La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Follow-up di tre anni a confronto, su 150 pazienti operati di microdiscectomia e su 150 pazienti trattati con discolisi percutanea con O 2 -O 3, tutti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Follow-up di tre anni a confronto, su 150 pazienti operati di microdiscectomia e su 150 pazienti trattati con discolisi percutanea con O 2 -O 3, tutti."— Transcript della presentazione:

1 Follow-up di tre anni a confronto, su 150 pazienti operati di microdiscectomia e su 150 pazienti trattati con discolisi percutanea con O 2 -O 3, tutti per ernia del disco lombare. R. Paradiso Già primario f.f. U.O. di neurochirurgia Ospedale-Policlinico Perugia Italy R. Paradiso Già primario f.f. U.O. di neurochirurgia Ospedale-Policlinico Perugia Italy

2 Scopo dello studio è stato quello di fare un confronto dellefficacia terapeutica, a 3 anni, su 300 paz. affetti di ernia del disco lombare, 150 operati di microdiscectomia e 150 sottoposti a discolisi percutanea lombare con O 2 -O 3. R.Paradiso

3 Da una casistica personale di pazienti operati di microdiscectomia e trattati con discolisi percutanea con O 2 -O 3, per ernia del disco lombare, sono stati scelti 150 paz. delluna e 150 dellaltra serie il più possibile simili per una valutazione corretta e reale. Abbiamo valutato solo paz. affetti da E.D. ad un solo livello e non trattati precedentemente né chirurgicamente né con trattamenti percutanei. Da una casistica personale di pazienti operati di microdiscectomia e trattati con discolisi percutanea con O 2 -O 3, per ernia del disco lombare, sono stati scelti 150 paz. delluna e 150 dellaltra serie il più possibile simili per una valutazione corretta e reale. Abbiamo valutato solo paz. affetti da E.D. ad un solo livello e non trattati precedentemente né chirurgicamente né con trattamenti percutanei. R.Paradiso

4 Per tutti i paz. allatto dellarruolamento è stata preparata una cartella clinica dove venivano specificati : nome, data di nascita, data dellarruolamento, data dellintervento ed i dati relativi allesame clinico nel quale venivano definite le caratteristiche del dolore, lirradiazione, la presenza di deficit neurologici, il segno di Lasègue, i riflessi OOTT agli arti inferiori, lestensione plantare e dorsale del piede, lestensione dorsale dellalluce. R.Paradiso

5 Tutti e 300 pazienti, 150 chirurgici e 150 discolisi, sono stati studiati con una Rx rachide Lombo-Sacrale, una EMG arti inferiori, una TAC o RM Lombo-Sacrale: prima dellintervento, dopo 4 – 6 mesi, dopo 1 e 3 anni. R.Paradiso

6 Fino 30 anni Fino 60 anni Oltre 60 anni Fino 30 anni Fino 60 anni Oltre 60 anni 25 (32,5%) 32 (41%) 21 (26,9%) 25 (32,5%) 32 (41%) 21 (26,9%) 19 (26,3%) 36 (50%) 17 (23,6%) 19 (26,3%) 36 (50%) 17 (23,6%) (34,2%) 34 (44,7%) 16 (21%) 26 (34,2%) 34 (44,7%) 16 (21%) 24 (32,4%) 38 (51,3%) 12 (16,2%) 24 (32,4%) 38 (51,3%) 12 (16,2%) Maschi Femmine Tot. da 22 a 72a. da 21 a 70a. da 22 a 73a. da 19 a 75a. Microdiscectomia Discolisi Tab. A) Abbiamo diviso i pazienti per sesso e per età R.Paradiso

