La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Comune di Reggio Emilia La Contabilità Ambientale CLEAR I Bilanci Ambientali Sustainable Public Budgeting: Pianificazione e Politiche Pubbliche Sostenibili.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Comune di Reggio Emilia La Contabilità Ambientale CLEAR I Bilanci Ambientali Sustainable Public Budgeting: Pianificazione e Politiche Pubbliche Sostenibili."— Transcript della presentazione:

1 Comune di Reggio Emilia La Contabilità Ambientale CLEAR I Bilanci Ambientali Sustainable Public Budgeting: Pianificazione e Politiche Pubbliche Sostenibili - Valutazione degli impatti economici, ambientali e sociali Firenze, 18 maggio 2007 Terra Futura Relatore: Dr.ssa Susanna Ferrari Funzionario Assessorato Decentramento e Partecipazione Comune di Reggio Emilia

2 Sistema che permette di rilevare, organizzare, gestire e comunicare informazioni e dati ambientali, questi ultimi espressi in unità fisiche e monetarie. Cosè la contabilità ambientale? Le finalità di questo strumento possono essere di: comunicazione interna (e quindi come supporto alle decisioni dellorganizzazione) comunicazione esterna

3 è un processo attraverso il quale lEnte rendiconta sulle ricadute ambientali delle sue attività, sulladempimento degli impegni presi, sugli esiti delle sue politiche è uno strumento: per la buona gestione interna dellente (fornisce agli amministratori adeguate basi conoscitive per una gestione e pianificazione coordinata delle tematiche ambientali e per individuare le priorità) di trasparenza e di democrazia, in grado di incidere sui processi decisionali trasparenza e democrazia integrare le politiche e orientare i processi decisionali a livello più alto Cosè la contabilità ambientale?

4 Perché la contabilità ambientale? Insufficienza degli strumenti contabili tradizionali nel gestire situazioni problematiche dal punto di vista ambientale Incapacità di questi strumenti di leggere il livello e le variazioni di benessere di un determinato territorio o sistema locale Necessità di affiancare al classico bilancio desercizio un bilancio dedicato allambiente

5 La contabilità ambientale secondo il metodo CLEAR nasce da unesperienza di 18 partner italiani, fatta allinterno del progetto LIFE – AMBIENTE CLEAR cofinanziato dallUnione Europea. Il Progetto CLEAR Cosè CLEAR? E il primo progetto europeo di contabilità ambientale applicata agli enti locali CLEAR = City and Local Environmental Accounting and Reporting = Progetto per la contabilità e il report ambientali di città e comunità locali to clear significa fare chiarezza prevede la realizzazione e lapprovazione di bilanci verdi 18 enti locali italiani con un metodo di lavoro comune (ottobre 2001-ottobre 2003)

6 Gli Obiettivi di CLEAR Sviluppare e diffondere standard (principi contabili) di contabilità e reporting ambientale per gli EE.LL. Elevare la qualità della rendicontazione pubblica in termini di maggiore trasparenza e coinvolgimento. Migliorare il processo dintegrazione delle politiche e orientare il processo decisionale degli EE.LL. Migliorare i processi di governance locale.

7 Elementi di innovazione di CLEAR Integrazione del Bilancio Ambientale al processo di governance e agli strumenti di pianificazione Approvazione del Bilancio Ambientale attraverso un percorso politico-istituzionale integrato a quello finanziario

8 Analisi politiche, programmi e impegni dellEnte Bilancio Ambientale Politiche ambientali Conti fisici Conti monetari Coinvolgimento stakeholders Le fasi principali Identificazione degli interventi ambientali, loro monetizzazione e riclassificazione della spesa Definizione mappa stakeholders locali e loro coinvolgimento nellidentificazione degli aspetti ambientali di maggiore significatività Definizione degli ambiti di rendicontazione Fase preparatoria La Contabilità ambientale CLEAR: le fasi principali Reporting Scelta degli indicatori fisici per la rendicontazione Rilevazione dati e creazione di sistemi informativi e standardizzazione

9 Il sistema utilizzato dalla contabilità ambientale CLEAR per valutare in modo sintetico le ricadute ambientali delle attività dellEnte e misurare lefficienza e lefficacia delle politiche-azioni rispetto agli impegni dichiarati è il piano dei conti matrice in cui alla struttura di rendicontazione (aree di competenza e ambiti di rendicontazione) sono associati e correlati logicamente: le politiche (gli impegni strategici e gli obiettivi annuali) un set di indicatori fisici le spese ambientali al fine di costituire un sistema parametrico di controllo che permetta di verificare e rendicontare gli esiti delle politiche ambientali. In che modo rendo conto? Il sistema contabile

