La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Luigi De Perini SMS +39 338 9370599 LEGISLAZIONE SCOLASTICA A.A. 2011/12 – 2^ SEMESTRE Mod. 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Luigi De Perini SMS +39 338 9370599 LEGISLAZIONE SCOLASTICA A.A. 2011/12 – 2^ SEMESTRE Mod. 1."— Transcript della presentazione:

1 Luigi De Perini SMS LEGISLAZIONE SCOLASTICA A.A. 2011/12 – 2^ SEMESTRE Mod. 1 – Introduzione Il programma, il corso, la disciplina.

2 METODOLOGIA Lezioni frontali utilizzando presentazioni disponibili per gli studenti al termine delle lezioni. OBIETTIVO Il corso si prefigge di offrire una sufficiente capacità di orientamento nel sistema normativo vigente della legislazione scolastica italiana, in particolare del primo ciclo distruzione, e una conoscenza delle principali fonti di riferimento.

3 PROVA d ESAME: ORALE BIBLIOGRAFIA a. parte generale: ROSANNA SANGIULIANO, Compendio di Legislazione Scolastica, Napoli, Simone, 2011 (XIV edizione); ORAZIO NICEFORO, Da Berlinguer a Gelmini, Roma, Editoriale Tuttoscuola, 2011; AA.VV., Le novità dellanno scolastico – Agenda , in Notizie della scuola n. 3 Napoli, Tecnodid ed., 2011;

4 Sangiuliano Rita (2011); Compendio di legislazione scolastica; Gruppo editoriale Esselibri – Simone; Napoli. Il volume tenta di fare il punto sul sistema istruzione in Italia evidenziando, allindomani della discussa Riforma Gelmini, lo stato attuale dellordinamento scolastico. Fra i provvedimenti più recenti trattati nel volume si ricordano; la circolare 88/2010 recante indicazioni per lapplicazione al personale della scuola delle nuove norme in materia disciplinare, La legge 170/2010 che disciplina la materia dei disturbi specifici di apprendimento (DSA). Indice. 1). Evoluzione del diritto scolastico; 2). Lorganizzazione amministrativa della Pubblica Istruzione; 3). Lordinamento scolastico; 4). Stato giuridico del personale della scuola; 5).La gestione finanziaria contabile e i contratti delle istituzioni scolastiche; 6). Gli altri ordinamenti scolastici ( Europei).

5 PROVA d ESAME: ORALE BIBLIOGRAFIA b. approfondimenti (parte facoltativa): SERGIO AURIEMMA (a cura di), Raccolta di Leggi della Scuola e Pubblico Impiego, Napoli, Tecnodid ed., 2011; o, SERGIO AURIEMMA (a cura di), Repertorio 2011, Dizionario normativo della scuola, XXV ediz., Napoli, Tecnodid ed., 2011, (al momento del corso dovrebbe essere già stata pubblicata ledizione 2012).

6 ARTICOLAZIONE del PROGRAMMA 1 Il programma, il corso, la disciplina. 2 Il sistema scolastico italiano, dimensione diacronica. 3 Il sistema scolastico italiano, dimensione sincronica. 4 Fondamenti costituzionali, gerarchia delle fonti. 5 Lautonomia scolastica. 6 Il primo ciclo. I comprensivi. 7 Dimensione inclusiva: disabili, stranieri, nomadi... 8 La funzione docente.

7 LA DISCIPLINA: La legislazione scolastica è una branca dell'ordinamento italiano che comprende la normativa (cioè l'insieme di norme) che regolano il mondo della scuola, dell'università e in generale dell'istruzione.ordinamentonormescuolauniversitàistruzione

8 Lo studio della legislazione scolastica come disciplina autonoma è molto recente. Nelle Università è solitamente presente nei corsi di Scienze della Formazione. È stata successivamente introdotta nelle Accademie e nei Conservatori di Musica, insieme allo studio del diritto dello spettacolo, a seguito della riforma in senso universitario di tali Istituzioni (legge 508/1999). AccademieConservatori di Musicadiritto dello spettacolo

9 La legislazione scolastica studia norme afferenti a diversi campi del diritto: diritto amministrativo, diritto del lavoro, diritto costituzionale. dirittodiritto amministrativodiritto del lavorodiritto costituzionale

10 Si deve affrontare in stretta relazione con la politica scolastica, la pedagogia comparata e le scienze pedagogiche.


Scaricare ppt "Luigi De Perini SMS +39 338 9370599 LEGISLAZIONE SCOLASTICA A.A. 2011/12 – 2^ SEMESTRE Mod. 1."

Presentazioni simili


Annunci Google