La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

WORKSHOP La scuola e i suoi partners 15-16-17 Febbraio 2006 RICCIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "WORKSHOP La scuola e i suoi partners 15-16-17 Febbraio 2006 RICCIONE."— Transcript della presentazione:

1 WORKSHOP La scuola e i suoi partners Febbraio 2006 RICCIONE

2 Gruppo di lavoro Relatrice Prof.ssa Farinelli Fiorella Coordinatrice Prof.ssa Grazioli Paola

3 Dirigenti Albonetti Gloria Campisi Francesco Antonio Chiappa Imerio Cortesi Alessandro Crotti Anna Maria Filareto Carmine Gibellini Wanda Gritti Anna Maria Mazzocchi Maurizio Nespoli Silvana Sertori Giovanni Battista

4 Come si è lavorato Le dinamiche del gruppo si sono alternate con: Fase di ascolto Interventi dei componenti del gruppo, sollecitato dagli stimoli creati dalla relatrice Dibattito

5 Tematiche Trattate Autonomia La sussidiarietà La scuola e il territorio Leducazione degli adulti Lorientamento Lobbligo formativo e lanagrafe scolastica Gli Istituti Tecnici e la Formazione professionale La spendibilità del titolo di studio La governance della scuola – la crisi della partecipazione

6 Tematiche più significative Il ruolo degli EELL. nellattuazione dellautonomia scolastica Il ruolo degli EELL. nel Piano dellofferta formativa I bisogni delle scuole I raccordi con la comunità educante Reti di scuole in orizzontale Reti di scuole in verticale Comune, Oratori,Comunità Montane, Provincia, Regione

7 Autonomia Didattica ed Organizzativa Finalizzata alla realizzazione dellefficienza ed efficacia del servizio scolastico Per IL SUCCESSO FORMATIVO DEGLI STUDENTI Attraverso attività di ORIENTAMENTO Formativo Informativo Centralità dellalunno Conoscenza del sé in continua evoluzione

8 Quali rischi nella diversificazione dei canali A B D.M. 28 dicembre 2005, concernente le tabelle di confluenza dei percorsi di istruzione secondaria previsti dallordinamento previgente nei percorsi liceali di cui al decreto legislativo 17 ottobre 2005, n. 226 e di corrispondenza dei relativi titoli di studio in uscita; Tabelle di confluenza dei percorsi di istruzione secondaria D.M. 28 dicembre 2005, concernente lincremento fino al 20% della quota dei piani di studio rimessa alle istituzioni scolastiche, nellambito degli indirizzi definiti dalle Regioni in coerenza con il profilo educativo, professionale e culturale dello studente in uscita dai percorsi liceali. Licei Istituti Professionali Passaggio possibile? Reale pari dignità?

9 Ricadute allinterno degli Istituti POF Diffusione dei progetti Raccolta delle esperienze significative Loro visibilità Definizione delle procedure per le verifiche dei processi Flessibilità dei percorsi didattici Flessibilità del personale Evidenziare come si realizzano gli obiettivi formativi

10 Strategie Attuative Centro Risorse del Territorio Il dialogo fra gli attori per la lettura dei dati delle attività significative realizzate La mediazione con gli EELL. Individuazione di interventi educativi che non siano solo di emergenza, ma che si colleghino alle buone pratiche Preparare i formatori per lorientamento Provincia C.S.A. Scuole


Scaricare ppt "WORKSHOP La scuola e i suoi partners 15-16-17 Febbraio 2006 RICCIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google