La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Materia energia bioma ECOSISTEMA. bioma Ecosistema - BIOMA: DOMINI Albero filogenetico della vita Ecosistema - BIOMA: DOMINI Albero filogenetico della.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Materia energia bioma ECOSISTEMA. bioma Ecosistema - BIOMA: DOMINI Albero filogenetico della vita Ecosistema - BIOMA: DOMINI Albero filogenetico della."— Transcript della presentazione:

1 materia energia bioma ECOSISTEMA

2 bioma

3 Ecosistema - BIOMA: DOMINI Albero filogenetico della vita Ecosistema - BIOMA: DOMINI Albero filogenetico della vita

4 BIOMA: Procarioti ARCHEA EUBACTERIA BIOMA: Procarioti ARCHEA EUBACTERIA

5 BIOMA: Eucarioti - PROTISTI ALGHE unicellul. PROTOZOI BIOMA: Eucarioti - PROTISTI ALGHE unicellul. PROTOZOI

6 NON E UN PROTOZOO daphnia vorticella paramecio ameba

7 BIOMA: Eucarioti FUNGHI e MUFFE BIOMA: Eucarioti FUNGHI e MUFFE 2n n n n

8 BIOMA: Eucarioti PIANTE

9 Eucarioti PIANTE Briofite Pteridofite Eucarioti PIANTE Briofite Pteridofite

10

11 Eucarioti PIANTE Gimnosperme Eucarioti PIANTE Gimnosperme

12 Eucarioti PIANTE Angiosperme Dicotiledoni Eucarioti PIANTE Angiosperme Dicotiledoni

13 Eucarioti PIANTE Angiosperme Monocotiledoni Eucarioti PIANTE Angiosperme Monocotiledoni

14 Eucarioti PIANTE Angiosperme Dicotiledoni Eucarioti PIANTE Angiosperme Dicotiledoni Foglia (sezione)

15

16 BIOMA: Eucarioti ANIMALI

17 PORIFERI

18 CNIDARI Polipi Meduse

19

20

21 NEMERTINI PLATELMINTI

22 ROTIFERI Dimensioni m Ruota di ciglia che serve per convogliare il cibo verso lapparato masticatore (mastax) Rotiferi

23 Tardigradi TARDIGRADI Organismi trasparenti Dimensioni mm 4 paia di zampe con unghie terminali Imparentati con gli artropodi

24 Tardigradi

25 Nematodi NEMATODI: Sono i più abbondanti rappresentanti della fauna idrobionte Vermi filamentosi (nema = filo) Trasparenti

26 Ascaris 30 cm; nellintestino uova al giorno Organismi a vita libera o parassiti Dimensioni da circa 0.5 mm a qualche cm Nematodi

27 Filarie 10 cm; sistema linfatico Elefantiasi Nematodi

28 Organismi a sessi separati o ermafroditi Femmina

29 Nematodi Maschio

30 Nematodi La forma della cavità boccale è legata al tipo di alimentazione Batteriofagi Predatori Fitofagi

31 ANELLIDI Oligocheti - Policheti - Irudinei Larva trocofora

32 MOLLUSCHI Cefalopodi Gasteropodi Bivalvi

33

34 ARTROPODI insetti

35 ARTROPODI aracnidi

36 ARTROPODI crostacei ARTROPODI crostacei gambero scampo aragosta astice daphnia

37

38 ECHINODERMI Stella marina Riccio di mare

39 Anfiosso Lampreda (Vertebrati agnati) CORDATI Cefalocordati Tunicati Vertebrati Ascidia

40

41 CORDATI Tunicati Ascidia

42

43

44 CORDATI Vertebrati: PESCI Agnati (Lampreda) Condroitti Osteitti

45 CORDATI Vertebrati: ANFIBI Anuri Urodeli (Apodi)

46 Cheloni Arcosauri Squamati (Rincocefali estinti) squamati Arcosauri (loricati) CORDATI Vertebrati: RETTILI Cheloni

47

48

49

50

51

52

53

54 Dominio:Eukaryota Regno:Animalia Sottoregno:Eumetazoa Ramo:Bilateria Superphylum:Deuterostomia Phylum:Chordata Subphylum:Vertebrata Infraphylum:Gnathostomata Superclasse:Tetrapoda Classe:Mammalia Sottoclasse:TheriaInfra classe:Eutheria Superordine:Euarchontoglires (clade):Euarchonta Ordine:Primates Sottordine:Haplorrhini Infraordine:Simiiformes Parvordine:Catarrhini Superfamiglia:Hominoidea Famiglia:Hominidae Sottofamiglia:Homininae Tribù:Hominini Sottotribù:Hominina Genere:Homo Specie:H. sapiens

