La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Approccio alla poesia Per uneducazione alla poesia attraverso luso del computer e della lavagna digitale in classe Prof.ssa Eluisia Polignano Corso di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Approccio alla poesia Per uneducazione alla poesia attraverso luso del computer e della lavagna digitale in classe Prof.ssa Eluisia Polignano Corso di."— Transcript della presentazione:

1 Approccio alla poesia Per uneducazione alla poesia attraverso luso del computer e della lavagna digitale in classe Prof.ssa Eluisia Polignano Corso di formazione INDIRE DIGI SCUOLA

2 Dov'era la luna? ché il cielo notava in un'alba di perla,un'alba di perla, ed ergersi il mandorlo e il melo parevano a meglio vederla. Venivano soffi di lampisoffi di lampi da un nero di nubi laggiù; veniva una voce dai campi: chiù Le stelle lucevano rare tra mezzo alla nebbia di latte:nebbia di latte: sentivo il cullare del mare, sentivo un fru fru tra le fratte; sentivo nel cuore un sussulto, com'eco d'un grido che fu. Sonava lontano il singulto: chiù... Su tutte le lucide vette tremava un sospiro di vento:sospiro di vento squassavano le cavallette finissimi sistri d'argentosistri d'argento (tintinni a invisibili porte che forse non s'aprono più...); e c'era quel pianto di morte... chiù... L'assiuolo G. Pascoli

3 Come conchiglia madreperlacea

4 Come fulmini globulari (Ball Lightning)

5 Come in Cipressi di Van Gogh

6 Come Danza di fanciulle di Degas

7 Come corde dargento di un violino di Stradivari

8 Alla Sera" U. Foscolo Forse perchè della fatal quietefatal quiete tu sei l'imago a me sì cara vieni, o sera! E quando ti corteggian liete le nubi estive e i zeffiri sereni,nubi estive zeffiri sereni, e quando dal nevoso aere inquietenevoso aere inquiete tenebre tenebre e lunghe all'universo meni sempre scendi invocata, e le secretesecrete vie del mio cor vie del mio cor soavemente tieni. Vagar mi fai co' i miei pensier su l'orme che vanno al nulla eterno; e intanto fuggenulla eterno questo reo tempo, e van con lui le tormetorme delle cure delle cure onde meco egli si strugge; e mentre io guardo la tua pace, dorme quello spirto guerrier ch'entro mi rugge.spirto guerrier

9 Fatal quiete mi fa pensare a: … ma sedendo e mirando interminati spazi di là da quella e sovrumani silenzi… dallInfinito di G. Leopardi

10 Nubi estive mi fa pensare a: dicono che i giorni di pioggia sono i più brutti… ma non è vero, sono gli unici che ti permettono di camminare a testa alta anche se stai piangendo… J. Morrison

11 Zeffiri sereni ci riporta al dipinto Ragazza con lombrello di Renoir

12 Nevoso aere mi fa pensare ad un paesaggio nevoso

13 Inquiete tenebre da Amleto atto III scena I essere, o non essere… questo mi chiedo: se sia più degno soffrire nellintimo cuore… di W. Shakespeare

14 Secrete vie del mio cor mi fa pensare a If you believe di Sasha

15 Nulla eterno mi fa pensare alle lancette del tempo… nel dipinto eternità di J. Cacciatori

16 Torme delle cure mi fa pensare agli affanni del poeta

17 Spirto guerrier mi fa pensare ad Ettore e ad Ulisse di Omero ad Orlando di L. Ariosto


Scaricare ppt "Approccio alla poesia Per uneducazione alla poesia attraverso luso del computer e della lavagna digitale in classe Prof.ssa Eluisia Polignano Corso di."

Presentazioni simili


Annunci Google