7 L 1 -L 2 L 2 -L 3 L 3 -L 4 L 4 -L 5 L 5 -S 1 L 1 -L 2 L 2 -L 3 L 3 -L 4 L 4 -L 5 L 5 -S 1 0 2(1,3%) 6(4%) 41(27,3%) 29(19,3%) 0 2(1,3%) 6(4%) 41(27,3%) 29(19,3%) Maschi Femmine Tot. Microdiscectomia Discolisi Tab. B) Abbiamo diviso i pazienti per il livello rispetto al sesso R.Paradiso 2(1,3%) 1(0,6%) 11(7,3%) 38(27,3%) 24(16%) 2(1,3%) 1(0,6%) 11(7,3%) 38(27,3%) 24(16%) 1(0,6%) 9(6%) 38(25,3%) 23(15,3%) 1(0,6%) 9(6%) 38(25,3%) 23(15,3%) 1(0,6%) 3(2%) 15(10%) 79(52,6%) 52(34,6%) 1(0,6%) 3(2%) 15(10%) 79(52,6%) 52(34,6%) 0 1(0,6%) 7(4,6%) 45(30%) 21(14%) 0 1(0,6%) 7(4,6%) 45(30%) 21(14%) 2(1,3%) 18(12%) 83(53,3%) 45(30%) 2(1,3%) 18(12%) 83(53,3%) 45(30%)

8 Tipi di ernie Contenute98 (65,3%) Espulse o estruse 47 (31,3%) Migrate fram. Libero 5 (3,3%) Tipi di ernie Contenute98 (65,3%) Espulse o estruse 47 (31,3%) Migrate fram. Libero 5 (3,3%) Sedi di ernie Post. mediane16 (10,6%) Post. paramed. 49 (32,6%) Post med. param.32 (21,3%) Post laterali 41 (27,3%) Intraforaminali 12 (8%) Sedi di ernie Post. mediane16 (10,6%) Post. paramed. 49 (32,6%) Post med. param.32 (21,3%) Post laterali 41 (27,3%) Intraforaminali 12 (8%) Tipi di ernie Contenute 102 (68%) Espulse o estruse 44 (29,3%) Migrate fram. Libero 4 (2,6%) Tipi di ernie Contenute 102 (68%) Espulse o estruse 44 (29,3%) Migrate fram. Libero 4 (2,6%) Sedi di ernie Post. mediane14 (9,3%) Post. paramed. 53 (35,3%) Post med. param.36 (24%) Post laterali 34 (22,6%) Intraforaminali 13 (8,6%) Sedi di ernie Post. mediane14 (9,3%) Post. paramed. 53 (35,3%) Post med. param.36 (24%) Post laterali 34 (22,6%) Intraforaminali 13 (8,6%) Discolisi Microdiscectomia Tab. C) Abbiamo diviso i pazienti per tipo e per sede di ernia R.Paradiso

9 4-6 mesi147 (98%)139 (92,6%) 1 anno137 (91,3%)131 (87,3%) 3 anni128 (85,3%)119 (79,3%) 4-6 mesi147 (98%)139 (92,6%) 1 anno137 (91,3%)131 (87,3%) 3 anni128 (85,3%)119 (79,3%) Microdiscectomia Discolisi Tab. D1 R.Paradiso REGRESSIONE della sintomatologia dolorosa nel tempo REGRESSIONE della sintomatologia dolorosa nel tempo RISULTATI A CONFRONTO

10 Fino 30 anni Fino 60 anni Oltre 60 anni Totale Fino 30 anni Fino 60 anni Oltre 60 anni Totale 23 (37,7%) 24 (39,3%) 14 (22,9%) (37,7%) 24 (39,3%) 14 (22,9%) (26,8%) 33 (49,2%) 15 (22,3%) (26,8%) 33 (49,2%) 15 (22,3%) (21,4%) 30 (35,7%) 14 (16,6%) (21,4%) 30 (35,7%) 14 (16,6%) (21,4%) 31 (36,9%) 8 ( 9,5%) (21,4%) 31 (36,9%) 8 ( 9,5%) Maschi Femmine Tot. Tab. D2 R.Paradiso Microdiscectomia Discolisi REGRESSIONE della sintomatologia dolorosa rispetto al sesso e alletà REGRESSIONE della sintomatologia dolorosa rispetto al sesso e alletà

