La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PIANO DI INFORMAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE SULLINDAGINE OCSE-PISA rivolto a tutti gli insegnanti di italiano, matematica e scienze del biennio della scuola.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PIANO DI INFORMAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE SULLINDAGINE OCSE-PISA rivolto a tutti gli insegnanti di italiano, matematica e scienze del biennio della scuola."— Transcript della presentazione:

1 PIANO DI INFORMAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE SULLINDAGINE OCSE-PISA rivolto a tutti gli insegnanti di italiano, matematica e scienze del biennio della scuola secondaria di secondo grado delle regioni dellObiettivo Convergenza

2 è finanziato con il Programma Operativo Nazionale Competenze per lo sviluppo – FSE IT 05 1 PO ASSE I – Capitale Umano – Azione B.3 Interventi di formazione sulla valutazione nei processi di apprendimento prevede la realizzazione di circa 130 seminari in 24 province per informare/sensibilizzare sullindagine OCSE-PISA è rivolto a circa insegnanti di italiano, matematica e scienze del biennio della scuola secondaria di secondo grado Il Piano di informazione e sensibilizzazione

3 Perché lindagine OCSE-PISA? lindagine internazionale OCSE-PISA fornisce dati dettagliati e comparabili, a livello nazionale e internazionale, sulle competenze dei quindicenni scolarizzati e quindi offre informazioni utili per unanalisi dellefficacia e dellefficienza dei sistemi scolastici. i dati dellindagine OCSE-PISA mostrano che in Italia – e in particolare in alcune aree del mezzogiorno – sono pochi i quindicenni scolarizzati che raggiungono livelli di eccellenza, mentre troppi si fermano ai livelli più bassi della scala di competenza

4 Perché liniziativa è sostenuta dal PON? I Piani Operativi Nazionali dei Fondi FSE e FESR sono rivolti alle quattro regioni italiane dellObiettivo Convergenza (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia) con obiettivi tra cui: Migliorare i livelli di conoscenza e competenza dei giovani. Promuovere il successo scolastico le pari opportunità e l' inclusione sociale Gli indicatori utilizzati per monitorare questi 2 obiettivi attengono a: Riduzione del 20% della percentuale degli studenti di 15 anni con scarse competenze in lettura (attualmente pari al 35%); Riduzione del 21% della percentuale degli studenti di 15 anni con scarse competenze in matematica (attualmente pari al 48%). Il PON Competenze per lo Sviluppo, finanziato dal Fondo Sociale Europeo (FSE), intende garantire a tutte le istituzioni scolastiche uno specifico sostegno al potenziamento e allefficacia dellazione formativa anche in funzione della nuova rilevazione OCSE-PISA del 2009.

5 Lo scopo generale è quello di dare uninformazione chiara e corretta sullindagine OCSE-PISA. Gli aspetti trattati sono: gli obiettivi dellindagine; le componenti della valutazione descritte nei quadri di riferimento (framework); la struttura delle prove e le diverse tipologie di quesiti; i risultati degli studenti italiani, con punti di forza e di debolezza che emergono dalle loro risposte. Il lavoro di informazione mira a far sì che tutti - studenti, insegnanti, dirigenti scolastici e indirettamente genitori - vivano con consapevolezza e serietà un momento di verifica importante per il sistema scolastico italiano. Finalità e contenuti del Piano

6 Il Piano è rivolto agli insegnanti di italiano, matematica e discipline scientifiche del biennio della scuola secondaria superiore per due motivi: l'indagine può costituire un valido strumento per avviare un processo di riflessione sulla didattica delle discipline cui fanno riferimento gli ambiti di competenza indagati nella ricerca OCSE- PISA è necessario spiegare, in particolare, agli studenti quindicenni e alle loro famiglie il senso di questa indagine creando nelle classi e sul territorio un clima di attenzione e motivazione in vista della prossima rilevazione di marzo-aprile I primi destinatari del Piano

7 le prove OCSE-PISA non possono sostituire in alcun modo la valutazione che accompagna quotidianamente i progressi e le difficoltà degli allievi È inoltre opportuno evidenziare che: le misurazioni internazionali (OCSE-PISA): forniscono informazioni sui risultati dei sistemi scolastici in un quadro comparato e consentono di esaminare le politiche scolastiche dei sistemi più efficaci a fini di governance le misurazioni nazionali (es. in Italia Progetti Pilota e altre misurazioni INVALSI): producono informazioni sul e per il singolo sistema scolastico a fini di miglioramento i consigli di classe: valutano gli studenti allinterno del processo educativo (es. valutazione formativa e sommativa) per promuovere o certificare gli apprendimenti dei singoli studenti Alcune considerazioni …

8 Il piano è realizzato con il supporto degli Uffici Scolastici Regionali e articolato in due fasi: Articolazione del Piano ottobre 2008novembre 2008dicembre 2008 Seminario residenziale a Roma per la formazione e la costituzione, per ogni regione dellObiettivo Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia), di team di formatori, in grado di gestire e condurre attività di informazione e formazione su tematiche relative allindagine internazionale OCSE- PISA. Seminari locali nelle quattro regioni dellObiettivo Convergenza. Ogni seminario, della durata di un giorno e mezzo, è rivolto a circa 150 docenti e condotto da un team di 6 persone costituito nella fase 1 del piano. È stato predisposto un kit per approfondimenti sullindagine OCSE- PISA e su altre indagini internazionali.

9 primo giorno Il programma dei seminari locali

10 secondo giorno


Scaricare ppt "PIANO DI INFORMAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE SULLINDAGINE OCSE-PISA rivolto a tutti gli insegnanti di italiano, matematica e scienze del biennio della scuola."

Presentazioni simili


Annunci Google