La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Roma, 14 Settembre 2012 IMPLEMENTAZIONE DELLA BALANCED SCORECARD DEI PROCESSI INDUSTRIALI DIMPIANTO Tutor aziendale Ing. A NDREA F INI Tutor universitario.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Roma, 14 Settembre 2012 IMPLEMENTAZIONE DELLA BALANCED SCORECARD DEI PROCESSI INDUSTRIALI DIMPIANTO Tutor aziendale Ing. A NDREA F INI Tutor universitario."— Transcript della presentazione:

1 Roma, 14 Settembre 2012 IMPLEMENTAZIONE DELLA BALANCED SCORECARD DEI PROCESSI INDUSTRIALI DIMPIANTO Tutor aziendale Ing. A NDREA F INI Tutor universitario Prof. F RANCESCO F ILIPPI A NTONIO M ONORCHIO Master universitario di II livello in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi Ferroviari Azienda ospitante

2 1/18 O BIETTIVO DELLO S TAGE Realizzare un sistema di analisi delle performance per lIMC ETR500 di Milano Martesana C ONTENUTI Premessa: la strategia alla base di unazienda La Balanced Scorecard: caratteristiche, realizzazione e vantaggi dello strumento Limpianto di Manutenzione corrente ETR500 di Milano Martesana Applicazione: La BSC dellimpianto IMC ETR500 Milano. Individuazione degli indicatori, applicazione dello strumento e suo perfezionamento. Conclusioni I NTRODUZIONE

3 Una strategia è un piano a lungo termine usato per impostare, e poi coordinare, le azioni tese a raggiungere uno scopo predeterminato. Si applica a tutti i campi in cui per raggiungere lobiettivo sono necessarie una serie di operazioni la cui scelta non è unica e/o il cui esito è incerto La visione non realizzabile La strategia non collegata alle risorse La strategia non collegata a obiettivi operativi su minura Feedback tattico e non strategico 2/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI L E BARRIERE L A STRATEGIA

4 La scheda di valutazione bilanciata (Balanced Scorecard - BSC) è uno strumento di supporto nella gestione strategica dimpresa che permette di tradurre la missione e le strategie dellazienda in indicatori di performance (scorecard) assicurando lequilibrio (balanced) tra le prestazioni di breve termine e quei fattori non finanziari che dovrebbero condurre limpresa a prestazioni competitive superiori e sostenibili nel tempo Vision e Strategia Apprendimento e crescita Prospettiva finanziaria Prospettiva processi interni Prospettiva dei clienti 3/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI P REMESSA L A B ALANCED S CORECARD L A STRATEGIA

5 I L PROCESSO DI REALIZZAZIONE DELLA BSC Vision Obiettivi e strategie Prospettiva finanziaria Prospettiva dei clienti Prospettiva apprendimento e crescita Prospettiva processi interni Indicatori di performance Fattori critici di successo Valori target e piani di azione Imperativi di creazione del valore 4/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI

6 IMC ETR500 DI M ILANO M ARTESANA Superficie totale: mq Addetti: 400 (Trenitalia e Servizi in appalto) Attività lavorativa: h24/7gg su 7 A REA DI S TUDIO 5/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI L A BSC

