La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SEMPRE CARO MI FU QUESTERMO COLLE, E QUESTA SIEPE,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SEMPRE CARO MI FU QUESTERMO COLLE, E QUESTA SIEPE,"— Transcript della presentazione:

1

2 SEMPRE CARO MI FU QUESTERMO COLLE,

3 E QUESTA SIEPE,

4 CHE DA TANTA PARTE DELLULTIMO ORIZZONTE IL GUARDO ESCLUDE.

5 MA SEDENDO E MIRANDO, INTERMINATI SPAZI DI LA DA QUELLA,

6 E SOVRUMANI SILENZI, E PROFONDISSIMA QUIETE IO NEL PENSIER MI FINGO, OVE PER POCO IL COR NON SI SPAURA.

7 E COME IL VENTO ODO STORMIR TRA QUESTE PIANTE, IO QUELLO INFINITO SILENZIO A QUESTA VOCE VO COMPARANDO:

8 E MI SOVVIEN LETERNO E LE MORTI STAGIONI,

9 E LA PRESENTE E VIVA, E IL SUON DI LEI.

10 COSI TRA QUESTA IMMENSITA SANNEGA IL PENSIER MIO:

11 E IL NAUFRAGAR ME DOLCE IN QUESTO MARE.

12 LINFINITO DI GIACOMO LEOPARDI LUDVIG VAN BEETHOVEN CHIARO DI LUNA ELABORAZIONE ELENA


Scaricare ppt "SEMPRE CARO MI FU QUESTERMO COLLE, E QUESTA SIEPE,"

Presentazioni simili


Annunci Google