La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

11 ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE SULLE TRACCE DELLE PODOLICHE ORIGINE E STORIA DELLA PODOLICA IN ITALIA ORIGIN AND HISTORY OF PODOLIAN IN ITALY.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "11 ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE SULLE TRACCE DELLE PODOLICHE ORIGINE E STORIA DELLA PODOLICA IN ITALIA ORIGIN AND HISTORY OF PODOLIAN IN ITALY."— Transcript della presentazione:

1 11 ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE SULLE TRACCE DELLE PODOLICHE ORIGINE E STORIA DELLA PODOLICA IN ITALIA ORIGIN AND HISTORY OF PODOLIAN IN ITALY Donato Matassino e Ferdinando Ciani Matera, 10 luglio 2009 INTERNATIONAL CONGRESS ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

2 Consorzio per la Sperimentazione, Divulgazione e Applicazione di Biotecniche Innovative NATIONAL FOCAL POINT – FAO ANIMAL GENETIC RESOURCES Centro di Ricerca sulle Risorse Genetiche Animali di Interesse Zootecnico Centro Produzione Sperma ed Embrioni Centro di Scienza Omica per la Qualità e per lEccellenza Nutrizionali Sede operativa: Località Piano Cappelle –82100 Benevento –Italia - Sito Internet: Sede legale: Azienda Casaldianni –82020 Circello (BN) - Italia

3 3 ? COME E QUANDO IL CEPPO PODOLICO È GIUNTO IN EUROPA, E IN PARTICOLARE IN ITALIA ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

4 4 IPOTESI SUPPORTATE DA VECCHI TESTI SACRI DI ZOOTECNIA MODERNI STUDI CHE HANNO CONFRONTATO IL PATRIMONIO GENETICO DEI BOVINI PODOLICI CON QUELLO PRELEVATO DA RESTI ARCHEOLOGICI ESISTONO DIVERSE IPOTESI SU ORIGINE E PRESENZA DEL CEPPO PODOLICO ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

5 5 SINTETICAMENTE: 1.TEORIA BARBARICA: IPOTIZZA LARRIVO DEI PODOLICI DALLA PIANA DEL DANUBIO TRA IL IV-VI d.C., IN SEGUITO ALLE INVASIONI BARBARICHE 2.TEORIA BALCANICA: PROPONE LINTRODUZIONE DEI PODOLICI IN ITALIA DAI BALCANI MA IN EPOCHE DIVERSE DA QUELLE DELLE INVASIONI BARBARICHE 3.TEORIA NEOLITICA: IPOTIZZA LARRIVO DEI PODOLICI IN EPOCA NEOLITICA, INTORNO AL VII MILLENNIO a.C. 4.TEORIA EUROPEA : IPOTIZZA CHE I PODOLICI SIANO IL RISULTATO DELLA DOMESTICAZIONE DI BOVINI SELVATICI, AVVENUTA DIRETTAMENTE IN ITALIA E IN ALTRE ZONE DELLEUROPA 5.TEORIA MISTA : SECONDO LA QUALE I PODOLICI, IMPORTATI DAI BARBARI, SI SAREBBERO INCROCIATI CON ANIMALI GIÀ PRESENTI IN ITALIA, PROVENIENTI DALLASIA, OPPURE DOMESTICATI IN ITALIA IN EPOCA NEOLITICA ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

6 6 IL BOVINO PODOLICO SAREBBE DERIVATO DA BOVINI MACROCERI (A CORNA GRANDI) TEORIA MAGGIORMENTE ATTENDIBILE: LA NEOLITICA PRESENTI NEL MEDITERRANEO A PARTIRE DAL NEOLITICO (CIANI E MATASSINO, 2001) ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

7 7 CON LA DIFFUSIONE CON LA DIFFUSIONE RACCOLTA DEI CEREALI ALLEVAMENTO DI UNGULATI DI INCIPIENTE DOMESTICAZIONE VII MILLENNIO a.C. PROCESSO DI NEOLITIZZAZIONE DEL MEDITERRANEO CENTRO-OCCIDENTALE INIZIA ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

