 1 National Grid Initiative 2 … National Grid Initiative n Standardization Bodies Open Grid Forum

18 18 Industrial Involvement Roles in EGI: Customer using the EGI Grid for daily work Provider offering services on the EGI Grid Actions for Industry: Define requirements for industry to use EGI Evaluate and support the definition of the EGI functionality Collaborate on the development of business models for Grids Develop future services to be provided on EGI, e.g. in the domain of security

19 19 Nuovi Standard OGF JSDL (Job Submission description Language ) OGSA-BES– Basic Execution Service, interfaccia webservices per la sottomissione dei job GLUE 2.0, Information Model per la rappresentaizone delle risorse.

20 20 Middleware 4 middleware più diffusi: NorduGrid ARC Globus GRAM EGEE gLite UNICORE 6 su infrastruttura DEISA

21 21


Scaricare ppt "1 STATO DELLINTEGRAZIONE TRA I 4 PROGETTI AVVISO 1575/2004 ATTIVITA DEL GRUPPO TECNICO OPERATIVO Riunione del Comitato Tecnico sullInteroperabilità MUR,"

Presentazioni simili


Annunci Google