La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Verona – Palazzetto dello Sport 30 settembre 2012 Meeting Adolescenti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Verona – Palazzetto dello Sport 30 settembre 2012 Meeting Adolescenti."— Transcript della presentazione:

1 Verona – Palazzetto dello Sport 30 settembre 2012 Meeting Adolescenti

2 Al meeting 2012 desideriamo trasmettere ai nostri adolescenti che possiamo essere persone di Speranza sempre, ogni giorno, e specialmente nelle fatiche che appesantiscono il nostro andare. E proprio nella concretezza della nostra vita che siamo chiamati ad assumere un atteggiamento di apertura, di disponibilità, di docilità allo Spirito che ci conduce. Ci faremo ispirare dal brano de Il giovane ricco, che guiderà la provocazione della mattina, creando un parallelo tra le sue scelte e quelle di un gruppo dei nostri ragazzi. IL TEMA

3 FINALITA Tra i tanti significati della parola speranza, vogliamo approfondire cosè la speranza per un cristiano. E un atteggiamento di vita, che non dipende dal caso (sperem che vaga tutto ben!), ma da come stiamo dentro le vicende (sia positive che negative) della vita, da come affrontiamo le prove. Non è legata all esito dei nostri sforzi. Non è scommettere sul lieto fine, ma sul percorso. Essa deve anzitutto permettere al nostro sguardo di elevarsi, di posarsi su Gesù Cristo, che è la Speranza per eccellenza. Vogliamo invitare e aiutare i ragazzi a far propria questa consapevolezza.

4 OBIETTIVI attraverso la provocazione: L'adolescente sperimenta che la Speranza non è un' idea o un ideale astratto, ma è la possibilità di uno sguardo alto nella concretezza del quotidiano: la Speranza la si racconta attraverso le piccole scelte di ogni giorno, che sono quelle che passo dopo passo danno forma alla nostra vita. L'adolescente sperimenta che la Speranza nasce dalle relazioni: l'incontro con l'altro è il luogo in cui ricevo nuove motivazioni per cercare e desiderare vita nuova.

5 L'adolescente sperimenta che Sperare non significa attendere passivamente una svolta dall'alto, ma mettersi in prima persona, concretamente, in azione. L'adolescente intuisce che quella Speranza che illumina e allarga i confini del suo cuore DEVE essere comunicata: la testimonianza e il servizio sono il segno di riconoscimento del proprio essere guariti!

6 La provocazione prevede alcune parti di interazione con gli adolescenti che, dal posto, dovranno partecipare con dei gesti. Sarà pertanto disponibile sul sito un link che mostra i gesti da imparare. … è importante arrivare al meeting pronti!!!

7 ORARIO DELLA GIORNATA 8.15Apertura cancelli e ingresso al palazzetto 9.15Preghiera (si raccomanda la puntualità) 9.40Accoglienza 14enni 9.50Provocazione 10.45Break Accoglienza dei enni 12.00S. Messa con il Vescovo Mons. Giuseppe Zenti 13.00Pranzo al sacco 14.00Musica, balli e festa con N-JOY e FREQUENCE 15.30NOVITA: Conclusione tutti insieme!!!!

8 Gli animatori avranno il colore NERO! IL SEGNO

9 Iscrizioni Dal 17 al 26 settembre 2012 alla Domus Pacis e a Colombare. Dal 17 al 28 settembre 2012 a Casa Serena

10 Occorrente per ciascuna parrocchia: Ogni parrocchia avrà la possibilità di esporre cartelloni, striscioni con il nome della parrocchia, preoccupandosi di attaccarlo senza coprire le indicazioni delle uscite di sicurezza ed evitando di ostacolare la visuale dei partecipanti. Tutte le parrocchie dovranno realizzare un cartellone Bristol di dimensioni 70 x 100 cm, riportante il nome della parrocchia corredato da un segno di speranza. Tale cartellone deve già essere predisposto con degli spaghi nei due angoli superiori che permettano di appenderlo. Ci saranno degli addetti alla Security che, facendo da spola, li raccoglieranno e consegneranno a chi provvederà ad appenderli.

11 NOVITA: Questanno il meeting avrà un momento conclusivo insieme alle ore 15:30 Non potete mancare...!! Attenzioni da avere

12 In caso di striscioni vari, chiediamo di verificare la decenza delle scritte e soprattutto evitare materiale pericoloso… Laccesso al palazzetto è consentito solo a chi ha il segno che dovrà essere ben visibile ai volontari della sicurezza. Non sarà possibile acquistare il segno allingresso del palazzetto. Per ragioni di sicurezza i mezzi di trasporto rimangono allesterno dei cancelli del palazzetto (tranne le bici). Attenzioni da avere

13 Si entrerà divisi per colore, seguendo, con l'aiuto della Security, le indicazioni che orienteranno al proprio settore. Collaborare con la Security affinché lingresso al palazzetto e la sistemazione siano il più possibile ordinati e veloci, utilizzando tutti i sedili disponibili. Fare in modo che gli adolescenti si muovano solo in casi di estrema necessità durante la preghiera, la provocazione e la Messa… Attenzioni da avere

14 30 settembre settembre 2012 Palazzetto dello Sport VERONA vi aspettiamo!!!


Scaricare ppt "Verona – Palazzetto dello Sport 30 settembre 2012 Meeting Adolescenti."

Presentazioni simili


Annunci Google