La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Alcol : il paradosso francese Senigallia 6 Novembre 2004 SEDE : Istituto Professionale di Stato A. Panzini per i Servizi Alberghieri, della Ristorazione,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Alcol : il paradosso francese Senigallia 6 Novembre 2004 SEDE : Istituto Professionale di Stato A. Panzini per i Servizi Alberghieri, della Ristorazione,"— Transcript della presentazione:

1 Alcol : il paradosso francese Senigallia 6 Novembre 2004 SEDE : Istituto Professionale di Stato A. Panzini per i Servizi Alberghieri, della Ristorazione, Commerciali e Turistici

2 EVENTO FORMATIVO A CARATTERE RESIDENZIALE PER MEDICI richiesto per laccreditamento ECM da parte del Ministero della Salute Programma Ore 8.30, Saluto delle Autorità I a Sessione : ore , Aspetti legati alla produzione Moderatore : Prof. N. G. Frega, Il vino come alimento. Dr. E. Boselli, Caratteristiche di qualità dei vini marchigiani. Dr. A. Tombolini, Bevande alcoliche, dieta e stili di vita. Dibattito con gli esperti II a Sessione : ore , Aspetti nutrizionali Moderatore : Prof. E. Bertoli, Qualità e aspetti nutrizionali delle bevande alcoliche Dr.ssa. G. Ferretti, Linee guida per una corretta alimentazione: Effetto benefico di un moderato consumo di bevande alcoliche e ruolo dei composti fenolici bioattivi Prof. F. Poldrugo, Alcol e qualità della vita. Dibattito con gli esperti. III a Sessione : ore , Aspetti educativi Moderatore : Prof. I.Annino (con Prof.ssa E. Prospero e Dr.ssa A.L. Ferrante), Interventi di Educazione Sanitaria in campo alcologico : una rassegna internazionale. Dr. G. Perissi, Alcol e giovani. Dr. R. Romanelli, Alcol lubrificante sociale. Luci e ombre allungate sulla comunicazione interpersonale. Dibattito con gli esperti IV a Sessione : ore , Aspetti clinici e di organizzazione sanitaria Moderatore : Prof. A. Benedetti Prof. M. Ceccanti, Alcol e stress: uninterazione plastica. Dr. D. Agostini, Bere per dimenticare: alcol e cervello solo danni? Dr. D. Caporicci, Il whisky fa bene al cuore ? Una ricerca condotta in ambito clinico. Dr.ssa G. Massi, Alcol un problema : servizi in rete sul territorio di Senigallia. Dibattito con gli esperti. ore , valutazione dei discenti : somministrazione questionario finale a risposta multipla

3 MODERATORI E RELATORI Prof. N. G. Frega, Ordinario di Industrie agrarie e Preside della Facoltà di Agraria dellUPM Dr. E. Boselli, Dottore di Ricerca in Biotecnologie degli Alimenti, Ancona Dr. A. Tombolini, fondatore di Vyta.com, the Glocal Village, sito internet per la vendita diretta al consumatore di prodotti enogastronomici Prof. E. Bertoli, Ordinario di Chimica Biologica della Facoltà di Medicina Chirurgia e Direttore della Scuola di Specializzazione in Scienze dellAlimentazione dellUPM Dr.ssa. G. Ferretti, Ricercatore Confermato presso lIstituto di Biochimica dellUPM Prof. F. Poldrugo, Associato di Psichiatria presso lIstituto di Psichiatria dellUniversità degli Studi di Trieste Prof. I. Annino, Ordinario di Igiene dellUPM Prof.ssa E. Prospero, Associato di Igiene dellUPM Dr.ssa A.L. Ferrante, Dottore di Ricerca in Educazione Sanitaria, Ancona Dr. G. Perissi, già Primario Pediatra presso lOspedale Civile di Senigallia Dr. R. Romanelli, Primario Psichiatra presso la Casa di Cura Villa Silvia di Senigallia Prof. A. Benedetti, Ordinario di Gastroenterologia dellUPM Prof. M. Ceccanti, Associato di Metodologia Clinica e Semeiotica Medica dellUniversita' degli Studi "La Sapienza di Roma e Responsabile del Centro di Riferimento Alcologico della Regione Lazio Dr. D. Agostini, Aiuto Neurologo dellU.O. di Alcologia presso la Casa di Cura Villa Silvia di Senigallia Dr. D. Caporicci, già Primario Cardiologo dellOspedale Civile di Macerata Dr.ssa G. Massi, Aiuto Neurologo presso lOspedale Civile di Senigallia e Assessore ai Servizi alla Persona del Comune di Senigallia

4 SEGRETERIA SCIENTIFICO- ORGANIZZATIVA: Sig.ra Federica Mencaroni Viale A. Garibaldi 64 – Senigallia Tel – Fax La partecipazione allevento formativo è gratuita. Il numero massimo di medici ammessi interessati ai CF ECM è di 40. Il numero massimo di partecipanti ammessi non interessati ai CF ECM è di 60. Modalità di iscrizione : liscrizione avverrà in ordine di presentazione delle domande fino ad esaurimento dei posti disponibili ai fini delliscrizione il partecipante medico dovrà sottoscrivere un modulo contenente unautocertificazione del possesso dei titoli richiesti e che autorizza la gestione dei dati personali nel rispetto della normativa sulla Privacy liscrizione potrà avvenire direttamente presso lamministrazione della Casa di Cura Villa Silvia, per via telematica o per via telefonica con conferma a mezzo fax ai fini dellacquisizione dei CF liscritto dovrà partecipare a tutte le attività previste nelleveto formativo, fatta eccezione per il Talk show, e dovrà rispondere con esattezza ad almeno il 60% delle domande previste dal questionario di valutazione l iscrizione dà diritto agli atti del convegno, ai coffée break ed al buffet in caso di rinuncia alla partecipazione liscritto è pregato di darne comunicazione telefonica alla segreteria al fine di consentire allorganizzazione di utilizzare tutti i posti disponibili


Scaricare ppt "Alcol : il paradosso francese Senigallia 6 Novembre 2004 SEDE : Istituto Professionale di Stato A. Panzini per i Servizi Alberghieri, della Ristorazione,"

Presentazioni simili


Annunci Google