La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Stage Nazionale per Commissari Regionali Ufficiali di Gara - Sintesi - Lignano Sabbiadoro, 19 aprile 2008 Sintesi Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Stage Nazionale per Commissari Regionali Ufficiali di Gara - Sintesi - Lignano Sabbiadoro, 19 aprile 2008 Sintesi Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori."— Transcript della presentazione:

1 Stage Nazionale per Commissari Regionali Ufficiali di Gara - Sintesi - Lignano Sabbiadoro, 19 aprile 2008 Sintesi Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente TOFFOLET Luciano

2 1. ATTIVITÀ FEDERALE PER LA PESISTICA E LA CULTURA FISICA 2. CONOSCENZA DEI REGOLAMENTI DA PARTE DEGLI ARBITRI 3. CASI CONCRETI - Breve dibattito 4. CONOSCENZA DEL SISTEMA ELETTRONICO DI GESTIONE GARA 5. STATO DELLA PREPARAZIONE DEGLI ARBITRI 6. COMPORTAMENTO ARBITRALE DURANTE LA GARA 7. GIUDIZIO DELLA GIURIA 8. RISPETTO DELLE CONVOCAZIONI 9. SITUAZIONI REGIONALI - ARBITRI MERITEVOLI - PROPOSTE 10. REGOLAMENTO TECNICO INTERNAZIONALE - Commenti 11. REGOLAMENTO FEDERALE ARBITRALE - Stesura definitiva Ordine del giorno Sintesi Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente TOFFOLET Luciano

3 Attività Federale di Pesistica e Cultura Fisica 1.Nel 2008 il numero delle gare, rispetto al 2007 sono uguali: quattro Campionati Italiani di classe più i CAMPIONATI ASSOLUTI 2.Gli ESORDIENTI gareggiano solo nelle fasi Regionali. Le classifiche e i campioni di categoria M/F sono stabiliti dufficio dalla Segreteria federale di concerto con la C.N.U.G. 3.Le classifiche dufficio si applicano anche per la COPPA ITALIA UNDER 17 E UNDER 23 dopo lo svolgimento delle fasi Regionali 1/3 Sintesi Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente TOFFOLET Luciano

4 Attività Federale di Pesistica e Cultura Fisica 1.Per il futuro la C.N.U.G. convocherà, alle gare nazionali, Arbitri nuovi, in affiancamento ad Arbitri di provata esperienza al fine di poter valutare la preparazione dei primi dando ai secondi la possibilità di trasmettere la propria esperienza arbitrale e la conoscenza organizzativa maturata 2.Questo è lindirizzo scelto della C.N.U.G. in vista di un naturale ricambio generazionale 3.Il ricambio generazionale è un fenomeno importante e vitale per la F.I.P.C.F. che deve essere governato sin da ora Sintesi 2/3 Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente TOFFOLET Luciano

5 Attività Federale di Pesistica e Cultura Fisica 1.La C.N.U.G. convocherà, per le gare di Cultura Fisica, gli Arbitri con la maggiore esperienza nelle discipline dello Sviluppo Muscolare, della Panca, del Braccio di Ferro e del Biathlon Atletico 2.La scelta della C.N.U.G. è di formare uno staff arbitrale competente e sempre più preparato, indirizzando ogni U.d.G. verso la disciplina per cui lo stesso è portato 3.La F.I.P.C.F. ha siglato un accordo con il Comitato Paraolimpico per consentire la partecipazione di atleti disabili alle gare di Panca. Particolare attenzione va riservata per gli atleti disabili in competizione Sintesi 3/3 Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente TOFFOLET Luciano

6 Conoscenza dei Regolamenti Giudizi arbitrali 1.La C.N.U.G. ritiene che la conoscenza dei Regolamenti è di buon livello. Ciò è confermato dai risultati dellultimo concorso nazionale per i nuovi U.d.G. 2.Si evidenza, nel contempo, che diversi U.d.G., o per un senso di bontà o per un rilassamento mentale o per un senso di servilismo agonistico, non applicano le regole 3.LU.d.G. deve applicare i Regolamenti, non interpretarli. Solo così le gare potranno avere un regolare svolgimento, evitando contestazioni e lamentele da parte di chiunque Sintesi Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente TOFFOLET Luciano

7 Preparazione degli Arbitri 1.La C.N.U.G. rammenta che le funzioni degli U.d.G. sono molteplici: giudicare lalzata, cronometrare, controllare tecnicamente la gara, sovrintendere ai passaggi, gestire informaticamente la gara, ect. 2.E necessario che i nuovi U.d.G. siano abituati a svolgere durante la gara tutte le funzioni arbitrali 3.E compito dei membri della C.N.U.G. e/o di Arbitri di provata competenza e capacità, di correggere con i dovuti modi, gli U.d.G che incorrano, per inesperienza, in errori Sintesi Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente TOFFOLET Luciano

