La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FIRB “Futuro in Ricerca”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FIRB “Futuro in Ricerca”"— Transcript della presentazione:

1 FIRB “Futuro in Ricerca”
Università di Pisa Ufficio Ricerca dott.ssa Cristiana Barghini Bando FIRB Pisa – 10 febbraio 2009

2 FIRB – Futuro in ricerca
è rivolto a giovani ricercatori finanzia due Linee di Intervento Linea di Intervento 1 dottori di ricerca comunitari di età non superiore ai 32 anni, non ancora strutturati, c/o atenei statali e non statali ed enti di ricerca afferenti al Miur Linea di Intervento 2 giovani docenti o ricercatori di età non superiore ai 38 anni, già strutturati, c/o atenei statali e non statali ed enti di ricerca afferenti al Miur Bando FIRB

3 Caratteristiche del progetto
Il programma prevede che il giovane ricercatore, in qualità di coordinatore nazionale o di responsabile locale, presenti un progetto di: durata almeno triennale importo compreso tra € ed € articolato in un numero di unità compreso tra 1 e 3 Bando FIRB

4 Numero unità da 1 a 3 il progetto può essere misto; le unità possono essere sia di linea 1 che di linea 2 è l’unità del coordinatore che classifica il progetto come appartenente a linea 1 o 2 i requisiti previsti dal bando (qualifica, limite di età) valgono solo per il coordinatore/responsabile di unità i componenti dell’unità possono essere anche soggetti appartenenti ad istituzioni diverse da quella cui afferisce la stessa unità di ricerca (ricercatori stranieri, dipendenti imprese, ecc.) Bando FIRB

5 Linea di Intervento 1 requisiti di ammissione per la presentazione del progetto
dottori di ricerca italiani o comunque comunitari titolo conseguito, o da conseguire, entro il 27 febbraio 2009 non aver compiuto 33 anni al 19 dicembre 2008 non strutturati presso gli atenei italiani, statali o non statali, e gli enti pubblici di ricerca afferenti al Miur (esclusi, quindi, gli enti di ricerca non afferenti al Miur e i soggetti privati) Bando FIRB

6 L’ammissione al finanziamento comporta,
Linea di Intervento 1 L’ammissione al finanziamento comporta, a pena di decadenza, il conferimento, da parte degli enti ospitanti, di appositi contratti di durata almeno triennale Bando FIRB

7 Dichiarazione d’impegno
Linea di Intervento 1 Dichiarazione d’impegno è necessaria la dichiarazione d’impegno del Direttore della struttura dove si intende svolgere il progetto a stipulare un contratto con il responsabile dell’unità di durata almeno triennale tale impegno è subordinato all’ammissione del progetto al finanziamento Bando FIRB

8 Fac simile di dichiarazione d’impegno da inviare all’Ufficio Ricerca entro il 6 marzo 2009
Bando FIRB

9 Dichiarazione di impegno on-line
Linea di Intervento 1 Dichiarazione di impegno on-line nel modulo telematico l’esistenza di tale impegno è semplicemente dichiarata dal giovane ricercatore (punto 15 – mod. B) Bando FIRB

10 Linea di Intervento 1 Tipologia di contratto
Per la linea di intervento 1 è ammessa: qualsiasi tipologia di contratto per una durata almeno triennale deve comunque coprire l’intera durata del progetto La forma consigliabile rimane la co.co.co.; per gli assegni esiste il problema della durata e l’importo è quello stabilito dall’Ateneo (19.000,00 € annui) Bando FIRB

11 Linea di Intervento 1 Importi contratti per il Responsabile
L’importo è definito autonomamente dal responsabile considerati gli importi previsti dalle linee generali per i contratti ai giovani ricercatori si consiglia di attenersi alle seguenti cifre: minimo assegno di ricerca (circa €) massimo professore associato confermato (circa €) Bando FIRB

12 Linea di Intervento 1 (valido anche per la linea 2) Cofinanziamento del progetto
il contributo del Ministero è nella misura del 70%. Il restante 30% va cofinanziato (salvo che per i contratti con i giovani ricercatori che sono finanziati al 100% dal Miur) le modalità di cofinanziamento sono quelle tipiche del FIRB tramite il costo del personale strutturato non può essere valorizzato il costo del personale non strutturato Bando FIRB

13 come si calcola il costo del personale da esporre sul progetto
Linea di Intervento 1 come si calcola il costo del personale da esporre sul progetto il costo annuale lordo si trova nelle tabelle pubblicate sul sito unipi (www.unipi.it/ateneo/personale/carriere/stipendi/tabelle.htn_cvt.htm) il costo mensile lordo (costo lordo annuo/11) dovrà essere moltiplicato per i mesi effettivamente destinati al progetto Bando FIRB

14 Linea di Intervento 1 al giovane ricercatore viene finanziato il contratto al 100% dal Ministero. Questo comporta che il suo impegno deve essere a tempo pieno sul progetto e che deve rinunciare ad altri eventuali contratti in essere o a partecipazione su progetti Prin, Firb o altro il costo deve essere previsto sul Budget del progetto Bando FIRB

