La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Novecento e la Storia Seminario nazionale di studio e produzione Il Novecento e la Storia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Novecento e la Storia Seminario nazionale di studio e produzione Il Novecento e la Storia."— Transcript della presentazione:

1 Il Novecento e la Storia Seminario nazionale di studio e produzione Il Novecento e la Storia

2 I soggetti coinvolti Il M.P.I. Tre docenti universitari Quattro dirigenti scolastici 47 insegnanti 37 scuole polo Dal 1997 al 2002

3 Produzione Tre percorsi didattici modulari Diciannove unità tematiche Quattro unità interattive Un archivio cartografico

4 I presupposti metodologici Didattica modulare e laboratoriale Storia mondiale Uso delle Nuove Tecnologie

5 La concezione della storia generale (Ivo Mattozzi) CAMPO TEMATICO CIVILTÁ DELLUMANITÁ OCCIDENTALE VALORI NAZIONALISMO EUROCENTRISMO PROGRESSO EDUCAZIONE UNUNICA IDEA DI EVOLUZIONE E DI PROGRESSO PLURALITÁ DI STORIE RIDUZIONE DI STORIE NAZIONALI, SETTORIALI, SPAZIALI AD UNA SOLA STORIA OMISSIONE DI MOLTE STORIE ORGANIZZAZIONE SISTEMICA ASSE CRONOLOGICO A MAGLIE STRETTE SCALA TEMPORALE PREVALENTE IL BREVE PERIODO FORMA PREVALENTEMENTE NARRATIVA PUNTO DI VISTA TELEOLOGICO CONFIGURAZIONE FATTI STORICI FATTI-INIZIO; FATTI PROCESSO Storia generale manualistica A. IL PARADIGMA ORIGINARIO DELLA STORIA GENERALE MANUALISTICA

6 La concezione della storia generale (Ivo Mattozzi) CAMPO TEMATICO CIVILTÁ DEI GRUPPI UMANI DIVERSI DIVENIRE DEL MONDO VALORI NAZIONE EUROPEISMO MONDIALISMO MULTICULTURALISMO EDUCAZIONE COMPRENSIONE DEL MUTAMENTO E DELLO SVILUPPO PLURALITÁ DI STORIE EVIDENZA DELLA MOLTEPLICITÁ DI STORIE INTRECCIATE NEL DIVENIRE DEL MONDO ORGANIZZAZIONE RETICOLARE A MAGLIE LARGHE CON CRITERI MODULARI SCALA TEMPORALE PREVALENTE IL LUNGO PERIODO FORMA ARTICOLAZIONE DI DESCRIZIONI NARRAZIONI ARGOMENTAZIONI PUNTO DI VISTA RETROSPEZIONE COGNITIVA DAL PRESENTE E DALLA FINE DEL FATTO CONFIGURAZIONE FATTI STORICI MOLTEPLICITÁ DI FORMATI B. IL PARADIGMA DESIDERABILE ATTUALMENTE Storia generale manualistica

7 Gli operatori della conoscenza storica Operazioni di strutturazione della comunicazione dei risultati della ricerca Operatori temporali di individuazione del campo tematico Operatori della comunicazione Operatori di classificazio ne dei fatti Operatori di intreccio Operatori di relazioni temporali Passato Presente Futuro Tema Narrazione Descrizione Argomentazio- ne Evento Mutamento Permanen- za Problema Spiegazione Successione Contemporaneità Durata Periodo Ciclo Congiuntura Periodizzazione

8 Le operazioni Tematizzazione Fontizzazione Temporalizzazione Classificazione delle informazioni in mutamenti e permanenze Classificazione dei fatti in eventi Problematizzazione e spiegazione La comunicazione (descrizione, narrazione, argomentazione)

9 Fondamenti epistemologici di un curricolo di storia mondiale (L. Cajani) Fenomeni periodizzanti della storia mondiale rivoluzione neolitica rivoluzione industriale I fili conduttori della storia mondiale società scambi (unificazione dellecumene) I quattro elementi della descrizione di una società rapporto uomo-ambiente (economia) geopolitica (conflitti per il controllo degli spazi e delle risorse) struttura sociale (organizzazione del potere politico, divisione del lavoro, rapporti di genere) cultura (arti figurative, musica, letteratura, magia e religione)

10 Ominazione Caccia e raccolta Rivoluzione neolitica Rivoluzione industriale Divisione dellecumene Interazioni Globalizzazione Schema tematico della storia mondiale (L.Cajani)

11 Struttura di un curricolo di storia mondiale (L. Cajani) La triplice continuità di un curricolo di storia temporale (cronologica) spaziale (geografica) epistemologica (interpretativa) Le quattro scale spaziali mondo macroregioni stato località

12 Competenze storiche generiche e competenze specifiche di storia mondiale (L. Cajani) Competenze generiche: saper riconoscere e utilizzare fonti storiche saper confrontare interpretazioni storiografiche saper cogliere la complessità delle relazioni causali Competenze specifiche: collocare e connettere fatti storici su diverse scale spaziali: mondiale, europea, nazionale, locale saper confrontare società sulla base di indicatori comuni

