La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Muokkaa alaotsikon perustyyliä napsautt. La Ricerca e la valutazione dalla esperienza in Finlandia: Le Problematiche e le Sfide – In MemoriaM di RONNIE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Muokkaa alaotsikon perustyyliä napsautt. La Ricerca e la valutazione dalla esperienza in Finlandia: Le Problematiche e le Sfide – In MemoriaM di RONNIE."— Transcript della presentazione:

1 Muokkaa alaotsikon perustyyliä napsautt. La Ricerca e la valutazione dalla esperienza in Finlandia: Le Problematiche e le Sfide – In MemoriaM di RONNIE JAMES DIO Markku Salo. LUnione Nazionale per la Salute Mentale. Livorno, Maggio 21, 2010.

2 Le Tematiche della Presentazione 1. La nuova sapienza dalla esperienza: Come arrivare oltre della ricerca sia accademica sia di intrattenimento? 2. Come si puó trasformare lesperienza alla nuova sapienza? 3. Le attuale sfide della valutazione dallesperienza nel contesto finlandese.

3 La valutazione di ricovero ospedaliero (Imatra, ) Forte presenza di revolving door nel reparto nuovo (SPDC) come il residuo della vecchia clientelá. Separazione di cura e la riabilitazione: niente da fare nel reparto; la mancanza del dialogo. Lintegrazione sociale finisce nella metastrada: club house; lavoro di transfer (minimo salario per 6 mesi). Il nostro errore metodico come ricercatori.

4 Valutazione dei diritti umani e servizi sanitari in genere nelle strutture istituzionali ( Il Progetto ITHACA e il suo adattamento finlandese ? ) Il (mal)trattamento / la riablitazione / lintegrazione sociale: Variano molto secondo le strutture, ma le variazioni non possono essere spiegate secondo le condizioni cliniche o altre degli utenti. Esempio: nuovo riparto nel nuovo ospedale vs. vecchio riparto nel vecchio ospedale psichiatrico.

5 Valutazione della struttura residenziale protetta di homeless e alcoholisti ( Tampere ) La nuova politica dei servizi socio-sanitari: autorisponsabilizzazione degli utenti -> funziona solo con quelli che sono giá motivati sul cambiamento della loro vita. Lautonomia o la tutela? Lapproccio neoliberalistico é sbagliato e li si mettono le soluzioni (interazione sociale, dialogo nella diversitá e la democrazia) in parentesi).

6 Valutazione della valutazione dellesperienza La credibilitá? 1. Cosa é lesperienza? Una persona ha un esperienza dellutenza di un servizio socio- sanitari, oppure dellutenza di TSO. Lesperienza della persona puo essere: A) Singolare (è successo a me, che…)/ B) Particolare (nella nostra associazione di Mediterraneo, a noi pare che…) C) Riflettivo con valore generalizzabile: secondo la mia/nostra esperienza è possibile smettere i farmaci o liberarsi dalla depressione, via…

7 Valutazione della valutazione dellesperienza (II) Un ricercatore dellesperienza puó sopra/sottovalutare un servizio secondo le esperienze proprie (sopradeterminazione storico-individuale) Il gruppo puó anche sbagliare, se le esperienze sono troppo simili? (vedi ogniuno metodo scientifico) Condizioni di successo:

8 1. Il cambiamento del ruolo sociale da un utente ad un valutatore. 2. Il lavoro collettivo, condiviso, democratico e di dialogo. 3. La diversitá dellutenza e dellesperieze. 4. La valutazione esterna.

9 Il ruolo di valutazione dallesperienza nel sviluppo della sistema sociosanitario A. Mercato come punto di riferimento: Clientela più consapevole -> soddisfazzione dei servizi (e la posizione marginalizzata nella societá). B. Il potere pubblico come punto di riferimento: Valutatori come assistenti di case-management/progetti individuali (Carelia)

10 Il ruolo di valutazione dallesperienza nel sviluppo della sistema sociosanitario (II) C. La societá civile come punto di riferimento: Partecipazione sullo sviluppo della qualitá dei servizi e la tutela dei diritti umani. Sempre la doppia strategia: lautonomia e la collaborazione.

