La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Diritti delluomo e doveri del cittadino La Costituzione tedesca 23 aprile 2010Sonja Haberl.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Diritti delluomo e doveri del cittadino La Costituzione tedesca 23 aprile 2010Sonja Haberl."— Transcript della presentazione:

1 Diritti delluomo e doveri del cittadino La Costituzione tedesca 23 aprile 2010Sonja Haberl

2 Brevi cenni di storia costituzionale tedesca 1919: Elaborazione della Costituzione di Weimar A partire dal 1923: momenti di forte crisi politica ed economica, cui segue linizio di un uso indiscriminato dei poteri straordinari da parte del presidente del Reich (decreti « emergenziali ») 1933: Nomina di Hitler cancelliere del Reich (dal 1934 Cancelliere e « Fuehrer » del Popolo e del terzo Reich) : Seconda guerra mondiale

3 La nascita della Costituzione tedesca (« Grundgesetz») Dopo la conclusione della seconda guerra mondiale e la sconfitta del regime nazista, la Germania viene divisa in quattro zone di occupazione (divise a loro volta in Laender). Gravi tensioni nel Comando militare alleato culminano con luscita dellUnione Sovietica dal medesimo (Guerra fredda) Approvazione del Grundgesetz («legge-base») nella parte occidentale, che entra in vigore il 23 maggio 1949 (nascita della Bundesrepublik Deutschland e nascita della Deutsche Demokratische Republik)

4 Costruzione del Muro di Berlino di Berlino nellagosto 1961 del novembre 1989 : Caduta del Muro di Berlino. La formale riunificazione avviene 1990 il 3 ottobre Anche dopo la riunificazione il Grundgesetz ha continuato a vivere come Costituzione.

5 Limportanza dei diritti fondamentali nel Grundgesetz Catalogo dei diritti fondamentali 1 –19 in apertura della Costituzione ( artt. 1 –19 ) per sottolineare la distanza dal regime nazionalsocialista 1 Lart. 1 è considerato la pietra angolare del sistema tedesco: ** inviolabilità della dignità dell uomo ( co. 1 ) ** centralità dei diritti nel sistema costituzionale ( co. 2 ) ** valore immediatamente precettivo del catalogo dei diritti fondamentali contenuti nelle successive disposizioni costituzionali ( co. 3 )

6 La Costituzione ed i suoi principi base Lart. 79 individua alcuni principi che vengono sottratti ad ogni possibile modifica ed elevati, in tal modo, al rango di limiti assoluti alla revisione costituzionale: l articolazione federale dello Stato ( = la divisione del territorio in Laender dotati di sovranità) la partecipazione dei Laender all attività legislativa i principi contenuti negli artt. 1 e 20

7 La pena di morte In Germania la pena di morte fu applicata già nel corso del Medioevo ; nella Repubblica Federale fu però abolita fin dal 1949 (entrata in vigore del Grundgesetz), nella Repubblica Democratica Tedesca solo nel Immediatamente dopo la presa di potere da parte dei nazisti, il 29 marzo 1933 venne approvata la Legge del Reich sulla comminazione e sullapplicazione della pena di morte. Per mezzo di numerosi decreti il numero dei reati sanzionati con la pena di morte venne esteso sempre di più: a partire dal 1944 la pena di morte poteva essere applicata per qualsiasi crimine, valendo come unico criterio applicativo ormai solamente il sano sentimento del popolo.

8 « La pena di morte è abolita » art. 102 ( art. 102 Grundgesetz ) Questioni particolarmente dibattute: È controverso se larticolo in questione contenga o meno un diritto fondamentale = È stata posta in discussione anche la legittimità costituzionale dell ergastolo ( = « morte sociale » ) 102 Si discute se lart. 102 possa essere modificato o abrogato in modo da permettere la reintroduzione della pena di morte

9 …alcune cifre indicative … alcune cifre indicative dal 1933 al 1945 : pronuncia di condanne a morte, di cui ca vennero eseguite. In seguito al fallito attento del 20 luglio contro Hitler vennero pronunciate parecchie condanne a morte e con modalità particolarmente cruente. nella zona di occupazione sovietica dal 1945 al 1949 vennero comminate 121 condanne a morte delle quali 47 furono eseguite – tra il 1949 e il 1968 la pena di morte venne applicata ed eseguita in ca. 200 casi – tra il 1968 e il 1987 in 27 casi. La pena di morte poteva essere applicata per assassinio e crimini di guerra, ma anche nei casi di spionaggio, sabotaggio e dei cc.dd. delitti controrivoluzionari. tra il 1945 e il 1949 vennero eseguite le ultime condanne a morte sul territorio della futura Repubblica Federale tedesca, principalmente per punire nellambito del processo di Norimberga i gerarchi nazisti.


Scaricare ppt "Diritti delluomo e doveri del cittadino La Costituzione tedesca 23 aprile 2010Sonja Haberl."

Presentazioni simili


Annunci Google