8 1.La C.N.U.G. propone che durante i Corsi di aggiornamento Regionali siano invitati anche gli Allenatori, ciò al fine di creare sinergia e sintonia con gli stessi. Dibattendo durante il corso dei lavori i temi proposti nellordine del giorno 2.La C.N.U.G. invita i Commissari Regionali ad individuare delle persone, non necessariamente U.d.G., a cui affidare il ruolo di Speaker Aggiornamenti congiunti Arbitri & Allenatori Nuovi Speaker Sintesi Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente TOFFOLET Luciano

9 Convocazione delle Giurie Contestazioni e cambiamento del giudizio arbitrale 1.Le Giurie sono convocate soltanto durante i Campionati Italiani Assoluti 2.Ultimamente ci sono state molte contestazioni circa i cambiamenti di giudizio sulle alzate. La C.N.U.G. introduce, pertanto, il sistema della chiamata a mezzo pulsantiera, compiuta da membri della Giuria verso gli Arbitri officianti 3.Quando la Giuria, con voto unanime, ritiene opportuno cambiare il giudizio arbitrale, convoca al proprio tavolo i tre Arbitri officianti motivando il cambiamento di giudizio 4.Il Presidente della Giuria comunicherà poi, alla Segreteria di Gara, il cambiamento del giudizio arbitrale Sintesi Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente TOFFOLET Luciano

10 1.Tutti gli U.d.G. convocati devono comunicare alla Segreteria Federale la propria disponibilità o rinuncia alla gara 2.A seguito della rinuncia la Segreteria Federale provvederà subito alla sostituzione dellU.d.G. 3.Sempre più spesso alcuni UU.d.G. non si sono preoccupati di comunicare il proprio rifiuto, creando serie difficoltà allorganizzazione arbitrale 4.La C.N.U.G. ha già preso opportuni provvedimenti nei confronti di questi UU.d.G. Rispetto delle convocazioni Sintesi Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente TOFFOLET Luciano

11 1.La C.N.U.G. richiama gli U.d.G. al rispetto degli orari di inizio e fine gara 2.LU.d.G. può andarsene solo a gara terminata, previo comunicazione al Coordinatore della gara 3.Il TESSERAMENTO. Alcuni U.d.G. non figurano ancora tesserati per il E opportuno, come avviene in tutte le gare internazionali, che gli U.d.G. convocati esibiscano ad un membro della C.N.U.G. nelle gare nazionali, ed al Commissario Regionale nelle gare regionali, il tesserino dellanno in corso o il bollettino del c/c postale attestante lavvenuto tesseramento Rispetto degli orari di gara Tesseramento arbitrale Sintesi Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente TOFFOLET Luciano

12 1.Il R.T.I ha subito alcune modifiche in questi ultimi due anni 2.LI.W.F., dopo i Giochi Olimpici di Pechino, apporterà alcune importanti modifiche al Regolamento. Già in occasione dei mondiali 2007 a Chiang Mai, si è ventilata lipotesi di una riduzione del numero di categorie di peso al fine di diminuire il numero delle medaglie 3.La Pesistica è uno dei pochi sport che mette in palio 15 medaglie olimpiche (8+7). Molte discipline sportive non olimpiche stanno premendo sul C.I.O. per entrare nel circuito olimpico, a discapito di altre Il Regolamento Tecnico Internazionale Sintesi 1/2 Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente TOFFOLET Luciano

13 1.Lart recita testualmente: … dopo il segnale degli Arbitri di abbassare il bilanciere latleta non deve lasciare il bilanciere se non ha passato il livello della vita 2.Abbiamo riscontrato che nelle gare internazionali molti atleti lasciano il bilanciere già allaltezza delle spalle e la Giuria non interviene in questo caso 3.Laustraliano Sam Coffa, Chairman della Technical Committee dellIWF, ha comunicato che sarà apportata una modifica al Regolamento Tecnico anche il relazione a questo articolo e di considerare tale regola superata Il Regolamento Tecnico Internazionale - Art norme generali per tutti i sollevamenti Sintesi 2/2 Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente TOFFOLET Luciano

14 E allo studio, da parte della C.N.U.G., un Regolamento Federale Arbitrale che diventerà il vademecum per tutti gli Ufficiali di Gara della Pesistica italiana. Il Regolamento Federale Arbitrale Sintesi Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente TOFFOLET Luciano


Scaricare ppt "Stage Nazionale per Commissari Regionali Ufficiali di Gara - Sintesi - Lignano Sabbiadoro, 19 aprile 2008 Sintesi Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori."

Presentazioni simili


Annunci Google