11 Il Modello Sociale della e per la Ricerca e Valutazione dellEsperienza La Cultura: Combattere Stigma -> Riconoscimento della diversitá. LEconomia: Mezzi di Mantenimento-> Le Imprese Sociali Recovery: Self-Help & Mutuo Auto- Aiuto/Servizi Pubblici La Politica: Partecipazione -> I Diritti Umani

12 LA COMPLESSITÁ É BELLA !!!

13 Gli effetti (diretti e indiretti) culturali, economiche e politiche della ricerca dalla esperienza e i movimenti sociali dei utenti 1. Culturale: Il cambiomento del mondo accademico (Inghilterra) (effetto diretto) Riconoscimento dalla Media (FI, IT) (indir.) 2. Economico: Assumere utenti-ricercatori come ricercatori, valutatori e relatori (IT/FI) (dir.) 3. Politico: La Legislazione sulla Partecipazione degli utenti (User Involvement) (UK) (effetto indiretto)

14 Gli Vantaggi Specifici Nazionali della Ricerca dalla Esperienza Italia: 1. Assozianismo -> Imprese sociali?! 2. Collaborazioni con Le ASL. Finlandia: 1. Rete nazionale degli associazioni dei utenti. 2. Collaborazioni con progetti obiettivi nazionali (Menta 2009: SM e tossicodipendenza. Progetto Homeless). 3. Valutazioni dalla esperienza dei servizi UK: 1. Veri risultati nel campo di ricerca. 2. Collaborazioni con movimento dei disabili.

15 Dalla un esperienza della persona alla sapienza (generalizzabile) dalla esperienza Una persona ha un esperienza della utenza di un servizio socio-sanitari, oppure della utenza di TSO. La esperienza della persona puo essere: A) Singular e (è successo a me, che…)/ B) Particolare(nella nostra associazione di Trieste, a noi pare che…) C) Riflettivo con valore generalizzabile: secondo la mia/nostra esperienza è possibile smettere i tossici/liberarsi dalla depressione, via… (Compari: La credibilitá della sapienza non è (di più) in contradizione con le opinioni personali.

16 Cosa è la ricerca dalla esperienza? 1. Luso di esperienza personale e collettivo da pianificare la schematica di ricerca e come il metodo di studi. 1. Metterre esperienza personale e collettivo scritti e/o orali come oggetti di studi. 1. Luso di esperienza riflettivo come il base, dove valutare altre (più tradizionali) forme di sapienza. Verificare e analizzare il correspondenza tra sapienza e esperienza. 1. Luso di esperienza riflettivo da produrre sapienza, per mezzo di valutare servizi socio-sanitari.

17 Ricerca dalla Esperienza come un Innovazione Sociale D) Loccupazio ne nelle imprese sociali, nei campi di ricerca e valutazione La Produzione della nuova sapienza e le nuove prattiche di ricerca LEmpowerment e LAbilitazione La Formazione professionale di ricerca e valutazione

18 Il Modello Circulare Positivo di Ricerca dalla Esperienza e Valutazione in Finlandia 2008: Schematica della valutazione, Interviste tematiche 2007: Interviste e trascrizioni. La presentazione e disseminazione pubblica. Lempowerment personale, collettivo e professionale 2009: Lanalisi, la codificazione, e la scrittura -> la perizia dartigiano 201?: Ricerca & Valutazione (USER-LED!) in Finlandia La valutazione. La formazione professionale con mutuo auto-aiuto La Motivazione alla cambiamento (ricercatori, collaboratori e amministratori pubb.)

19 Gli ostacoli strutturali di occupare ricercatori e valutatori dalla esperienza (in Finlandia) Il dominio socio-politico marginalizza la maggioranza dei utenti e mette in pensione di invaliditá, senza prospettive lavorative -> gli utenti divengono mezzo di guadagno per i prestitori dei servizi, che impedisce empowerment e il protagonismo dei utenti. Gli utenti imparano la mentalitá secondo il principio del titolo valido e vogliono sia i benefici sia essere pagati -> spesso prendere il denaro diventa piu importante di fare bene, e anche di essere un protogonista con effetto reale di sviluppare i servizi e la vita propria.

20 Le Sfide Attuali nel Contesto Europeo 1. Sviluppare il modello sociale della/per la ricerca e valutazione dalla esperienza (vedi la prossima slide). 2. Lanciare le imprese sociali di valutazione e monitoraggio dei servizi socio-sanitari dalla esperienza.

21 Le Sfide Attuali nel Contesto Europeo (II) 3. Da lanciare un progetto Europeo (All- European) di Valutazione dalla Esperienza, di, per esempio: a) Il trattamento istituzionale e il suo alternative. (oppure) b) Le diverse forme della casa e di essere senza casa (homeless) come (s)vantaggi di ricupero personale e collettivo.

22 Per concludere con una domanda: la prossima riforma di salute mentale è quella di protagonismo dei utenti? Perche no? Dunque, chi ne se frega?! Chi? Beh, noi! Due mila e 100 grazie per la vostra Attenzione!


Scaricare ppt "Muokkaa alaotsikon perustyyliä napsautt. La Ricerca e la valutazione dalla esperienza in Finlandia: Le Problematiche e le Sfide – In MemoriaM di RONNIE."

Presentazioni simili


Annunci Google