10 per ogni area di competenza rendere conto delle ricadute ambientali delle attività dellEnte relativamente agli impegni dichiarati attraverso… rendere conto delle ricadute ambientali delle attività dellEnte relativamente agli impegni dichiarati attraverso… Il Piano dei Conti Impegni strategici Impegni di mandato Aalborg Commitments Impegni prioritari di mandato Conti fisici Conti monetari DPSIR ICE Obiettivi annuali Conti fisici Conti monetari Indicatori fisici DPSIR ICE per ogni ambito di rendicontazione -- Esplicitazione impegni In che modo rendo conto? Il sistema contabile POLITICHE

11 Il Bilancio ambientale è un documento con cui gli organi di governo dellente rendicontano la propria attività per lambiente e le ricadute sullambiente delle proprie attività, sia in relazione al passato (bilancio consuntivo) che al futuro (bilancio preventivo) Bilancio Ambientale: il documento Esso è uno strumento : di governo >>>viene predisposto dalla giunta, che lo sottopone poi alle commissioni consiliari competenti e infine al consiglio di trasparenza >>>destinatari finali possono essere considerati i cittadini

12 Bilancio Ambientale Reporting: Redazione dei Bilanci Ambientali Processo interno Differente indice per Bilanci da preventivo e a consuntivo Sintesi – leggibilità Integrazione con le procedure di approvazione dei Bilanci economico-finanziari Presentazione giunta Presentazione commissioni consiliari e circoscrizioni Approvazione in consiglio Comunicazione e diffusione dei Bilanci Bilanci Ambientali : il processo di costruzione

13 A regime i Bilanci Ambientali approvati dovranno essere due: BILANCIO AMBIENTALE DI PREVISIONE BILANCIO AMBIENTALE CONSUNTIVO e seguiranno liter di approvazione del bilancio preventivo e del conto consuntivo economico – finanziario dellente. I Bilanci a Regime

14 I Bilanci Ambientali a Consuntivo verificano a posteriori: lattuazione di quanto dichiarato a preventivo gli effetti delle politiche e delle azioni valutati dagli indicatori la spesa ambientale effettivamente sostenuta costituendo, a loro volta, il punto di partenza per la redazione dei Bilanci di Previsione per lanno successivo. I Bilanci Ambientali di previsione e a consuntivo I Bilanci Ambientali di Previsione contengono, a preventivo: lesplicitazione degli impegni le risorse finanziarie previste Essi costituiscono il punto di partenza per la redazione dei Bilanci Consuntivi.

15 – valutazione del Bilancio ambientale consuntivo per individuare le priorità ambientali per lanno successivo; – definizione delle proposte per il Bilancio ambientale di previsione, attraverso gli indirizzi degli assessori e le proposte dei dirigenti. In questa fase è consigliato un confronto con gli stakeholders (Forum di Agenda 21, se presente, o altre forme di coinvolgimento); – costruzione del Bilancio ambientale di previsione legando le priorità individuate nel consuntivo a obiettivi, risorse disponibili e target ambientali fissati per lanno seguente; – approvazione del Bilancio ambientale di previsione entro dicembre; – preparazione del consuntivo e valutazione delle politiche ambientali; – approvazione del Bilancio ambientale consuntivo I Bilanci : percorso formale

16 BILANCIO AMBIENTALE DI PREVISIONE La lettera di presentazione Abstract Sommario Premessa Parte I - Inquadramento 1. Aspetti metodologici 2. Il contesto territoriale di riferimento 3. Le attese della comunità locale Parte II - Preventivo 4. Gli impegni prioritari 5. Le politiche ambientali 6. I conti ambientali di previsione (target) 7. Le spese ambientali di previsione I Bilanci a Regime: la struttura

17 CONTO CONSUNTIVO AMBIENTALE La lettera di presentazione Abstract Sommario Premessa Parte I - Inquadramento 1. Aspetti metodologici Parte II - Consuntivo 2. Gli impegni prioritari 3. I conti ambientali 4. Le spese ambientali 5. Dati integrativi 6. Priorità ambientali I Bilanci a Regime: la struttura

18 Nella fase di avvio (il primo anno) il Bilancio ambientale è un documento che viene redatto e approvato una sola volta allanno. Questo documento, che contiene sia elementi di consuntivo che le linee di previsione è il Bilancio ambientale – Consuntivo e linee di previsione Bilancio ambientale: il primo anno

