La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Viaggio distruzione anno scolastico 2009/2010 Friuli Venezia Giulia/Slovenia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Viaggio distruzione anno scolastico 2009/2010 Friuli Venezia Giulia/Slovenia."— Transcript della presentazione:

1 Viaggio distruzione anno scolastico 2009/2010 Friuli Venezia Giulia/Slovenia

2 Volo Catania Venezia

3 trieste Città al confine con la Slovenia, è lambita dalle onde dellAdriatico. Trieste, città mitteleuropea, multietnica, ricca di tradizioni e realtà culturali, è un crocevia di culture e religioni. Trieste offre un panorama variegato, dal fascino del golfo che entra nella città e agli storici colli del Carso immediatamente alle spalle, raggiungibili in pochi minuti a bordo dellantica funicolare. La struttura architettonica della città evoca suggestioni viennesi, ma conserva anche tracce romane nel centro storico, il tutto testimoniato dai palazzi e monumenti di diverso stile

4 Oggi Trieste è natura, turismo, storia e cultura, vita quotidiana e vita notturna. Città a dimensione duomo, adatta per approfondire e sviluppare le amicizie e le relazioni di gruppo che, davanti a un caffè, si creano immancabilmente allinterno dei corsi.

5 Nata dall'unione di diverse isole divise da canali e collegate dall'uomo per mezzo di ponti, Venezia ha in passato rivestito un ruolo centrale nei rapporti con l'Oriente e ha dominato per secoli buona parte del Nord Italia, assicurando pace e prosperità ai suoi sudditi, tanto da meritarsi l'appellativo di Serenissima Repubblica. In una città così c'è da perdersi. E non solo fisicamente per la tortuosità delle sue calli. C'è da perdersi con lo spirito, rapiti da un'atmosfera malinconica e vitale allo stesso tempo, che si trova solo tra i canali di questa laguna. Venezia La Serenissima

6 venezia Ponte dei Sospiri Ponte di Rialto Santa Maria della Salute Gallerie dellaccademia Basilica di san Marco

7 Le Grotte di Postumia sono il più famoso sistema di grotte in Slovenia. Al mondo ci sono molte grotte di lunghezza maggiore ma quelle di Postumia meritano unattenzione particolare per la varietà delle forme e delle stalattiti, dellampiezza delle volte e le particolarità idrologiche. Grotte di Postumia

8 Lorto si estende su una superficie di un ettaro ed è un monumento orticolturale protetto. Lorto è casa di 198 specie legnose e oltre 100 specie di piante esotiche in vaso. Si possono inoltre visitare il palmarium e l'herbarium nonché le collezioni geologica e archeologica. I fondatori del parco, la famiglia Scaramanga, fece portare le piante nel parco con le sue navi mercantili che navigavano in tutti i mari del mondo. Orto botanico sezana

9 Città Palmanova fu costruita, per volontà della Serenissima Repubblica di Venezia nel 1593 a difesa dei suoi confini orientali in Friuli, contro le incursioni dei Turchi e per arginare le mire espansionistiche territoriali degli Arciducali. Concepita come macchina da guerra, la sua progettazione e a forma di stella a nove punte, fu determinata da motivi di ordine militare. Palmanova fu dotata di tre cerchie di fortificazioni: due furono realizzate durante il dominio veneto, la terza fu invece opera dei Francesi. Palmanova

10 AQUILEIA. Aquileia (Aquilee in friulano, Aquilea nel dialetto locale) è un comune italiano di abitanti della provincia di Udine in Friuli Venezia Giulia. Colonia romana fondata nel 181 a.C., fu capitale della X regione augustea e metropoli della chiesa cristiana. Insieme con Ravenna è il più importante sito archeologico dell'Italia settentrionale, e con Cividale del Friuli e Udine è stata una delle capitali storiche del Friuli.friulanodialetto localecomune italianoprovincia di UdineFriuli Venezia Giuliaromana181 a.C.X regione augusteametropoli chiesa cristianaRavennaCividale del FriuliUdineFriuli


Scaricare ppt "Viaggio distruzione anno scolastico 2009/2010 Friuli Venezia Giulia/Slovenia."

Presentazioni simili


Annunci Google