La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a."— Transcript della presentazione:

1 1 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria

2 2 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente 1° regola fondamentale È importante fornire energia al corpo! come una lampadina tascabile ha bisogno dellelettricità fornita dalla batteria come il telefonino e lMP3 vengono ricaricati con laccumulatore denergia Anche voi avete bisogno di introdurre il cibo attraverso i pasti per ricaricarvi Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria

3 3 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente Anche voi avete bisogno di energia sotto forma di proteine, grassi e carboidrati dallalimentazione affinché il vostro corpo possa svolgere i suoi compiti (per es.: attività cerebrale, regolazione della temperatura corporea, movimento) Oltre allenergia, nei processi di costruzione e demolizione del vostro corpo sono coinvolte anche altre sostanze, quali ad esempio vitamine e sali minerali. Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria

4 4 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente 2° regola fondamentale Per non rimanere senza energia è indispensabile ricaricarsi con pasti regolari distribuiti nel corso della giornata Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria

5 5 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente 3° regola fondamentale Per non ingrassare è necessario mangiare con regolarità e senza eccedere nellassunzione di cibo (energia) Infatti quando introduciamo una quantità di energia superiore a quella di cui abbiamo bisogno ingrassiamo Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria

6 6 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente Comè il ritmo dei vostri pasti? Quando e dove mangiate durante il giorno e di che tipo di pasto si tratta? Consumate il pranzo a casa o comprate uno snack? Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria

7 7 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente Ecco come dovrebbe essere distribuiti i vostri pasti Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria

8 8 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente 4° regola fondamentale E importante fare ogni giorno una buona colazione Se non vi piace fare la solita colazione sperimentate questa (anche a merenda): La tradizionale merenda della nonna, pane, burro e marmellata, è perfetta e completa se accompagnata da una porzione di frutta, meglio se di stagione, e da un bicchiere di latte o yogurt Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria

9 9 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente E ancora: Unidea originale, e soprattutto pratica, è di preparare un piatto unico. Fresco ed energetico è il milk- shake: con laiuto di un adulto, basta mettere nel frullatore dei pezzi di frutta con mezzo bicchiere di latte, un cucchiaio di zucchero o del miele, e il gioco è fatto. 30 secondi per prepararlo e pochi minuti per poterlo gustare.lattezuccheromiele Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria

10 10 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente E ancora: Per chi invece adora le mele, queste sono ottime al forno, ricoperte con dello zucchero e un tocco di cannella o una manciata di uvetta sultaninazuccherocannella Per chi preferisce sgranocchiare sotto i denti i cereali, può sempre optare per le barrette fatte in casa: poco zucchero, tanta frutta secca e una grattugiata di frutta fresca.zucchero Si sposa molto bene con il latte o lo yogurt.latte yogurt Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria

11 11 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente E voi cosa mangiate a colazione? Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria

12 12 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente Provate a fare una classifica della colazione migliore Classificate gli esempi di colazione presenti in questa classe. Possibili criteri: –la colazione più gradita; –più sana; –più rapida; –più economica.. Scrivete le varianti di colazione per ogni criterio e fate una votazione per stabilire gli esempi migliori Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria

13 13 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente Quando avete voglia di mangiare cercate di capire se è fame veramente E fame vera e propria o solo voglia di mangiare? Come vi accorgete di essere sazi? Esistono situazioni che vi portano ad aver voglia di mangiare? In quali situazioni percepite la fame? Cosa mangiate se avete fame e cosa se avete solo voglia di mangiare? 5° regola fondamentale Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria

14 14 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente 6° regola fondamentale Fare movimento è utile per bruciare lenergia di troppo infatti lo sport non si fa solo dentro le palestre e non serve solo per fare i muscoli ma è utile soprattutto per stare bene e in forma Si può fare movimento aiutando la mamma nelle faccende domestiche o andando a piedi e in bicicletta quando possibile Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria

15 15 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente è importante filtrare i messaggi pubblicitari è sempre un piacere gustare frutta e verdura sia insieme ai pasti principali sia come snack, magari facendoti aiutare dalla mamma nella preparazione facendo colazione arriverai alle lezioni sazio (senza la sensazione di fame) quando percepite la sensazione di fame, potete mangiare uno spuntino se assumete i pasti ad orari stabiliti, senza spiluccare continuamente,potrete gustare meglio il cibo, sentirvi in forma e stare seduti in compagnia dei vostri familiari Rispettando queste semplici regole scoprirete che Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria

16 16 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente A casa con il protocollo alimentare Per uno o più giorni registrate i pasti con un segno nel protocollo (una specie di agenda). Con dei colori diversi distinguete i pasti principali dai pasti intermedi e dagli snack spiluccati fuori pasto. In seguito valutate, anche con laiuto di un adulto e di un orologio, se i pasti presentano un ritmo regolare nellarco della giornata. Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria

17 17 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a mangiare regolarmente Ci vediamo alla prossima lezione dal titolo Marketing alimentare e la Televisione durante i pasti Relatori: Beccarini Maria Antonietta, Battistini Valeria


Scaricare ppt "1 LA PUBBLICITA E LINFANZIA, IL NAG FACTOR, LE FALSITA E LE CREDENZE DA SFATARE PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE Impariamo a conoscere la pubblicità e a."

Presentazioni simili


Annunci Google