19 Bilancio ambientale – Consuntivo e linee di previsione: indice La lettera di presentazione Abstract Sommario Premessa Parte I - Inquadramento 1. Aspetti metodologici 2. Il contesto territoriale di riferimento 3. Le attese della comunità locale Parte II - Consuntivo 4. Impegni prioritari dellente 5. I conti ambientali 6. Le spese ambientali dellente 7. Dati integrativi Parte III - Linee di previsione 8. Le priorità per lanno (obiettivi, target, risorse)

20 Lesperienza del Comune di Reggio Emilia Comune di Reggio Emilia

21 LAmministrazione del Comune di Reggio Emilia ha scelto di introdurre stabilmente la contabilità ambientale nellEnte (proseguendo lesperienza avviata nel 2001 con il progetto europeo Life- Ambiente CLEAR) nella consapevolezza del valore strategico della stessa come strumento sia di buon governo sia di democrazia e trasparenza al fine di dare conto alla comunità locale degli esiti che le politiche dellEnte hanno sullambiente e dellattuazione degli impegni assunti. La Contabilità Ambientale del Comune di Reggio Emilia: scelte e strategie

22 In base a tale scelta i nuovi amministratori hanno dato incarico alla struttura di avviare, a partire dallautunno del 2004, una serie di procedure per la messa a sistema della contabilità ambientale dellEnte finalizzata alla redazione ed approvazione in Consiglio di due Bilanci Ambientali allanno, uno a preventivo ed uno a consuntivo, in analogia con i bilanci economico-finanziari. La Contabilità Ambientale del Comune di Reggio Emilia: la messa a sistema

23 I Bilanci Ambientali già redatti Linee programmatiche ambientali di mandato Avvio di procedure interne per la rilevazione automatica dei dati fisici e monetari Bilanci ambientali di transizione (senza conti monetari) Bilancio Ambientale di previsione 2005 Conto Consuntivo Ambientale Bilanci Ambientali a sistema (anche con conti monetari) Bilancio Ambientale di previsione 2006 Conto Consuntivo Ambientale 2005 Bilanci Ambientali a carattere sperimentale Bilancio Ambientale a consuntivo 2000–2001 e linee di preventivo 2003 Conto Consuntivo Ambientale Bilanci Ambientali a sistema (anche con conti monetari) Bilancio Ambientale di previsione 2007 (in fase di approvazione) Conto Consuntivo Ambientale 2006 (in fase di stesura) 2007

24 Versione divulgativa del Bilancio ambientale Il Comune di Reggio Emilia ha realizzato e pubblicato nel 2006 una sintesi di carattere divulgativo del Bilancio Ambientale a Consuntivo 2005 con le illustrazioni del noto vignettista italiano Ro Marcenaro.

25 1. Il Bilancio Ambientale di Previsione 2007: schema di lettura per area di competenza

26 2. Il Bilancio Ambientale di Previsione 2007: schema di lettura per ambiti di rendicontazione - Obiettivi tratti da altri documenti o indicati direttamente dagli Amministratori e dai Dirigenti Percentuale di imputazione nel Bilancio Ambientale delle spese Obiettivi inseriti nel PEG 2007 Codici PEG dei Prodotti/Progetti

27 3. Il Bilancio Ambientale di Previsione 2006: schema di lettura per ambiti di rendicontazione

28 4. Il Bilancio Ambientale Consuntivo 2006: schema di lettura per ambiti di rendicontazione

29 Le spese ambientali sostenute direttamente dal Comune di Reggio Emilia nellanno 2005 sono riclassificate per aree di competenza e ambiti di rendicontazione suddivise in spese correnti e investimenti. Per ciascuna tipologia di spesa sono riportati gli importi in : impegnati nellanno 2005 pagati nel 2005 relativamente agli impegni del 2005 pagati nel 2005 ma su impegni presi in anni precedenti 5. Il Bilancio Ambientale Consuntivo 2005: le spese ambientali

30 Per informazioni Comune di Reggio Emilia Ufficio Reggiosostenibile Dott.ssa Susanna Ferrari: Sito internet ReggioSostenibile:


Scaricare ppt "Comune di Reggio Emilia La Contabilità Ambientale CLEAR I Bilanci Ambientali Sustainable Public Budgeting: Pianificazione e Politiche Pubbliche Sostenibili."

Presentazioni simili


Annunci Google