55 Ecosistema - BIOMA: Livelli trofici Gli esseri viventi appartenenti alla comunità dello stesso ecosistema si collocano ad un certo livello della SCALA o PIRAMIDE TROFICA presso il quale possono acquisire energia (es. per predazione) e possono cederla (es. venendo predati da qualcuno) Ecosistema - BIOMA: Livelli trofici Gli esseri viventi appartenenti alla comunità dello stesso ecosistema si collocano ad un certo livello della SCALA o PIRAMIDE TROFICA presso il quale possono acquisire energia (es. per predazione) e possono cederla (es. venendo predati da qualcuno)

56 PIRAMIDE TROFICA America centrale PIRAMIDE TROFICA America centrale

57 PIRAMIDE TROFICA Europa centrale PIRAMIDE TROFICA Europa centrale

58 Le alghe assorbono dall'acqua i sali minerali. I crostacei mangiano le alghe. La carpa mangia i crostacei. Il luccio mangia la carpa. I batteri trasformatori trasformano in sali minerali i resti del luccio, degli altri animali e delle alghe morte. I sali minerali servono alle alghe per preparare nuovo cibo. Cosi la catena non si spezza mai. Le alghe assorbono dall'acqua i sali minerali. I crostacei mangiano le alghe. La carpa mangia i crostacei. Il luccio mangia la carpa. I batteri trasformatori trasformano in sali minerali i resti del luccio, degli altri animali e delle alghe morte. I sali minerali servono alle alghe per preparare nuovo cibo. Cosi la catena non si spezza mai. I fiori assorbono dal terreno i sali minerali. La farfalla succhia il polline dei fiori. Le rane mangiano le farfalle. Le bisce d' acqua mangiano le rane Il falco di palude mangia le bisce d' acqua. I batteri trasformatori trasformano in sali minerali i resti del falco, degli altri animali e vegetali. I sali minerali servono ai vegetali per preparare nuovo cibo. COSI' LA CATENA NON SI SPEZZA MAI. I fiori assorbono dal terreno i sali minerali. La farfalla succhia il polline dei fiori. Le rane mangiano le farfalle. Le bisce d' acqua mangiano le rane Il falco di palude mangia le bisce d' acqua. I batteri trasformatori trasformano in sali minerali i resti del falco, degli altri animali e vegetali. I sali minerali servono ai vegetali per preparare nuovo cibo. COSI' LA CATENA NON SI SPEZZA MAI. Qui da noi…

59 Ecosistema BIOMA Livelli delle strutture Ecosistema BIOMA Livelli delle strutture EVOLUZIONE: Le strutture si evolvono in equilibrio con i mutamenti ambientali e con quelli strutturali di tutti gli altri esseri viventi appartenenti allo stesso ecosistema

60 Evoluzione: STRUTTURE OMOLOGHE La stessa struttura può trasformarsi in modi differenti per svolgere funzioni diverse Evoluzione: STRUTTURE OMOLOGHE La stessa struttura può trasformarsi in modi differenti per svolgere funzioni diverse

61 Evoluzione: STRUTTURE ANALOGHE Cè una curiosa analogia di trasformazioni evolutive in ecosistemi differenti Evoluzione: STRUTTURE ANALOGHE Cè una curiosa analogia di trasformazioni evolutive in ecosistemi differenti

62

63 Bioma: EVOLUZIONE Tempo e trasformazione Bioma: EVOLUZIONE Tempo e trasformazione

64 BIOMA - Evoluzione: IL TEMPO BIOMA - Evoluzione: IL TEMPO

65

66

67 Evoluzione – Tempo: LA CLADISTICA Evoluzione – Tempo: LA CLADISTICA

68

69 La bella Lucy… LAustralopitecus afarensis La bella Lucy… LAustralopitecus afarensis

70

71


Scaricare ppt "Materia energia bioma ECOSISTEMA. bioma Ecosistema - BIOMA: DOMINI Albero filogenetico della vita Ecosistema - BIOMA: DOMINI Albero filogenetico della."

Presentazioni simili


Annunci Google