8 8 SI CONCRETIZZA SI CONCRETIZZA IN UNA SOVRAPPOSIZIONE SU ELEMENTI CULTURALI ECOLTURALI DI CIVILTA MESOLITICHE AUTOCTONE DI ESPRESSIONI DI UNA EMERGENTE CIVILTÀ NEOLITICA PRECERAMICA NEL BIOTERRITORIO ITALIANO (SUD E SUD-EST) PROCESSO DI NEOLITIZZAZIONE ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

9 9 IN QUESTO CONTESTO CULTURALE E COLTURALE IN CONTINUA EVOLUZIONE ORIGINANO LE POPOLAZIONI BOVINE GRIGIE AUTOCTONE ITALIANE DI CUI È STATO POSSIBILE IDENTIFICARE LA PLAUSIBILE FILOGENESI ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

10 10 IL TERMINE PODOLICO È SPESSO UTILIZZATO IMPROPRIAMENTE PER DENOMINARE TIPI GENETICI AUTOCTONI BOVINI ITALICI CARATTERIZZATI DA MANTELLO VARIABILE DAL GRIGIO-FERRO SCURO AL GRIGIO BIANCASTRO CON CUTE PIGMENTATA QUESTA DEFINIZIONE ETIMOLOGICAMENTE DERIVA DALLA REGIONE DELLA PODOLIA* CONSIDERATA ERRONEAMENTE ZONA DI ORIGINE DELLE POPOLAZIONI BOVINE DOMESTICHE GRIGIE DALLE GRANDI CORNA * VASTA PIANURA FERTILE DELLEUROPA ORIENTALE UBICATA IN UCRAINA ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

11 11 ? DA QUALE SPECIE SELVATICA DERIVA LA PODOLICA ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

12 12 SI RITIENE CHE, TUTTE LE POPOLAZIONI BOVINE DOMESTICHE (SOTTOSPECIE BOS PRIMIGENIUS TAURUS) DERIVINO DALLURO O AUROCHS* (BOS PRIMIGENIUS PRIMIGENIUS)……. * DEFINIZIONE ANGLOSASSONE I BOVINI PODOLICI SEMBRANO ESSERE QUELLI PIÙ SIMILI ALLANTENATO SELVATICO, PER : ASPETTO CAPACITÀ AL COSTRUTTIVISMO MA ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

13 13 LURO ARRIVA IN ITALIA DURANTE LULTIMA GLACIAZIONE DI WÜRM ( ÷ ANNI FA) DA QUESTO PERIODO E FINO ALLA METÀ DEL NEOLITICO (4.000 ANNI a.C.) LA PRESENZA DELLURO INTERESSA TUTTO ILBIOTERRITORIO ITALIANO (ISOLE COMPRESE) LE CARATTERISTICHE DEL BIOTERRITORIO (STEPPICO -TIPO ASIATICO) NE FAVORISCONO LIMMIGRAZIONE ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

14 14 NELLITALIA CENTRO-MERIDIONALE NEL TARDO NEOLITICO (3.000 a.C.) NELLENEOLITICO (2.000 a.C.) LA PRESENZA DELL URO È TESTIMONIATA ANCHE DAL RITROVAMENTO DI: RAFFIGURAZIONI RESTI OSTEOLOGICI ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

15 15 I BOVINI PODOLICI SONO DA SEMPRE CONSIDERATI I PIÙ DIRETTI DISCENDENTI DEL BOVINO SELVATICO URO EURASIATICO DEL VICINO ORIENTE ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

16 16 ORIGINE ASIATICA DELLA PODOLICA IPOTESI CONFERMATA ANCHE DA INDAGINI GENETICHE (NEGRINI et al., 2007) CHE EVIDENZIANO LA NETTA DIFFERENZA TRA BOVINI PODOLICI BOVINI NORD EUROPEI ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

17 17 DIMORFISMO SESSUALE FINE DEL IV MILLENNIO a.C. : INSEDIAMENTO NEOLITICO DI FIKIRTEPE (ANATOLIA): ANCORA PRESENZA DI GRANDI BOVINI DOMESTICI CON DIMENSIONI IDENTICHE AL PROGENITORE SELVATICO DALLE GRANDI CORNA : MEZZALUNA (MASCHI) LIRA (FEMMINE) ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