11 L 1 -L 2 1 (100%) 12 (100%) 2 L 2 -L 3 2 (66,6%) 22 (100%) 2 L 3 -L 4 11 (73,3%)11 13 (72,2%)13 L 4 -L 5 66 (83,5%)66 67 (80,7%)67 L 5 -S 1 48 (92,3%)48 35 (77,7%) L 1 -L 2 1 (100%) 12 (100%) 2 L 2 -L 3 2 (66,6%) 22 (100%) 2 L 3 -L 4 11 (73,3%)11 13 (72,2%)13 L 4 -L 5 66 (83,5%)66 67 (80,7%)67 L 5 -S 1 48 (92,3%)48 35 (77,7%) Microdiscectomia Discolisi Totale Tab. E R.Paradiso REGRESSIONE della sintomatologia dolorosa per i livelli dellernia REGRESSIONE della sintomatologia dolorosa per i livelli dellernia

12 Tipi di ernie Contenute81 (82,6%) Espulse o estruse 42 (89,3%) Migrate fram. Libero 5 (100%) Tipi di ernie Contenute81 (82,6%) Espulse o estruse 42 (89,3%) Migrate fram. Libero 5 (100%) Sedi di ernie Post. mediane12 (75%) Post. paramed. 42 (85,7%) Post med. param.25 (78,1%) Post laterali 38 (92,6%) Intraforaminali 11 (91,6%) Sedi di ernie Post. mediane12 (75%) Post. paramed. 42 (85,7%) Post med. param.25 (78,1%) Post laterali 38 (92,6%) Intraforaminali 11 (91,6%) Tipi di ernie Contenute 85 (68%) Espulse o estruse 44 (77,2%) Migrate fram. Libero 0 (0%) Tipi di ernie Contenute 85 (68%) Espulse o estruse 44 (77,2%) Migrate fram. Libero 0 (0%) Sedi di ernie Post. mediane11 (78,5%) Post. paramed. 42 (79,2%) Post med. param.28 (77,7%) Post laterali 27 (79,4%) Intraforaminali 11 (84,6%) Sedi di ernie Post. mediane11 (78,5%) Post. paramed. 42 (79,2%) Post med. param.28 (77,7%) Post laterali 27 (79,4%) Intraforaminali 11 (84,6%) Discolisi Microdiscectomia Tab. F R.Paradiso REGRESSIONE della sintomatologia dolorosa per i tipi e per le sedi delle ernie

13 Microdiscectomia Discolisi COMPLETA 80 (82,5%) 74 (80,4%) PARZIALE12 (12,4%) 11 (11,9%) INSIGNIFICANTE 5 (5,15%) 7 (7,6%) TOTALE Microdiscectomia Discolisi COMPLETA 80 (82,5%) 74 (80,4%) PARZIALE12 (12,4%) 11 (11,9%) INSIGNIFICANTE 5 (5,15%) 7 (7,6%) TOTALE Tab. G R.Paradiso REGRESSIONE DELLA DISFUNZIONE neurologica sensitiva a 3 anni REGRESSIONE DELLA DISFUNZIONE neurologica sensitiva a 3 anni

14 COMPLETA 71 (86,6%)48 (85,7%) PARZIALE 8 (9,8%) 4 (7,4%) INSIGNIFICANTE 3 (3,6%) 4 (7,1%) TOTALE 8256 GRAVE COMPLETA 4 (44,4%) 2 (40%) PARZIALE 2 (22,2%) 1 (20%) INSIGNIFICANTE 3 (33,3%) 2 (40%) TOTALE 9 5 COMPLETA 71 (86,6%)48 (85,7%) PARZIALE 8 (9,8%) 4 (7,4%) INSIGNIFICANTE 3 (3,6%) 4 (7,1%) TOTALE 8256 GRAVE COMPLETA 4 (44,4%) 2 (40%) PARZIALE 2 (22,2%) 1 (20%) INSIGNIFICANTE 3 (33,3%) 2 (40%) TOTALE 9 5 Tab. H R.Paradiso Microdiscectomia Discolisi Microdiscectomia Discolisi REGRESSIONE del deficit motorio a 3 anni