15 Linea di Intervento 2 responsabili di unità possono essere solo giovani docenti o ricercatori che non abbiano ancora compiuto 39 anni alla data del 19 dicembre 2008 già strutturati (cioè assunti a tempo indeterminato) presso atenei o enti pubblici di ricerca afferenti al Miur sono esclusi (dalla responsabilità delle unità di ricerca) i tecnici laureati che possono partecipare solo come componenti Bando FIRB

16 Linea di Intervento 2 anche per questi progetti c’è la necessità (tipica del FIRB) di prevedere contratti almeno triennali con giovani ricercatori, per un ammontare almeno pari al 10% del costo dell’intero progetto, non della singola unità la tipologia contrattuale, per questi contratti, resta quella tipica del Firb: Co.co.co./ co.co.pro. Questo costo è finanziato dal Miur al 100% Bando FIRB

17 Linea di Intervento 2 per il cofinanziamento vale quanto già detto per la Linea 1 il contributo del Ministero è nella misura del 70% il restante 30% va cofinanziato (salvo che per i contratti con i giovani ricercatori che sono finanziati al 100% dal Miur) Bando FIRB

18 Rapporti con il PRIN non esiste incompatibilità del responsabile della Linea 2, così come dei partecipanti a qualsiasi Unità, con il PRIN, salvo il rispetto degli 11 mesi/uomo massimi imputabili eccezionalmente per i PRIN 2007, dove ancora vigeva la regola dell’impegno minimo a preventivo, sarà possibile modificare l’impegno sul PRIN per consentire di rimanere nel limite previsto (anche se si presume non ce ne sarà la necessità) Bando FIRB

19 Schema di Budget Bando FIRB

20 Costi ammissibili la fonte normativa di riferimento sono le “Linee guida per la determinazione e la rendicontazione dei costi sostenuti” in conformità a quanto previsto dal Regolamento Firb del 26 marzo 2004 (applicabile a tutti i progetti approvati dal 26 marzo 2004 in poi) Spesa A: spese di personale (A.1.1. Dipendente a tempo indeterminato; A.1.2. Dipendente a tempo determinato; A.2. Personale non dipendente, esclusi i contratti per giovani ricercatori e/o ricercatori di chiara fama internazionale di cui alla voce C) Bando FIRB

21 Costi ammissibili Spesa B: spese generali direttamente imputabili all’attività di ricerca (obbligatoriamente nella misura forfettizzata del 60% del costo del personale di cui alle voci A e C) Spesa C: spese per contratti almeno triennali per giovani ricercatori (C.1) ed almeno semestrali per ricercatori di chiara fama internazionale (C.2) Spesa D: spese per l’acquisizione di strumentazioni, attrezzature e prodotti software Bando FIRB

22 Costi ammissibili Spesa E: spese per stage e missioni all’estero di docenti/ricercatori coinvolti nel progetto Spesa F: costo dei servizi di consulenza e simili utilizzati per l’attività di ricerca Spesa G: altri costi di esercizio direttamente imputabili all’attività di ricerca Bando FIRB

23 Contratti con Giovani Ricercatori
REQUISITI: impegno temporale (T.P.) durata triennale retribuzione compresa tra l’importo di Assegno di Ricerca per chi ha meno di 32 anni oppure tra la retribuzione di un RC e un Professore Associato confermato per laureati con esperienza triennale o dottorato di ricerca (min max €) Bando FIRB

24 Ricercatori di Chiara Fama
i contratti devono avere una durata di almeno 6 mesi la retribuzione corrisponde a quelle attribuite in Italia per qualifiche corrispondenti a quelle di ricercatori nei loro paesi d’origine Bando FIRB

25 Spese generali sono determinate nella misura forfettaria del 60% delle spese di personale (dipendente, non dipendente e giovani ricercatori di cui alle voci A e C dei costi ammissibili) su questa voce viene effettuato il prelievo del dipartimento non è richiesta una rendicontazione dettagliata Bando FIRB

26 Modalità invio domande
Entro le ore 17 del 27 febbraio 2009 chiusura domanda on-line ENTRO IL 6 MARZO: Il responsabile dell’unità B (locale) consegna il modello B all’Ufficio Ricerca Il coordinatore scientifico nazionale: consegna gli originali del modello A e del modello B all’Ufficio Ricerca; invia un originale del modello A al Miur – DG Ricerca Ufficio IV Piazza Kennedy, 20 Roma Il responsabile della Linea 1 consegna all’Ufficio Ricerca la dichiarazione di impegno Bando FIRB

27 Per informazioni Area Ricerca e Relazioni Internazionali
Ufficio Ricerca dott.ssa Cristiana Barghini 050/ Bando FIRB


Scaricare ppt "FIRB “Futuro in Ricerca”"

Presentazioni simili


Annunci Google