18 18 PRECELTICHE MILLENNI SUCCESSIVI (VASTO AREALE ITALIANO ED EUROPEO): ESISTONO NUMEROSE TESTIMONIANZE ARTISTICHE DELLA PRESENZA DI BOVINI CON GRANDI CORNA ALLEVATI DA POPOLAZIONI ANTROPICHE: CAMUNE NURAGICHE VILLANOVIANO-ETRUSCHE IBERICHE ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

19 19 IN EPOCA ROMANA NEL I SECOLO d.C., PLINIO E COLUMELLA DESCRIVONO BOVINI CHE POSSONO ESSERE IDENTIFICATI NEL BOVINO GRIGIO DA LAVORO (ALLORA DIFFUSO NELLE VARIE REGIONI CENTRO- MERIDIONALI ITALIANE) ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

20 20 DOCUMENTAZIONE PALEONTOLOGICA DOCUMENTI STORICI TESTIMONIANO LA PRESENZA DI BOVINI DENOMINATI PUGLIESI PIÙ TARDI CHIAMATI IMPROPRIAMENTE PODOLICI E ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

21 21 LE PRINCIPALI RAZZE BOVINE GRIGIE AUTOCTONE ITALIANE RISULTANO CARATTERIZZATE DALL APLOGRUPPO T3 IDENTICO PER CIRCA IL 60% DEGLI INDIVIDUI ESAMINATI A QUELLO DEGLI URI INDIGENI DELLITALIA CENTRALE E MERIDIONALE LA TEORIA NEOLITICA SAREBBE SOSTENUTA ANCHE DAI RISULTATI DELLE ANALISI DEL DNA MITOCONDRIALE ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

22 22 APLOGRUPPO T3 PERVENUTO NEL PODOLICO PROBABILMENTE PER INTROGRESSIONE DELL URO INDIGENO ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

23 23 È NOTO CHE IL CEPPO PODOLICO COMPRENDE POPOLAZIONI BOVINE DOTATE DI GRANDE CAPACITÀ AL COSTRUTTIVISMO IN GRADO DI VIVERE IN AMBIENTI ARIDI POVERI DI VEGETAZIONE ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

24 24 L'ECCEZIONALE ED ELEVATA 'CAPACITÀ AL COSTRUTTIVISMO' SI ESPRIME SOSTANZIALMENTE IN (MATASSINO D., 1995): UNA PIÚ ELEVATA ATTITUDINE ALL'UTILIZZAZIONE DEI FORAGGI 'POVERI' UNA MAGGIORE LUNGHEZZA FISIOLOGICA DELLA VITA MEDIA UNA NOTEVOLE SOPRAVVIVENZA ANCHE A LUNGHE CARENZE NUTRIZIONALI UN MAGGIORE CONTROLLO OMEOSTATICO IN CONDIZIONI AMBIENTALI DI GRANDE VARIABILITÀ (CIANCI D., 1986) ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

25 25 LA CAPACITÀ AL COSTRUTTIVISMO DEL BOVINO PODOLICO È FUNZIONE DELLE SUE RISERVE DI VARIABILITÀ POTENZIALE CHE SI ESPRIMONO IN UN DETERMINATO CONTESTO MICROAMBIENTALE ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

26 26 QUESTA VARIABILITÀ È LEGATA AL COMPORTAMENTO DELLE COMPONENTI STRUTTURALI DEL DNA IN UNA VISIONE SISTEMICA COME DIMOSTRATO DA RECENTI ACQUISIZIONI SUL GENOMA BOVINO (THE BOVINE GENOME SEQUENCING AND ANALYSIS CONSORTIUM, 2009) INERENTI ALLA EVOLUZIONE BIOLOGIA DEI RUMINANTI ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

27 ORTOLOGHI RISPETTO A 6 SPECIE MAMMIFERE PLACENTATI UOMO CANE TOPO RATTO MARSUPIALI OPOSSUM MONOTREMI PLATYPUS (ORNITORINCO) SEGMENTI DI DNA CODIFICANTI POLIPEPTIDE/I (GENI) ~ ORTOLOGHI SOLO RISPETTO AD ALCUNI MAMMIFERI PLACENTATI (UOMO, CANE, TOPO, RATTO) PRIVI DI OMOLOGIA CON ALTRE SPECIE MAMMIFERE GENOMA BOVINO (APRILE 2009) ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