7 Diffusione politiche e linee guida Elaborazione e custodia documentazione Registro infortuni Formazione del personale DPI Diffusione politiche e linee guida Elaborazione e custodia documentazione Registro infortuni Formazione del personale DPI Approvvigionamento Gestione delle scorte Movimentazione e immagazzinamento Evasione dei fabbisogni Procedure di emergenza per prelievo di materiali Gestione materiali tolti dopera Approvvigionamento Gestione delle scorte Movimentazione e immagazzinamento Evasione dei fabbisogni Procedure di emergenza per prelievo di materiali Gestione materiali tolti dopera Divulgazione della normativa di settore e supervisione Analisi dei guasti/malfunzionamenti Elaborazione di proposte di ottimizzazione e sviluppo di metodi manutentivi Divulgazione della normativa di settore e supervisione Analisi dei guasti/malfunzionamenti Elaborazione di proposte di ottimizzazione e sviluppo di metodi manutentivi Pianificazione del servizio e del suo controllo Pulizia Gestione sanificazione Verifica e controllo Contabilizzazione e rendicontazione Pianificazione del servizio e del suo controllo Pulizia Gestione sanificazione Verifica e controllo Contabilizzazione e rendicontazione Attività di programmazione Ricevimento e movimentazione ETR500 Riconsegna allesercizio Gestione degli AdM Consuntivazione e Archiviazione OdL Attività di programmazione Ricevimento e movimentazione ETR500 Riconsegna allesercizio Gestione degli AdM Consuntivazione e Archiviazione OdL Identificazione delle esigenze di intervento Manutenzione ordinaria Materiali di ricambio e di consumo Supervisione e controllo sullerogazione dei servizi Documentazione tecnica degli impianti e delle attrezzature Identificazione delle esigenze di intervento Manutenzione ordinaria Materiali di ricambio e di consumo Supervisione e controllo sullerogazione dei servizi Documentazione tecnica degli impianti e delle attrezzature Presa in consegna Assegnazione e compilazione OdL Manutenzione Prove finali Riconsegna ETR Presa in consegna Assegnazione e compilazione OdL Manutenzione Prove finali Riconsegna ETR PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TRENO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TRENO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TRENO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TRENO IMC ETR500 Milano IMC ETR500 Milano ACQUISTI E GESTIONE MAGAZZINO ACQUISTI E GESTIONE MAGAZZINO MANUTENZIONE IMPIANTO E ATTREZZATURE MANUTENZIONE IMPIANTO E ATTREZZATURE INGEGNERIA DEI PROCESSI INGEGNERIA DEI PROCESSI SPP E QUALITA SPP E QUALITA GESTIONE PULIZIE GESTIONE PULIZIE MANUTENZIONE IMPIANTO E ATTREZZATURE MANUTENZIONE IMPIANTO E ATTREZZATURE ACQUISTI E GESTIONE MAGAZZINO ACQUISTI E GESTIONE MAGAZZINO INGEGNERIA DEI PROCESSI INGEGNERIA DEI PROCESSI SPP E QUALITA SPP E QUALITA GESTIONE PULIZIE GESTIONE PULIZIE MANUTENZIONE I P ROCESSI I NTERNI 6/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI L AY - OUT DELL I MPIANTO

8 S CHEMA F UNZIONALE Programmazione scadenze Programmazione scadenze Ricevimento e movimentazion e ETR in IMC Manutenzione corrente ETR500 Gestione AdL Gestione Pulizie ETR500 Formazione Manutenzione impianto e attrezzature Acquisti e gestione Magazzino Acquisti e gestione Magazzino Gestione strumenti di misura Controllo documentazione e registrazioni Monitoraggio e miglioramento Ingresso ETR Uscita ETR PROCESSI PRINCIPALI PROCESSI GESTIONALI Consegna ETR e gestione anormalità PROCESSI DI SUPPORTO 7/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI

9 L A BSC APPLICATA AI PROCESSI D IMPIANTO Analisi degli obiettivi aziendali Raccolta dei dati Calibrazione dello strumento Implementazione della BSC Perfezionamento dello strumento Analisi degli obiettivi aziendali Raccolta dei dati Calibrazione dello strumento Implementazione della BSC Perfezionamento dello strumento 8/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI LIMC ETR500 S CHEMA FUNZIONALE

10 L A BSC APPLICATA AI PROCESSI D IMPIANTO 9/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI A NALISI DEGLI OBIETTIVI AZIENDALI Modello di Programma e Monitoraggio degli Obiettivi e delle azioni di miglioramento dellUP Frecciarossa, allegato n°1 alla CO «Gestione del miglioramento continuo per la Qualità, lAmbiente e la Sicurezza sul Lavoro»

11 A NALISI DEGLI OBIETTIVI AZIENDALI N° AREA DI PERFORMANCE INDICATOREDETTAGLI INDICATORE 1 PERFORMANCE LATO ESERCIZIO Riserve ETR500 Numero di Riserve/mese 3 2Accudienze ETR500 Numero di Accudienze/mese 75 3Puntualità in partenza da Milano C.le % Treni partiti in orario da Milano C.le 85% 4Puntualità in arrivo % Treni in uscita da IMC arrivati in orario per il 1° servizio commerciale 90% 5 EFFICIENZA PROCESSI PRODUTTIVI Puntualità in uscita da IMC % Treni usciti in orario da IMC vs. N° uscite da IMC 90% 6Capacità produttiva % Visite effettuate vs. N° Visite programmate 60% 7 PRODUTTIVITA' RISORSE Produttività manodopera diretta Ore medie per addetto in attività di manutenzione Manodopera diretta % di personale diretto su organici d'Impianto impiegato in attività di manutenzione 74% 9Assenza per malattia % ore assenza per malattia vs. ore totali personale diretto 4% 10Infortuni totali N° infortuni 3/anno 11Indisponibilità per infortunio N° giornate assenza per infortunio vs (N° componenti organico * giorni solari del mese) 12 QUALITA' EROGATA PROCESSO MANUTENTIVO Efficienza apparati trazione % convogli in Classe A vs. n° uscite da IMC per gli apparati di trazione 95% 13Efficienza apparati Comfort treno: Porte di salita % convogli in Classe A vs. n° uscite da IMC per l'apparato "Porte di salita" 90% 14Efficienza apparati Comfort treno: Clima vetture % convogli in Classe A vs. n° uscite da IMC per l'apparato "Clima Vetture" = 100% 15Efficienza apparati Comfort treno: Toilette % convogli in Classe A vs. n° uscite da IMC per l'apparato Toilette" 90% 16Efficienza apparati Comfort treno: Sonorizzazione % convogli in Classe A vs. n° uscite da IMC per l'apparato "Sonorizzazione" = 100% 17 EFFICIENZA PULIZIE Efficienza controllo pulizie % convogli controllati vs. n° uscite da IMC 70% 18Vuotatura reflui % convogli con effettuazione vuotatura reflui vs. n° uscite da IMC 70% 19Lavaggio esterno cassa N° convogli con effettuazione lavaggio esterno cassa 90/mese 20Qualità erogata pulizie Qualità erogata servizio di pulizie 85% 21 EFFICIENZA PROCESSI DI SUPPORTO Formazione Formazione procapite erogata 0,4 gg/mese (corrispondente a: 5 gg/anno e 36 h/anno) 22Richieste materiale di ricambio % di manca scorta/ N° tot. richieste materiali 5% 23Strumenti di misura % Strumenti tarati vs. n° Strumenti programmati per taratura = 100% 24Impianti e attrezzature % interventi effettuati vs. n° interventi programmati = 100% 10/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI Scala di significatività Scelta del set di indicatori Scala di significatività Scelta del set di indicatori

