La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola Media di Ozzano dellEmilia (Bologna) & Presentano LARGILLA NELLA SALUTE E NELLESTETICA Si ringraziano per la disponibilità, la simpatia e la preparazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola Media di Ozzano dellEmilia (Bologna) & Presentano LARGILLA NELLA SALUTE E NELLESTETICA Si ringraziano per la disponibilità, la simpatia e la preparazione."— Transcript della presentazione:

1 Scuola Media di Ozzano dellEmilia (Bologna) & Presentano LARGILLA NELLA SALUTE E NELLESTETICA Si ringraziano per la disponibilità, la simpatia e la preparazione dimostrata, gli operatori dello stabilimento termale.

2 Libera scelta per curiosità Attività facoltativa nellambito del progetto ambiente della scuola media di Ozzano dellEmilia Svolta il rielaborata il 19 – da alunni di diverse classi seconde. Libera scelta per curiosità

3 La lavorazione dellargilla si effettua nei sotterranei…… Nei cortili ci sono: sei vasche interrate dove viene portata largilla insieme allacqua salso-bromo-iodica. A Castel San. Pietro ci sono due tipi di acque termali: quella salso-bromo-iodica e quella sulfurea. La sorgente di quella salso-bromo-iodica si trova a 3 km ed è salata come quella del mare, mentre nel parco cè un gazebo con la fontana di acqua sulfurea, che puzza leggermente di uova marce ed è lassativa!

4 La cava di argilla si trova a 5/6 km a S.Martino in Pedriolo, lungo la valle del Sillaro. Largilla viene prelevata dai calanchi con dei camion, viene triturata e messa a macerare per 6 mesi con lacqua termale. Dopo luso viene portata in vasche di decantazione e immessa nel fiume. Un tempo si pensava che il fango non potesse essere utilizzato una seconda volta perché avrebbe perso le sue proprietà: questo creava un certo problema di impatto ambientale.

5 Oggi, dopo studi accurati, si tende a riutilizzare il fango, dopo averlo sottoposto a nuovo trattamento, soprattutto negli stabilimenti dove è difficile lapprovvigionamento. A Castel San Pietro il riutilizzo non conviene Aiuto, mi demoliscono!

6 E bellina vero? Modestamente è la nostra guida. Siamo proprio fortunati!

7 Questa è largilla che viene impastata ad alta temperatura dopo averla messa a macerare insieme allacqua salso-bromo- iodica. Possiamo dire che, a parte il colore, la consistenza assomiglia alla nutella!

8 Questa è argilla, ed è composta da: acqua, fango, humus ed infine sali minerali. E pensare che una volta era un calanco!

9 Nel reparto cure Largilla viaggia dentro secchi rivestiti da un telo di plastica: alta temperatura ed elevata salinità impediscono lo sviluppo dei batteri

10 seduti appoggiate le mani sullargilla,contenuta entro teli di nylon, poi le mani verranno ricoperte con altri dieci centimetri di argilla. Ah ah ah cè poco da ridere: le facce sembrano sofferenti….BRUCIA. Fango alle mani : cura le artriti deformanti alle mani o i traumi.

11 Il fango può essere fatto a tutti i segmenti del corpo malati.

12 IL FANGO TOTALE una ragazza coraggiosa ha provato questo fango: che relax!

13 Il fango cede alle ossa i minerali per un processo di osmosi ( passaggio attraverso le membrane cellulari di sostanze dallambiente in cui si trovano più concentrate a quelle in cui si trovano meno concentrate)

14 I Sali minerali non bastano per riabilitare muscoli e articolazioni… Guardate che carina, modestamente è una signora che ci ha fatto i massaggi. Vi possiamo garantire che è molto brava e in più ha delle mani doro!

15 Guardate come si sta rilassando! Il massaggio deve essere fatto con energia e precisione, da chi conosce bene lanatomia e la fisiologia del corpo.

16 Questo è un altro massaggiatore.Per i nostri gusti non è molto bello! Però è molto bravo!

17 Guardate Emanuele non sembra un po teso? Sembrava…. solo prima dellintervento del massaggiatore

18 Dalla salute allestetica Il fango non serve solo per il corpo, infatti anche nelle maschere per il viso cè il fango, ricco di acqua e di sali minerali.

19 Esempre piacevole che si occupino di te!!! Dopo la maschera cè un vero e proprio massaggio per il viso, infatti la maschera ricca di fango e passiflora è idratante e decongestionante. Gli effetti sul gruppo sono di completo benessere!

20 Oltre ai fanghi, abbiamo anche approfittato delle cure delle estetiste specializzate nella linea completa di bellezza che comprende lampade per abbronzare il corpo, cura delle mani, cura dei piedi e il trucco. La preparazione di una estetista prevede un corso di 3 anni, organizzato dalla Regione, al quale si accede dopo la terza media.

21 eccoci dopo il trattamento termale


Scaricare ppt "Scuola Media di Ozzano dellEmilia (Bologna) & Presentano LARGILLA NELLA SALUTE E NELLESTETICA Si ringraziano per la disponibilità, la simpatia e la preparazione."

Presentazioni simili


Annunci Google