13 Proposta di nodi tematici 1° anno: Dal paleolitico al neolitico La rivoluzione urbana Gli imperi 2° anno: Leconomia-mondo europea Gli stati moderni europei e le rivoluzioni politiche La rivoluzione industriale 3° anno: La società di massa Democrazie e dittature nel Novecento Geopolitica mondiale dal 1914 a oggi

14 La rete delle scuole

15 Scuole partecipanti:148 (37 scuole polo, 111 scuole di rete) Docenti coinvolti: 210 ca. Alunni coinvolti: 4000 ca. La sperimentazione (a.s. 1998/99)

16 Punti di forza delliniziativa Il modello storiografico della storia mondiale, che comporta il superamento di una visione eurocentrica della storia La dissoluzione del paradigma di un insegnamento narrativo e monolineare La crisi dellinsegnamento centrato solo sul manuale e la forte proposta di approfondimento storiografico da parte dei docenti Il continuo rapporto tra passato e presente Il taglio operativo, motivante e coinvolgente di molte attività proposte dagli allievi Gli spunti interdisciplinari con geografia, italiano e le varie educazioni Lutilizzo operativo e strutturale della cartografia Lutilizzo delle NTD e della multimedialità Valutazioni espresse dai docenti validatori

17 Nomadi e sedentari dal neolitico al XV secolo La nascita delleconomia mondo europea Democrazie e dittature nella società di massa I percorsi didattici tre percorsi didattici modulari per la scuola di base Il Novecento e la Storia

18 1.Il nomadismo oggi 2.Il Neolitico: la differenziazione fra nomadi e sedentari 3.Nomadi e sedentari in Eurasia dal 3500 a.C. al 1500 d.C. 4.Il viaggio del lapislazzuli 5.Frecce fischianti e cavalli celesti 6.I cavalieri delle steppe 7.Attila e gli Unni Nomadi e sedentari dal Neolitico al XV sec.

19 1.Apertura sul presente e introduzione del modello di economia-mondo 2.Due esempi di economie finalizzate soprattutto al consumo locale: lEuropa feudale e la Cina all'inizio del XI secolo. 3.La rinascita delle città e dei commerci in Europa. Il grande commercio eurasiatico alla fine del XIII secolo 4.La crisi del XIV secolo e la ristrutturazione delleconomia europea e del commercio eurasiatico nel XV secolo. 5.Le scoperte geografiche dei portoghesi e degli spagnoli: le nuove rotte commerciali, un confronto tra Cina e Europa, la nascita dell'economia-mondo europea. 6.Il consolidamento delleconomia-mondo europea e le sue nuove aree centrali: lOlanda nel XVII secolo e lInghilterra nel XVIII La nascita delleconomia mondo europea

20 1.Il contesto: uno sguardo dinsieme sullEuropa e sul mondo tra Ottocento e primo Novecento 2.Dalla definizione di democrazia e dittatura alla carta politica del mondo attuale 3.La carta politica dell'Occidente e del mondo agli inizi del La carta politica del mondo tra gli anni Venti e Quaranta del Novecento 5.Colonizzazione e decolonizzazione 6.Uno sguardo d'insieme su democrazie e dittature nel nostro secolo Democrazie e dittature nella società di massa

21 Il Novecento e la Storia Comitato tecnico-scientifico Luigi Cajani Ivo Mattozzi Emilio Lastrucci Franco Ceretti Olga Coppola Franco Tadini Coordinatori Luciana Bresil Lauro Colasanti Ernesto Perillo Teresa Rabitti Pinuccia Samek Progetto ipertestuale, sviluppo software e cartografia Ugo Punzi Autori Lucia Antonelli Maddalena Bernardoni Giuseppina Bonaldo Luisella Brugiapaglia Giovanna Burioli Patrizia Capra Tullia Cassi Cristina Cocilovo Mario Coviello Maria Rosa Cuccia Mario d'Angelo Marta Dondini Silvana Gabbini Giovanni Gatta Lucio Antonio Gallù Camillo Gibelli Vincenza Grossi Maria Giovanna Lazzarin Maria Stella Massetti Rossana Mazzuferi Giovanni Nosenghi Marina Pasini Francesca Pellegrini Graziella Rabossi Lorenzo Rattero Marilena Rossetti Maria Cristina Sanna Nunzia Servedio Oliva Sori Giovanna Tauro Livia Tiazzoldi Maria Teresa Tomasino Gabriele Valentini Maria Vassallo Lidia Viola Giovanna Vivaldo Vilma Zanetti Giorgia Zannin Carlo Zingarelli


Scaricare ppt "Il Novecento e la Storia Seminario nazionale di studio e produzione Il Novecento e la Storia."

Presentazioni simili


Annunci Google