La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

VISITA GUIDATA A RAGUSA IBLA Alla scoperta dei resti di architetture medievali Classe I C 18 maggio 2012.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "VISITA GUIDATA A RAGUSA IBLA Alla scoperta dei resti di architetture medievali Classe I C 18 maggio 2012."— Transcript della presentazione:

1 VISITA GUIDATA A RAGUSA IBLA Alla scoperta dei resti di architetture medievali Classe I C 18 maggio 2012

2 Ragusa Ibla prima e dopo il terremoto del 1693 Oggi Ragusa Ibla è famosa soprattutto per i monumenti barocchi, costruiti dopo il terremoto del 1693 che distrusse la città, sul quale riportiamo la seguente testimonianza l'Apocalisse arrivò in Sicilia con la furia distruttrice che spazzò via secoli di storiA.L'avventura del terremoto iniziò alle 3 e tre quarti della notte del 9 gennaio. Nella prima notte secondo gli scritti riportati dall'Abate Ferrara, i siciliani dormivano profondamente. La luna mutò il suo colore e dopo un'ora venne la prima grande scossa, annunciata da un fragore sotterraneo simile a un tuono rimbombante. Il primo giorno del sisma registrò migliaia di vittime. Il terzo giorno, il fenomeno si rivelò nella sua dimensione più apocalittica. Si aprirono delle fratture nella terra, il mare si ritrasse e poi rifluì con le sue acque, gli animali vennero sbalzati dalla forza del sisma.. A causa del terremoto sono state distrutte molte architetture medievali, delle quali oggi restano pochissimi resti ; ed è proprio per scoprire questo aspetto meno conosciuto di Ibla che è stata programmata la nostra visita.

3 Prima di intraprendere la discesa di santa Maria delle scale la maestra Francesca ci spiega cosa visiteremo… … e ci dà alcune notizie sulla Sicilia nellantichità

4 Durante l Impero romano, il Mediterraneo era un mare sicuro perché tutte le terre circostanti erano state conquistate dai Romani. Quando cadde l Impero, il Mediterraneo si circondò di popolazioni nemiche; da quel momento i feudatari sentirono il bisogno di costruire castelli per difendersi. I castelli erano situati nella parte più alta della città per controllare l intero territorio e avvistare eventuali nemici.

5 Scalinata santa Maria delle scale Sulla scalinata si affaccia la chiesa di Santa Maria, attualmente in restauro.

6 Dalla scalinata si può vedere l intera città che sorge su un colle

7 Dove sorge l ex distretto militare(oggi sede universitaria) si trovava un castello che serviva a controllare l intera città

8 Chiesa delle Anime sante del Purgatorio

9 Accanto alla chiesa dell Idria sorge la torre dell orologio.. Il campanile della chiesa delle Anime sante del Purgatorio è costruito su una torre chiamata torre dellorologio che a sua volta è stata costruita su una torre medievale. Questa torre insieme ad altre 4 era inserita nel muro che circondava la città.

10 Un particolare della torre dell orologio vista da dietro

11 Salendo per la strettissima salita dell orologio possiamo notare i resti di alcuni blocchi di pietra risalenti allepoca bizantina

12 Quest arco si trova sotto la torre dell orologio

13 Questi blocchi di pietra facevano parte delle mura di cinta della città

14 Le mura bizantine possono diventare anche un comodo divano per i giovani del nuovo millennio

15 Vicino alla chiesa del Signore trovato…

16 … sono visibili i resti delle mura bizantine

17 Ultima tappa della nostra visita …

18 … l arco normanno, che si può ammirare dopo aver percorso la scalinata a sinistra del duomo di S.Giorgio


Scaricare ppt "VISITA GUIDATA A RAGUSA IBLA Alla scoperta dei resti di architetture medievali Classe I C 18 maggio 2012."

Presentazioni simili


Annunci Google