La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Esempi di Automi a stati Finiti Kevin Lezama Narvaez – Josselin Flora Ynga Mitma 3IA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Esempi di Automi a stati Finiti Kevin Lezama Narvaez – Josselin Flora Ynga Mitma 3IA."— Transcript della presentazione:

1 Esempi di Automi a stati Finiti Kevin Lezama Narvaez – Josselin Flora Ynga Mitma 3IA

2 Automi a stati finiti Si dice automa un sistema invariante,dinamico,deterministico,discreto e sequenziale in cui gli insiemi degli ingressi e delle uscite sono finite. Si dice automa stati finiti (o automa finito) un automa in cui anche l insieme degli stati è finito. In un automa lo stato del sistema dipende dalla sequenza delle configurazioni delle variabili di ingresso; per arrivare ad un particolare stato si può applicare una sequenza di configurazione di variabili di ingresso; ogni configurazione corrisponde a un programma. In pratica si può pensare a un automa come a una macchina capace di arrivare ad un certo risultato in modo automico, seguendo una opportuna sequenza di ingressi, cioè un programma. Si può definire automa a stati finiti un sistema individuato da ::: Linsieme finito S degli stati L insieme finito I degli ingressi L insieme finito U delle uscite La funzione di transizione che fa passare il sistema da uno stato al successivo La funzione di trasformazione che determina il valore delle uscite

3 Differenze tra automi Un automa si dice improprio (o di Mealy) se il valore delle uscite dipende oltre che dallo stato del sistema anche dal valore degli ingressi U=G(s i) Un automa si dice proprio ( o di Moore) se il valore delle uscite dipende solo dallo stato del sistema U=G(s)

4 ::Definizione diagramma stati :: Automa Mealy s4s2 I 1/ U 1 Mealy :: Il diagramma degli stati è un gruppo in cui ogni nodo rappresenta uno stato del sistema, ad ogni arco orientato tra due nodi e associato, l ingresso che fa passare da uno stato all altro, e luscita corrispondente Stato 1Stato 2

5 ::Definizione diagramma stati:: Automa Moore s1/u1s2/u2 I 1 Stato 1Stato 2 Moore:: Il diagramma degli stati e un grafo in cui ogni nodo rappresenta uno stato del sistema,ad ogni arco orientato tra due nodi e associato l ingresso che fa passare da uno stato allaltro, e luscita corrispondente

6 Tabelle di transizione e diagramma degli stati Le Tabelle di transizione :: descrivono in forma tabellare la funzione di transizione(tabella degli stati) e la funzione di trasformazione (tabella delle uscite). La Tabella degli stati :: e costituita da tante righe quanti sono gli stati e da tante colonne quanti sono gli ingressi; in ogni casella viene definito lo stato in cui si troverà il sistema partendo dallo stato e dallingresso che individuano la casella stessa. La Tabella delle uscite :: è costruita allo stesso modo e in ogni casella contiene il valore delluscita corrispondente allo stato e all ingresso che individuano le caselle. Nel caso degli automi propri la tabella ha un unica colonna e riporta per ogni stato luscita corrispondente

7 AUTOMA SOMMATORE DI CIFRE BINARIE L ingresso e dato in ogni instante dalle due cifre binarie da sommare Lo stato indica se cè riporto di (1) o no (0) Luscita indica il risultato della somma(0 a 1) TABELLA DEGLI STATI TABELLE DI USCITA

8 Automa sommatore di cifre binarie

9 Distributore dei gettoni Distributore di gettoni :: 1 gettone dopo 2 monete da 1$ I : moneta{0$,1$} U: gettone{no,si} S:stato{attesa 1$,attesa 2$} Atessa 1$ Atessa 2$ 0$/no 1$/si 1$/no


Scaricare ppt "Esempi di Automi a stati Finiti Kevin Lezama Narvaez – Josselin Flora Ynga Mitma 3IA."

Presentazioni simili


Annunci Google