28 28 GENOMA BOVINO PRESENTEREBBE UNA MAGGIORE FREQUENZA DI LA CAPACITÀ DI NOTEVOLE RIORGANIZZAZIONE SAREBBE LEGATA A UNA MAGGIORE PRESENZA DI ELEMENTI RIPETITIVI RISPETTO A QUELLO DI ALTRE SPECIE ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 TRASLOCAZIONE INVERSIONE RISPETTO A QUELLO DI ALTRI MAMMIFERI RIARRANGIAMENTO RIORGANIZZAZIONE

29 29 GENOMA BOVINO DNA RIPETITIVO ~ 51% (APRILE 2009) ~ 3 % ~ 2,0 % RETROTRASPOSONI LINE (LONG INTERSPERSED NUCLEAR ELEMENTS = SEQUENZE LUNGHE NUCLEARI INTERSPERSE) SINE (SHORT INTERSPERSED NUCLEAR ELEMENTS = SEQUENZE BREVI NUCLEARI INTERSPERSE) LTR (LONG TERMINAL REPEAT = SEQUENZA TERMINALE LUNGA) DUPLICAZIONI SEGMENTALI MICROSATELLITI DNA TRASPOSONI ~ 46 % TRASPOSONI O GENI BALLERINI ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

30 30 CONTRIBUISCONO A GENOMA BOVINO DUPLICAZIONI SEGMENTALI 1. FORMAZIONE DI FAMIGLIE GENICHE RISULTATO DINAMICO DI UN PROCESSO DI CONVERSIONE DEMOCRATICA DI SEGMENTI DI DNA CODIFICANTI POLIPEPTIDE/I, CON FUNZIONE PRINCIPE DI RETE DI MUTAZIONE (MATASSINO D., 1989) 2. POTENZIAMENTO DELLA RISPOSTA IMMUNITARIA ASSOCIATO ALLA PRESENZA DEL MICROBISMO RUMINALE ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

31 31 CONCLUSIONI 1. IL BOVINO PODOLICO PUÒ ESSERE CONSIDERATO UN ESEMPIO TIPICO DI FENOTIPO CHE, PER LE SUE PECULIARITÀ, È UN RAPPRESENTANTE AD HOC DELL EPIGENETICA, TERMINE, QUESTULTIMO, CONIATO DA WADDINGTON C.H. (1953) 3. WOLFFE A.P. E MATZKE M.A. (1999) DEFINISCONO LEPIGENETICA COME: LO STUDIO DEI CAMBIAMENTI NELLESPRESSIONE DEL DNA SENZA IL VERIFICARSI DI VARIAZIONI NELLA SEQUENZA DELLO STESSO 2. WADDINGTON C.H. (1953) DEFINISCE L EPIGENETICA COMETUTTI I PROCESSI DI CAMBIAMENTO DURANTE IL CICLO VITALE DI UN ORGANISMO LE CUI ISTRUZIONI NON SONO CONTENUTE NELLE SEQUENZE DEL DNA ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

32 32 4. LA PLASTICITÀ FENOTIPICA DELLA PODOLICA SCATURIREBBE DA UN EPIGENOTIPO PECULIARE LINDIVIDUO NON SAREBBE UN SEMPLICE MOSAICO DI CARATTERI CONTROLLATI DAI SEGMENTI DI DNA CODIFICANTI POLIPEPTIDE/I (GENI) E NON, MA UN SISTEMA CARATTERIZZATO DA INTERAZIONI E DA EQUILIBRI TRA FORZE OPPOSTE (WADDINGTON C.H., 1957) UN RICCO MAGAZZINO DI VARIABILITÀ GENETICA LATENTE (WADDINGTON C.H., 1942, 1953, 1957), LA CUI ESISTENZA E STATA CONFERMATA DAL PROGETTO ENCODE (ENCYCLOPEDIA OF DNA ELEMENTS = ENCICLOPEDIA DEGLI ELEMENTI PRESENTI NEL DNA) (BIRNEY E. ET AL., 2007) ERA STATA IPOTIZZATA E IDENTIFICATA GIÀ DA DARWIN C. (1868) IN CIÒ CHE EGLI AVEVA DENOMINATO GEMMULE (TEORIA DELLA PANGENESI) Segue