12 11/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI Archivio storico (Gen2010 – Ago2012) Andamento indicatori Archivio storico (Gen2010 – Ago2012) Andamento indicatori A NALISI DEGLI OBIETTIVI AZIENDALI R ACCOLTA DEI DATI

13 12/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI C ALIBRAZIONE DELLO STRUMENTO Peso indicatori e macroaree Range di detrazione Peso indicatori e macroaree Range di detrazione

14 13/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI I MPLEMENTAZIONE DELLA BSCC ALIBRAZIONE DELLO STRUMENTO Inserimento dati in tabella Elaborazione e aggiornamento del database Confronto con i valori target Detrazioni e omogeneizzazione Performance delle macroaree Performance dellimpianto

15 I MPLEMENTAZIONE DELLA BSC 14/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI R ISULTATI Performance indicatori Performance macroprocessi e IMC Performance indiatori Performance macroprocessi e IMC

16 R ISULTATI 15/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI P ERFEZIONAMENTO DELLO STRUMENTO Cadenzamento dei dati Visualizzazione Web Cadenzamento dei dati Visualizzazione Web S ITO D IMPIANTO Istruzioni operative Regolamenti interni Specifiche tecniche Manuali duso Riferimenti esterni Creazione di un database Realizzazione della parte grafica Ottenimento dei permessi necessari Realizzazione delle pagine web Messa a video della BSC allinterno del sito dimpianto S CHEMA L OGICO MySQL XLS HTML PhP Java ScriptPhP PSD / JPG PhP Acquisizione dati Giornaliera

17 16/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI P ERFEZIONAMENTO DELLO STRUMENTO Cadenzamento dei dati Visualizzazione Web D ATABASE O GGETTI GRAFICI F OGLI DI PROGRAMMAZIONE

18 17/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI C RUSCOTTO D IMPIANTO P ERFEZIONAMENTO DELLO STRUMENTO

19 La Balanced Scoreard e i dati che permetterà di visualizzare daranno un contributo fondamentale per il controllo delle performance dellimpianto di Martesana, riuscendo ad evidenziale in tempo reale tutte le criticità di una realtà operativa complessa, permettendo al Capo Impianto, ai Responsabili di processo, ma anche ai singoli operatori, di monitorare il proprio operato riuscendo a visualizzare con il dovuto anticipo eventuali carenze o problematiche e permettendo, tramite un processo di miglioramento continuo e tramite azioni correttive, il ripristino delle condizioni di efficienza in coerenza con gli obiettivi aziendali. 18/18 P REMESSA L A BSC LIMC ETR500 A PPLICAZIONE C ONCLUSIONI

20 Roma, 14 Settembre 2012 IMPLEMENTAZIONE DELLA BALANCED SCORECARD DEI PROCESSI INDUSTRIALI DIMPIANTO Tutor aziendale Ing. A NDREA F INI Tutor universitario Prof. F RANCESCO F ILIPPI A NTONIO M ONORCHIO Master universitario di II livello in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi Ferroviari Azienda ospitante


Scaricare ppt "Roma, 14 Settembre 2012 IMPLEMENTAZIONE DELLA BALANCED SCORECARD DEI PROCESSI INDUSTRIALI DIMPIANTO Tutor aziendale Ing. A NDREA F INI Tutor universitario."

Presentazioni simili


Annunci Google