15 L 4 5 (5,6%) 4 (80%) 9 (10,7%) 7 (77,7%) L 5 44 (50%)37 (84,1%)38 (45,3%) 33 (86,8%) S 1 39 (44,4%)38 (97,4%)37 (44%) 32 (84,2%) Totale L 4 5 (5,6%) 4 (80%) 9 (10,7%) 7 (77,7%) L 5 44 (50%)37 (84,1%)38 (45,3%) 33 (86,8%) S 1 39 (44,4%)38 (97,4%)37 (44%) 32 (84,2%) Totale Positivi emg Migliorati Microdiscectomia Discolisi Tab. I R.Paradiso MIGLIORAMENTO EMG a 3 anni

16 Microdiscectomia 4-6 Mesi 1 Anno 3 Anni Totale128 (85,3%) Parziale 7 (4,6%) * Invariata 15 (10%) ** Microdiscectomia 4-6 Mesi 1 Anno 3 Anni Totale128 (85,3%) Parziale 7 (4,6%) * Invariata 15 (10%) ** Discolisi 4-6 Mesi 1 Anno 3 Anni Totale 58 (38,6%) 86 (57,3%)102 (68%) Parziale 34 (22,6%) 16 (10,6%) * 17 (11,33%) Invariata 58 (38,6&) 48 (32%) ** 31 (20,6%) Discolisi 4-6 Mesi 1 Anno 3 Anni Totale 58 (38,6%) 86 (57,3%)102 (68%) Parziale 34 (22,6%) 16 (10,6%) * 17 (11,33%) Invariata 58 (38,6&) 48 (32%) ** 31 (20,6%) * Cicatrice con fibrosi importante in sede di intervento ** Recidive di E.D. con fibrosi ipertrofica Tab. L R.Paradiso CONTROLLO TAC/RM lombo-sacrale nel tempo

17 Tab. M R.Paradiso Regressione dolore128 (85,3%)119 (79,3%) Regressione disfunzione sensitiva 80 (82,5%) 74 (80,4%) Deficit motorio regredito 71 (86,6%) 48 (85,7%) EMG miglioramento 79 (89,7%) 72 (85,7%) TAC/RM risultato ottimo128 (85,3%)102 (68 %) Regressione dolore128 (85,3%)119 (79,3%) Regressione disfunzione sensitiva 80 (82,5%) 74 (80,4%) Deficit motorio regredito 71 (86,6%) 48 (85,7%) EMG miglioramento 79 (89,7%) 72 (85,7%) TAC/RM risultato ottimo128 (85,3%)102 (68 %) Microdiscectomia Discolisi

18 I riscontri del Follow-up a 3 anni ci fa concludere che i risultati delle microdiscectomie e delle discolisi con O 2 – O 3 sono molto simili. R.Paradiso

19 La discolisi, di tutte le metodiche percutanee, è la più semplice come esecuzione, la più sicura in quanto è priva di complicanze ed è la più efficace. Inoltre può essere praticata anche a pazienti in condizioni fisiche scadenti. La discolisi, di tutte le metodiche percutanee, è la più semplice come esecuzione, la più sicura in quanto è priva di complicanze ed è la più efficace. Inoltre può essere praticata anche a pazienti in condizioni fisiche scadenti. R.Paradiso

20 Alla grande efficacia della terapia chirurgica delle ernie del disco lombari, noi oggi possiamo affermare laltrettanto efficacia della discolisi percutanea lombare con O 2 –O 3. Non vogliamo dire che questa ultima tecnica sostituisce la prima, ma laffianca. Alla grande efficacia della terapia chirurgica delle ernie del disco lombari, noi oggi possiamo affermare laltrettanto efficacia della discolisi percutanea lombare con O 2 –O 3. Non vogliamo dire che questa ultima tecnica sostituisce la prima, ma laffianca. R.Paradiso


Scaricare ppt "Follow-up di tre anni a confronto, su 150 pazienti operati di microdiscectomia e su 150 pazienti trattati con discolisi percutanea con O 2 -O 3, tutti."

Presentazioni simili


Annunci Google