33 33 CONSTRAINT O VINCOLI PECULIARI IDENTIFICABILI IN CIÒ CHE DIRIGE ALTRI TIPI DI CAMBIAMENTI O CHE IMPEDISCE QUEI CAMBIAMENTI CHE SAREBBERO OPERATI DALLA SELEZIONE; IN SENSO LATO, UN FATTORE CHE COSTRINGE O CANALIZZA I CAMBIAMENTI FENOTIPICI IN UNA DIREZIONE STABILITA DALLA STORIA PASSATA O DALLA STRUTTURA FORMALE, ANZICHÉ DAL CORRENTE ADATTAMENTO (GOULD S.J., 1989) UN PARTICOLARE RIBOTIPO INTESO DA BARBIERI M. (1998) COME AGENTE INTERMEDIARIO ED EVOLUTIVO NELLA CELLULA SULLA BASE DI 3 CODICI LEGATI ALLRNA HERBERT A. E RITCH A. (1999) COME LINSIEME DELLA SEQUENZA NUCLEOTIDICA DELLRNA DI UN INDIVIDUO DI GRANDE VALORE FUNZIONALE NEGLI ORGANISMI EUCARIOTI PIANI SPECIFICI DI ORGANIZZAZIONE COSMICA CHE DISCIPLINANO LA CANALIZZAZIONE DELLE INFORMAZIONI (BETTINI T.M., 1970)

34 34 5. È NOTO CHE IL MICROAMBIENTE DI ALLEVAMENTO INFLUENZA ACCENSIONE SPEGNIMENTO DEI SEGMENTI DI DNA CODIFICANTI. FILESI A.E. (1928), DIRETTORE DELLA CATTEDRA AMBULANTE DI AGRICOLTURA PER LA PROVINCIA DI MATERA, IN UN SAGGIO SULLALLEVAMENTO DELLA PODOLICA, COSÍ SI ESPRIME, CONDIVIDENDO QUANTO RIPORTATO DA Segue ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

35 35 DECHAMBRE P. (1910÷1924): LA MIGLIORE RAZZA NON È FORZATAMENTE QUELLA NELLA QUALE UNA FUNZIONE È ACCENTRATA A DETRIMENTO DELLE ALTRE, MA QUELLA CHE È MEGLIO APPROPRIATA ALLE CONDIZIONI PARTICOLARI DELLAZIENDA, DELLA QUALE FA PARTE. IL MIGLIORAMENTO NON HA ALTRO SCOPO CHE LA PERFEZIONE ZOOTECNICA DEGLI INDIVIDUI; QUESTA NON PUÒ RAGGIUNGERSI, CHE IN CONDIZIONI DI AMBIENTE BEN PRECISATO. CIÒ CHE È PERFETTO QUI, NON PUÒ ESSERLO ALTROVE, SE LE CONDIZIONI DELLALLEVAMENTO O IL GENERE DI VITA SONO CAMBIATE ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

36 36 6. QUALE CHE SIA LA VERITÀ STORICA E SCIENTIFICA SULL ORIGINE DELLE RAZZE DI CEPPO PODOLICO SEMBRA ACCLARATO CHE ESSE SIANO PRESENTI IN ITALIA DA ALMENO 15 SECOLI E ABBIANO AMPIAMENTE DIMOSTRATO DI ESSERE ARMONICAMENTE INSERITE NEL BIOTERRITORIO ITALIANO E IN PARTICOLARE NELLE AREE PIÙ DIFFICILI UNA PREZIOSA RISERVA DI DIVERSITÀ GENETICA ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09

37 37 GRAZIE ! ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09 INT. CONGR. ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE, MATERA (ITALY), 10.VII.09


Scaricare ppt "11 ON THE TRACKS OF PODOLIC GREY CATTLE SULLE TRACCE DELLE PODOLICHE ORIGINE E STORIA DELLA PODOLICA IN ITALIA ORIGIN AND HISTORY OF PODOLIAN IN ITALY."

Presentazioni simili


Annunci Google