La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Classe IV B - Scuola Goldoni Spinea 1° - Nov 2005 R. Santarelli Un fumetto esce dalla bocca Un fumetto esce dalla bocca.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Classe IV B - Scuola Goldoni Spinea 1° - Nov 2005 R. Santarelli Un fumetto esce dalla bocca Un fumetto esce dalla bocca."— Transcript della presentazione:

1 Classe IV B - Scuola Goldoni Spinea 1° - Nov 2005 R. Santarelli Un fumetto esce dalla bocca Un fumetto esce dalla bocca

2 Attività Discussione per capire da dove viene e di cosa è fatto quel fumetto che esce dalla bocca Proviamo ad immaginare e a rappresentare la via dellaria nel corpo. Sintesi delle idee Fuori oggi ci sono 3 gradi. I bambini si sono accorti che dalla bocca esce una specie di fumo.

3 Perché quando fa molto freddo si vede quella specie di fumetto uscire dalla bocca?

4 Una specie di vapore… Marg: … questa specie di vapore esce dalla bocca… quando respiri, perché la bocca è calda. Quando tu sei dentro casa hai la bocca calda, poi tu esci ed è come se respiri laria e poi la togli, cioè è come una pentola, che magari prima è dentro casa, cioè prima è sul fuoco, che cè magari caldo, invece dopo si toglie dal fuoco e diventa un po fredda ed esce il vapore. Da dove viene laria che esce dalla bocca? …laria esce fuori dalla bocca, perché è come del vapore, perché tu dentro alla bocca … non è che sei sempre asciutta...

5 Il vapore è tipo un fumo che abbiamo dentro e che quando fa freddo, in inverno, lo buttiamo fuori. Quando abbiamo troppo freddo, se lo buttiamo fuori significa qualcosa. Può essere fatto di aria. (Marj) Secondo me è tipo un fumo, che praticamente secondo me viene da dentro… noi respiriamo con il naso, dopo, non so, per giocare, butti fuori con la bocca, però non viene solo fuori dalla bocca, può anche venire fuori dal naso, se respiri solo col naso… Laria la butti fuori con la bocca o col naso. (Alil).

6 Dentro il corpo è caldo… Noi non siamo fatti dacqua e robe così non siamo fatti mostri di acqua, che buttiamo fuori corsi dacqua, noi buttiamo un piccolo vaporino, non proprio dacqua. Un fumetto come i fumetti delle barzellette, che butti fuori dal tuo corpo, che dentro ha del calore (Man) Dentro il nostro corpo siamo sempre caldi (Gias)

7 Goccioline di acqua Il vapore che esce dalla nostra bocca, praticamente sono tipo delle goccioline di acqua. Tipo quando sei bagnato, quando ti sei fatto la doccia, sei tutto bagnato e le gocce ti cadono dal corpo. Le goccioline dacqua, praticamente sono nellaria che noi respiriamo e dopo lasciamo andare fuori (Alim)

8 Per me il fumo che esce dalla nostra bocca viene dal nostro corpo e volevo dire che non è formato da goccioline dacqua, ma è tipo un fumo che però non fa male, tipo laria (Gias). … di aria. Io volevo dare ragione a Mat, volevo cambiare la mia opinione, perché quando faccio così (soffio), mi sono accorta che le mani … hanno delle goccioline di acqua … si riscaldano e noi con tutta lacqua dentro la bocca, abbiamo tante particelle di acqua. Noi quando respiriamo diamo allaria calore e in più particelle di acqua (Gias). Gias ha detto che le nuvole che escono dalla bocca non sono dacqua, non sono con le goccioline dacqua. Io gli faccio la domanda: se non sono dacqua di che cosa sono? (Mat)

9 Fiato visibile e fiato invisibile Giada ha detto cè il fiato molto visibile. Il fiato potrebbe essere in tutti e due i casi: sia senza vederlo però anche vederlo … … praticamente la temperatura del nostro corpo sta sentendo la temperatura che sta fuori … (Alim) La temperatura del nostro corpo è più alta o più bassa di quella dellaria fuori?

