La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università della Calabria – Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Civile Candidato: Giulio Rocco SITONGIA Influenza della velocità dei mezzi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università della Calabria – Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Civile Candidato: Giulio Rocco SITONGIA Influenza della velocità dei mezzi."— Transcript della presentazione:

1

2 Università della Calabria – Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Civile Candidato: Giulio Rocco SITONGIA Influenza della velocità dei mezzi pesanti sullincidentalità in un tratto dellAutostrada A3 Anno Accademico 2006/2007 Seduta di Laurea del 14 dicembre 2007 Dipartimento di Pianificazione Territoriale RELATORE Ch.mo Prof. Ing. Sergio dElia CORRELATORE Ing. Federica Crocco CANDIDATO Giulio Rocco Sitongia Matr

3 Università della Calabria – Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Civile Candidato: Giulio Rocco SITONGIA Obiettivi dello studio: Obiettivo generale Valutare la incidentalità specifica per le varie tipologie di mezzi pesanti Obiettivi specifici Valutare le criticità del tracciato studiato sulla A3 Valutare le velocità attuate dai mezzi pesanti Verificare quali manovre possibili sono causa dincidenti Indicare alcune soluzioni al problema incidentalità

4 Università della Calabria – Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Civile Candidato: Giulio Rocco SITONGIA Valutazione dell incidentalità dei singoli mezzi pesanti 454 incidenti coinvolgenti mezzi pesanti, in un tratto di A3 lungo 62 km che va da Tarsia ad Altilia, registrati dal 2003 al Tipologie di scontro più frequenti: Autocarro – autovettura 33% Autoarticolato – autovettura 15% Mezzi più sicuri in relazione agli spettri di traffico pesante: (3% incid.)

5 Università della Calabria – Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Civile Candidato: Giulio Rocco SITONGIA Valutazione delle criticità del tracciato 1° Tratto (ammodernato) Dal km 223 – Tarsia Al km 258 – Cosenza 1,22 incidenti/anno per km Lesività media del 39% Uscita TARSIA Uscita TORANO Uscita MONTALTO Uscita COSENZA N. Uscita COSENZA Dati sullincidentalità del tratto della A3

6 Università della Calabria – Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Civile Candidato: Giulio Rocco SITONGIA 2° Tratto (non ammodernato) Dal km 259 – Cosenza Al km 272 – Rogliano 2,18 incidenti/anno per km Lesività media del 32% Valutazione delle criticità del tracciato Dati sullincidentalità del tratto della A3

7 Università della Calabria – Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Civile Candidato: Giulio Rocco SITONGIA 3° Tratto (non ammodernato) Dal km 272 – Rogliano Al km 285 – Altilia Valutazione delle criticità del tracciato 0,26 incidenti/anno per km Lesività media del 20% Dati sullincidentalità del tratto della A3

8 Università della Calabria – Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Civile Candidato: Giulio Rocco SITONGIA Valutazione delle velocità attuate dai mezzi pesanti - CAVALCAVIA - POSTAZIONE Rilievi effettuati con telelaser manuale in 5 postazioni differenti: 4 nel tratto ammodernato 1 nel tratto non ammodernato (circa 400 rilievi effettuati)

9 Università della Calabria – Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Civile Candidato: Giulio Rocco SITONGIA Valutazione delle velocità attuate dai mezzi pesanti Tratto ammodernato (dal km 223 al km 258) Postazione di rilevazione cavalcavia n.227 (progressiva km ) Tratto non ammodernato (dal km 259 al km 285) Postazione di rilevazione cavalcavia n.244 (progressiva km ) Dir. SUD salita 4%\Dir. NORD discesa 4% DV = 45km/

10 Università della Calabria – Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Civile Candidato: Giulio Rocco SITONGIA Possibili manovre cause dincidenti V automobile = 60 km/h V autocarro = 91 km/h DV max = 31 km/h (velocità rilevate in prossimità dello svincolo di Montalto) In prossimità delle intersezioni si concentra la maggior parte degli incidenti coinvolgenti mezzi pesanti

11 Università della Calabria – Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Civile Candidato: Giulio Rocco SITONGIA V automobile = 118 km/h V autocarro = 60 km/h DV = 58 // 45 km/h Possibili manovre cause dincidenti

12 Possibili cause: Geometriche e planoaltimetriche Dimensioni ridotte rampe Angoli incidenza immissione elevata Scarsa visibilità Differenza di livelletta tra rampa e starada Condizioni atmosferiche avverse (nebbia, pioggia. Buio etc… Comportamento guidatori: Distrazione Velocità eccessiva Non rispetto delle norme del codice Assunzione di alcolici, droghe etc… Efficienza del meszzo di trasporto Usura dei pneumatici, Efficienza del motore Stato dei freni Etc………..

13 Università della Calabria – Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Civile Candidato: Giulio Rocco SITONGIA Indicazioni per diminuire l incidentalità Installazione di moderni sistemi di rilevazione del superamento della velocità consentita e indicazione ai conducenti con pannelli visivi di pericolo. Verifica dellefficienza del mezzo di trasporto Maggiore controllo da parte delle forze dellordine Rispetto della segnaletica e dei limiti del codice della strada Corsi di formazione di prevenzione e campagne pubblicitarie Controllo dei turni di lavoro Evitare di inserire limiti di velocità eccessivamente bassi (ad es. 60 km/h in prossimità delluscita di Cosenza)

14 Ringraziamenti: Prof. Sergio dElia Ing. Federica Crocco Ing. Walter Mongelli Polizia Stradale (Sottosezione di Cosenza Nord) ANAS Sede di Cosenza


Scaricare ppt "Università della Calabria – Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Civile Candidato: Giulio Rocco SITONGIA Influenza della velocità dei mezzi."

Presentazioni simili


Annunci Google