La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

NAPOLI Giuseppe Iazzetta 94 I C anno scolastico 2008-2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "NAPOLI Giuseppe Iazzetta 94 I C anno scolastico 2008-2009."— Transcript della presentazione:

1 NAPOLI Giuseppe Iazzetta 94 I C anno scolastico

2 La città di Napoli, ricca di storia e di tradizione, domina l'omonimo golfo, ed è circondata da luoghi meravigliosi quali il Vesuvio, la penisola sorrentina, le isole di Capri, Ischia e Procida e i Campi Flegrei. Posta al centro del Mediterraneo, ha sempre svolto un ruolo fondamentale di collegamento tra culture diverse, ed ha visto nei secoli il succedersi di fasi storiche diverse e che hanno lasciato il segno sia nella architettura della città che nelle tradizioni e nell'indole del popolo napoletano. Capoluogo della Regione Campania e "capitale" del Mezzogiorno d'Italia, Napoli oggi copre una superficie di 117 Km quadrati, con una popolazione, nella sola città, di oltre di abitanti.

3

4

5 La storia del Maschio Angioino e dell Castell dell Ovo… Chiamato Maschio Angioino perché fatto costruire da Carlo I dAngiò alla fine del Duecento, Castel Nuovo fu quasi interamente riedificato a metà del XV secolo dagli aragonesi, che ne fecero la sede della corte. Castel dellOvo è più antico: già allinizio del XII secolo larea dove in età romana sorgeva la villa di Lucullo era occupata da una rocca, poi ampliata dai normanni e dagli svevi, che assunse il nome attuale nel XIV secolo in seguito a una leggenda legata al poeta Virgilio. La storia dei due castelli napoletani, le funzioni alle quali furono destinati nel corso dei secoli e i personaggi che vi soggiornarono o vi furono imprigionati, sono largomento del brano della Guida Rossa del Touring Club Italiano dedicata a Napoli.

6 Palazzo Reale…

7 Il Bosco di Capodimonte…

8

9

10

11

12

13

14


Scaricare ppt "NAPOLI Giuseppe Iazzetta 94 I C anno scolastico 2008-2009."

Presentazioni simili


Annunci Google