La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di Pedagogia sperimentale anno accademico 2011-2012 Cattedra di Pedagogia sperimentale – Prof.ssa Clara Tornar Benvenuti!

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di Pedagogia sperimentale anno accademico 2011-2012 Cattedra di Pedagogia sperimentale – Prof.ssa Clara Tornar Benvenuti!"— Transcript della presentazione:

1 Corso di Pedagogia sperimentale anno accademico Cattedra di Pedagogia sperimentale – Prof.ssa Clara Tornar Benvenuti!

2 Come contattare la Cattedra di Pedagogia sperimentale (prof.ssa Clara Tornar) Sede: Dipartimento di progettazione educativa e didattica via della Madonna dei Monti 40 Ricevimento: mercoledì, ore Tel.:

3 TEMA DEL CORSO Lo sperimentalismo didattico: problemi e applicazioni

4 Crediti Il superamento dellesame finale consente di acquisire 9 crediti I

5 Modalità di svolgimento Il corso si articola in un semestre Ciclo di lezioniLaboratorio+ Seminario 44. Esame

6 Nel ciclo di lezioni sarà affrontato il problema della terminologia specifica e del campo di applicazione della pedagogia sperimentale; saranno discussi gli sviluppi e il contributo recati dalla pedagogia sperimentale alla elaborazione di modelli scientifici di organizzazione e gestione del processo dinsegnamento-apprendimento

7 Nel Laboratorio saranno analizzati i presupposti teorici e i principi metodologici alla base dellambiente dapprendimento montessoriano e saranno analizzati e discussi i dati delle ricerche svolte in tale ambito. Nel seminario si procederà alla lettura critica e al commento di un testo di Maria Montessori.

8 Calendario delle attività didattiche Ciclo di lezioni inizio: 5 marzo 2011 giorni: lunedì, ore 12-14, aula I PR mercoledì, ore 16-17, aula 3 PR Laboratorio inizio 22 marzo Seminario inizio 26 aprile Si svolgono su piattaforma e-learning Sono obbligatori per TUTTI gli studenti Iscrizioni entro il 15 marzo

9 Testi desame C. Tornar, Il processo didattico tra organizzazione e controllo, Monolite, Roma, 2001 C. Tornar, La pedagogia di Maria Montessori tra teoria e azione, Milano, Franco Angeli, 2007 M. Montessori, Dallinfanzia alladolescenza, Milano, Franco Angeli, 2008 (nuova edizione con introduzione e note critiche).

10 Valutazione e esami Valutazione formativa: Nel corso delle lezioni saranno somministrate alcune prove di verifica intermedia.Tali prove non hanno ripercussioni sulla valutazione finale. Valutazione finale Lesame prevede una prova scritta a risposta aperta (che tutti dovranno sostenere) ed eventualmente (a richiesta) una integrazione orale.

11 Presentazione del ciclo di lezioni Quali sono gli obiettivi delle lezioni? Analizzare i termini specifici del linguaggio riconducibile al settore della didattica sperimentale Discutere la differenza tra linguaggio di senso comune e linguaggio specifico Riconoscere il campo di applicazione della pedagogia e della didattica sperimentale

12 Riconoscere il contributo che la pedagogia sperimentale ha recato alla definizione di modelli dintervento didattico Analizzare i modelli didattici emergenti dalla ricerca sul processo dinsegnamento- apprendimento Discutere ruolo e funzioni della valutazione nel processo dinsegnamento- apprendimento


Scaricare ppt "Corso di Pedagogia sperimentale anno accademico 2011-2012 Cattedra di Pedagogia sperimentale – Prof.ssa Clara Tornar Benvenuti!"

Presentazioni simili


Annunci Google