La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Luci ed ombre: emozioni e fantasia SCUOLA DELLINFANZIA V.LE UMBERTO - ATRI – Anno Scolastico 2008-2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Luci ed ombre: emozioni e fantasia SCUOLA DELLINFANZIA V.LE UMBERTO - ATRI – Anno Scolastico 2008-2009."— Transcript della presentazione:

1 Luci ed ombre: emozioni e fantasia SCUOLA DELLINFANZIA V.LE UMBERTO - ATRI – Anno Scolastico

2 Le luci e le ombre, le trasparenze e le luci riflesse, il giorno e la notte si caricano di emozioni e di fantasia Tra i tanti fenomeni artificiali e naturali, quelli che attirano maggiormente la curiosità dei bambini e determina il loro stupore sono gli effetti della luce.

3 La stanza del laboratorio è al buio. Quando i bambini entrano lins. chiede: Cosa vedete? Bambini: Niente Ins.: Come mai? Bamb.: La luce è spenta Mass.: Le serrande sono abbassate Ins.: cosa dobbiamo fare per vederci? Bamb.: Accendere la luce, alzare le serrande. Lins. Fa ciò che dicono i bambini e chiede: Va meglio ora? Ci vedete bene? Bamb. : Si ! Ins.: Perché ora ci vedete bene? Bamb.: perche cè la luce

4 Ins.: Da dove viene la luce? Lidia: da fuori Andrea: dal sole Mass. dalla corrente, dalla scossa Jac.: dalla lampadina Ins.: come fa la luce a stare nella lampadina? Mass.: ce la mette il sole Kev.: ci passa la corrente Ins.: cosè la corrente? Alessio: un filo Mass. : dentro il filo cè la corrente Jac. : si fulmina con la corrente Marta: si accende la lampadina Ins.: come fa ad accendersi la lampadina? Mass. : Cè la corrente che corre nel filo e arriva alla lampadina Lucio: con la scossa la corrente va fino alla lampadina

5 Marta: Cè un filo di ferro che porta la fiamma e la lampadina si accende Alessio: La corrente si avvicina perché è veloce Pierpaolo: E vero è velocissima Ins.: Si puo toccare la corrente? Bambini: NOOO!! Massimo: No perché sta dentro al filo Simone: No dà la scossa Massimo: se si tocca brucia il dito Ins.: perché? Pier. : Perché è calda Ins.: cosa è calda? Bamb. La lampadina Lidia: la luce Ins.: cosa dà il calore? Jac.: la corrente Ins.: Ma la corrente dove prende il calore? Sim.: dal filo Lucio e Alessio: dalla scossa Lidia : Per accendere la luce la bambina preme il pulsante, la luce va nel filo e la lampadina fa la luce. Jacopo: La luce va nella lampadina con il fili, là ci sta un filino dove ci passa la corrente e si illumina

6 Ins.: Cosa succede nella lampadina quando premiamo linterruttore? Sim.: tocchiamo il pulsante e brucia Ins.: cosa brucia? Mass.: la corrente perché è calda Jac.: Nella lampadina cè un filino, là ci passa la corrente e la lampadina si illumina, e se la tocchiamo sentiamo che è calda Marta: Cè un filo di ferro che porta la fiamma e si accende

7 Ins.: Cosè la luce? Alessio: E una cosa che luccica. Roland: Che brilla Marta: E un filo rosso di fuoco Jacopo: E quella che si riflette allombra Ins. Ma di cosa è fatta la luce? Mass.:La luce contiene il vapore che viene dalle nuvole, poi il vapore si mischia e si trasforma. Ins.:Che significa si trasforma? Mass.:Che diventa invisibile e fa la luce. Pier.: Anche il sole è la luce Ins.: oggi cè il sole? Bamb.: Si ! Simone: la luce cè perché è giorno Ins.: La luce la vediamo sempre? Jacopo: ogni tanto Errico: solo se cè il sole Giov. Quando il sole non cè è buio Andrea: di giorno il cielo è bianco. Pier.: Al buio ci si vede poco. Ins.: cosè il buio? Andrea: la notte, che ci stanno le stelle Roland: le stelle che brillano Alessio: il cielo è nero di notte I bambini sperimentano gli effetti della luce del sole

8 Chiara: di notte i colori si vedono poco Pier.: Ma di notte se andiamo fuori ci si vede perché ci sono le luci Giov.: c è la luna Ins.: la luna fa la luce come il sole? Bamb.: Nooo!! Alessio : perché il sole è giallo e la luna è bianca Ins.: Perché il sole è giallo? Jac.: e il cielo che da la luce al sole Marta: e il fuoco Ins.: Di cosa è fatto il sole? Errico : di fuoco!

