La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LINGUA ITALIANA ORARIO LEZIONI Giovedì h. 8.30-10.00 aula 2.4 Venerdì h. 10.00-11.30 aula 2.4 RICEVIMENTO Venerdì h. 11.30-13.00 Palazzo di Lingue III.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LINGUA ITALIANA ORARIO LEZIONI Giovedì h. 8.30-10.00 aula 2.4 Venerdì h. 10.00-11.30 aula 2.4 RICEVIMENTO Venerdì h. 11.30-13.00 Palazzo di Lingue III."— Transcript della presentazione:

1 LINGUA ITALIANA ORARIO LEZIONI Giovedì h aula 2.4 Venerdì h aula 2.4 RICEVIMENTO Venerdì h Palazzo di Lingue III piano - Stanza 3.06 (in fondo al corridoio) *** II Piano dipartimento di Lingue e Lett. Stran. *** Fuori dallorario stabilito non si riceve se non previo: appuntamento telefonico via

2 LINGUA ITALIANA Presentazione del programma

3 Presentazione del programma e modalità desame 1. Introduzione al corso: bibliografia, modalità di esame. 2. Elementi di storia della lingua italiana e di storia della scrittura. 3. La lingua italiana in epoca contemporanea. 4. Tipologie testuali. 5. Il processo di scrittura. 6. La lettera professionale. 7. Retorica e linguaggio della pubblicità 8. Dépliant turistico e brochure.

4 Presentazione del programma e modalità desame 9. Riassunto, relazione e verbale. 10. Lingua dei giornali. 11. Ufficio stampa (dal comunicato allevento pubblico) 12. Prosa scientifica. 13. Lingua poetica e lingua delle canzoni. 14. Correzione di bozze (Editing). Tecniche di citazione bibliografica. 15. Tesi di laurea. 16. Elementi di morfologia (ortografia e interpunzione).

5 Presentazione del programma e modalità desame Bibliografia È obbligatorio lutilizzo di tutti e due i manuali. S. BRAMBILLA (a cura di), La scrittura professionale. Metodi, esempi, esercizi, Milano, Mondadori Università, 2008 L. SERIANNI, Italiani scritti, Bologna, Il Mulino, Testi consigliati: -C. VIOLA, Pratiche di scrittura: modelli ed esempi, Verona, Libreria Editrice Universitaria, Ulteriore bibliografia sarà fornita durante le lezioni.

6 Presentazione del programma e modalità desame MODALITA DELLESAME DI LINGUA ITALIANA Sul sito di Facoltà trovate: L'esame si svolgerà in forma orale. In realtà la prova è scritta COME SI ARTICOLA LA PROVA? La prova si articola su 3 esercizi: Composizione (lettera, dépliant, comunicato stampa etc.) Esercizio di riscrittura di un testo fornito dal docente (es. riassunto, testo descrittivo, etc.) Prova lessicale: 10 definizioni di termini presenti nel brano fornito dal docente (in contesto) NB Trovate alcune prove desame degli appelli passati sulla pagina web del docente

7 Presentazione del programma e modalità desame COME MI ISCRIVO ALLESAME? Liscrizione si effettua tramite internet. Per sostenere lesame è necessario iscriversi elettronicamente. La mancata iscrizione impedisce l docente le normali modalità di accertamento. COME OTTENGO LA REGISTRAZIONE DEL VOTO? Una volta superata la prova per ottenere la registrazione del voto devo iscrivermi alla LISTA DI VERBALIZZAZIONE ELETTRONICA Liscrizione viene fatta tramite internet, in modo analogo alliscrizione allesame. DOVE TROVO LE ISTRUZIONI PER LA PROCEDURA DI ISCRIZIONE? Le procedure di iscrizione alla lista di Verbalizzazione si trovano nella pagina web di Facoltà e nella pagina web personale del docente. COSA ACCADE SE NON MI ISCRIVO ALLA LISTA DI VERBALIZZAZIONE? Il voto ha una validità di 6 mesi, trascorsi i quali lo studente che non ha proceduto a verbalizzare deve ripetere lesame.

8 Presentazione del programma e modalità desame COMPETENZA LINGUISTICA RICHIESTA: SAPERI MINIMI Per essere ammessi a un corso di laurea triennale occorre essere in possesso del titolo di scuola secondaria superiore richiesto dalla normativa in vigore o di altro titolo di studio conseguito allestero, riconosciuto idoneo. Per liscrizione ai corsi di Laurea in Lingue e culture per il turismo e il commercio internazionale, Lingue e culture per leditoria, Lingue e letterature straniere sono previsti i seguenti saperi minimi: livello di competenza linguistica nella Lingua italiana almeno pari a B2; livello di competenza linguistica nella Lingua inglese almeno pari ad A2. I saperi minimi saranno oggetto di specifico accertamento allinizio del corso, attraverso prove di valutazione o altre forme di certificazione dei requisiti di ingresso (certificati di competenza linguistica rilasciati da enti accreditati dal Ministero dellUniversità, certificati di maturità).

9 Presentazione del programma e modalità desame Nel caso in cui laccertamento non abbia avuto esito positivo, vengono assegnati allo Studente specifici obblighi formativi aggiuntivi da soddisfare nel primo anno di corso. Fintanto che lo Studente non abbia superato positivamente la prova di accertamento dei saperi minimi, non è possibile liscrizione ad alcun esame del primo anno. La procedura per la verifica e il recupero dei saperi minimi si articola in tre fasi: 1.test di accertamento 2.verifica degli esiti dei test di piazzamento 3.corsi di recupero

10 Presentazione del programma e modalità desame Lingua italiana I saperi minimi corrispondono al livello di competenza linguistica B2. Chi NON deve frequentare i corsi di recupero? Il livello di competenza nella lingua italiana viene accertato in prima istanza attraverso la lingua del diploma di maturità. Se lo Studente ha acquisito il diploma in una scuola dove gli insegnamenti sono tenuti in lingua italiana, questo viene considerato condizione sufficiente. NB Gli studenti Erasmus NON devono sostenere il test SAPERI MINIMI. Chi DEVE frequentare i corsi di recupero? Dunque si sottoporranno ad accertamento presso il Centro Linguistico di Ateneo (CLA) solamente gli Studenti che si sono diplomati in una Scuola Superiore la cui lingua di insegnamento sia diversa dallitaliano.

11 Presentazione del programma e modalità desame COME si accerta la competenza? Laccertamento consiste infatti in un test di italiano L2 (per stranieri). Coloro che sono obbligati a sottoporsi allaccertamento possono ottenere un abbreviamento della carriera, con il riconoscimento della competenza linguistica relativamente alla loro madrelingua (fino ad un massimo di 12 CFU). DOVE? Gli accertamenti si tengono al Centro Linguistico di Ateneo (CLA) in concomitanza con i test di piazzamento e certificazione per la lingua italiana nelle date indicate nella GdS, p. 16 ss. Cf. anche il sito web del CLA:


Scaricare ppt "LINGUA ITALIANA ORARIO LEZIONI Giovedì h. 8.30-10.00 aula 2.4 Venerdì h. 10.00-11.30 aula 2.4 RICEVIMENTO Venerdì h. 11.30-13.00 Palazzo di Lingue III."

Presentazioni simili


Annunci Google