10 … umidità nel fiato Io darei ragione ad Alim perché noi siamo caldi e abbiamo anche il fiato caldo dentro, perché se facciamo così (Eli soffia sulle mani), non è freddo, è caldo. Se soffio sulle mani sento il fiato caldo che esce. E come lumidità, perché quando cè calore, ad esempio quando ti fai la doccia che laria è tanto calda, esce il fumo, una specie di fumo che è lumidità. Quando cè freddo facciamo uscire il fiato caldo e si forma questa specie di nuvoletta di fumo.

11 Vi ricordate lesperienza del pentolino con il ghiaccio dentro? Sì, era tutto appannato intorno (Alf)

12 Appannamento Visto che si è appannato, per me è come se tu hai un vetro davanti, tu aliti e si appanna, perché il vetro è freddo e il tuo fiato è caldo. Il vetro freddo si riscalda un po (Dav)… … perché cera freddo (Fil) Da dove lo prende il calore per riscaldarsi? Dal fiato caldo (Fil) Se il fiato dà un po di calore al vetro, allora succede … …si raffredda (Dav)

13 Secondo me succede che esce del vapore. E tipo quando noi ci siamo fatti il bagno, noi vediamo, se cè uno specchio, che si appanna. Dentro la doccia cè caldo, il vapore passa… anche se la doccia è tutta chiusa, passa per le piccolissime fessure e allora lo specchio si appanna e anche secondo me è come il fiato, perché dentro il nostro corpo è caldo, anche se fuori cè freddo, ci sono i gradi sotto zero. Noi se ci tocchiamo le braccia sentiamo lo stesso caldo … è tipo con le nuvole di pioggia, che … allora laria calda dellAfrica, si scontra con laria fredda del polo nord e si formano le nuvole di pioggia (Mar).

14 Io penso che quando tu respiri ed esce questo vapore, è caldo perché proviene dal corpo e allora se fa freddo, si vede, se non fa freddo non si vede. Laria fredda fa come il pentolino freddo. Alle goccioline piccolissime di acqua, invece, che cosa succede? Si riattaccano e allora le vedo come un fumetto. (DAV) E come un appannamento (Alim)

15 Il fumetto dopo scompare Volevo dire unaltra cosa, quando tu vedi questo fumetto, dopo un po scompare, va fino ad un certo punto, diventa freddo e scompare. Per me scompare per il freddo che cè … (Alf) Per me comincia a diventare freddo e quindi si mischia con tutta laria (Dav)

16 Man: Alil ha detto che ci sono le particelle di acqua nellaria, allora quando abbiamo sete non serve che andiamo a bere. Andiamo fuori e bevi subito. Laria non è fatta di acqua … è fatta di aria. Ins: secondo te nellaria non ci sono goccioline di acqua? Man: sì, ma non tante. Dopo volevo dire: quando respiro sulle mani, ha detto giusto, non è fatto solo di aria, ma anche di particelle di acqua.

17 FUMETTO ARIA CALDA INCONTRA LARIA FREDDA

18 Come immagino la via dellaria nel corpo

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28 Idee di sintesi Dalla nostra bocca e dal nostro naso entra ed esce aria Quando laria entra la pancia si gonfia, quando esce si sgonfia Il corpo dentro è caldo, più caldo dellaria fuori Laria che entra nel corpo si riscalda, perciò quando esce è calda Nellaria ci sono goccioline piccolissime di acqua che non si vedono Se fuori laria è molto fredda, il nostro fiato incontra laria fredda e succede che si rende visibile formando una nuvoletta…

29 … laria calda incontra laria fredda Laria calda riscalda laria fredda Le goccioline di acqua si riattaccano tra di loro e formano goccioline più grosse che si fanno vedere (condensazione) Il fumetto che esce dalla bocca è come lappannamento, oppure come la nebbia o la nuvola Il fumetto non è solo fatto di vapore, è aria e acqua mischiati insieme … La pancia si gonfia e si sgonfia quando respiriamo

30 FIATO VAPORE ARIA CALDA UMIDITA RESPIRO APPANNAMENTO FUMETTO GOCCIOLINE ARIA FREDDA POLMONI GOLA BOCCA NASO riscalda nel corpo fuori


Scaricare ppt "Classe IV B - Scuola Goldoni Spinea 1° - Nov 2005 R. Santarelli Un fumetto esce dalla bocca Un fumetto esce dalla bocca."

Presentazioni simili


Annunci Google