9 Jac.: Nel sole ci sono le pietre Roland: pure un po di sabbia Pier.: il sole illumina Ins.: Come fa ad illuminare? Jac.: Con i raggi Gianfr.: il sole ha delle perline luccicanti che fanno male agli occhi Ins. : ma come fanno a brillare le perline Gianfr.: girano, girano e fanno i riflessi del raggio Pier.: Di giorno il sole esce dalla luna e si illumina Sim.: Si accende con il fuoco il sole Ins:: cosa dà il fuoco al sole? Jac.: i fiammiferi, ce li hanno messi gli atronauti Sean: gli astronauti sono andati sulla luna non sul sole Alessio: sul sole non ci possono andare sennò bruciano! Sim.: quando ti avvicini al sole c è il fuoco. Lidia: La luce è una cosa che luccica! I bambini scelgono i materiali per rappresentare graficamente la luce

10 LA LUCE ATTRAVERSA LE COSE? Linsegnante accende una torcia dietro ad un foglio di carta e chiede ai bambini: Cosa vedete? Jac. : il foglio con la luce della torcia Mass.: il foglio illuminato Lins. dirige la luce sul foglio verso la parete e chiede: guardate sul muro che cosa vedete? Mass.: Niente perché la luce lo copre il foglietto Daniele: se lo riprende Ins.: Cosa se lo riprende? Daniele: il foglio Ins.: Perché? Jac.: Perché il foglio è bianco Mass.:Perché è di carta Jac.: perché il foglio è più pesante Daniele: Se ci si mette la carta davanti non si vede più la luce Ins.: Dovè che non si vede la luce? Pierp.: sul muro non si vede la luce ma sul foglio si Errico: il foglio lo ferma la luce Marta: se togli il foglio la luce sul muro si vede

11 Se si toglie il foglio la luce si vede sul muro

12 Lins.invita i bambini a dirigere il fascio di luce sullo specchio e chiede ai bambini cosa vedono: Alessio: la luce sullo specchio luccica Lucio: si vede sopra allo specchio Ins.: Sopra dove? Lucio: sopra al muro Simone: sul soffitto Ins.: e come mai la vediamo sul soffitto? Errico: perché rimbalza Ins.: E come fa a rimbalzare? Roland: Come una palla Simone P.: si specchia dentro e poi va su Ins.: chi ce la porta su? Marta: nessuno ci va da sola Chiara: e si, mica ha le ali? Ins.: e allora come fa? Jac.: ce la porta lo specchio Ins.: in che modo Marta: ci sono i raggi che vanno su su

13

14 Lins. Fa posizionare la torcia accesa dietro ad un mobiletto e chiede: si vede la luce della torcia? Bambini: NOOO!! Ins.: Come mai? Sean : perché è marrone Simone F. perché è di legno Mass. lassorbe Ins.: Che significa assorbire? Mass.: che se la prende Ins: e come fa ad assorbirla? Mass. : perché il mobile è di legno! Sean : perché è troppo forte, ci sono tanti legni dentro Pierp.: il mobile ferma la luce Ins.: come fa a fermarla? Marta: perché è marrone Giovanni : perché il mobile è duro Lins. posiziona la torcia dietro al vetro e chiede: si vede la luce al di la del vetro? Bambini: Siii! Ins.: il vetro comè? Alessio: e duro Ins.: come il mobile? Bambini: Sii! Ins: e allora perché la luce si vede al di la del vetro e non si vede al di la del mobile? Mass.: il vetro fa passare la luce perché è chiaro Il mobile è troppo forte, ci sono tanti legnetti dentro

15 Sean: si è vero perché il mobile è più scuro Ins. : allora secondo voi dipende dal colore? Bambini : Siii! Allora lins. punta il fascio di luce dietro un pezzo di legno bianco e chiede se la luce lattraversa. Bambini: Nooo! Lins.: come mai? Avete detto che le cose bianche lasciano passare la luce? Mass.: non tutte le cose bianche solo quelle trasparenti Errico: quelle colorate no, solo quelle che non hanno il colore Ins.: di cosa è fatta una cosa trasparente? Alessio: di stoffa Errico: di vetro Simone: lacqua è trasparente Lins.: ma cosa cè dentro a questo materiale trasparente? Errico: laria Simone: perché è tutto bianco A questo punto lins. fa toccare la carta trasparente…. Jac.: e di plastica Mass.: di plastica invisibile Jac. è una plastica trasparente no invisibile Giovanni: sennò non si vede, se è invisibile! Lins. fa riempire una bacinella con lacqua e invita i bambini a dirigervi il fascio di luce e chiede: cosa vedete? Mass.: si vede una luce grande Jac.: si vede la luce sopra al tavolo Marta : Si vede perché lacqua è trasparente e la luce ci passa Massimo : Perché l acqua non è colorata e la luce si vede bene!


Scaricare ppt "Luci ed ombre: emozioni e fantasia SCUOLA DELLINFANZIA V.LE UMBERTO - ATRI – Anno Scolastico 2008-2009."

Presentazioni simili


Annunci Google