La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE FONTI DI CIVIL LAW o. 1 Codificazione come carattere tipico dei modi di produzione giuridica nei sistemi di civil law- Presenza anche in esperienze.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE FONTI DI CIVIL LAW o. 1 Codificazione come carattere tipico dei modi di produzione giuridica nei sistemi di civil law- Presenza anche in esperienze."— Transcript della presentazione:

1 LE FONTI DI CIVIL LAW o

2 1 Codificazione come carattere tipico dei modi di produzione giuridica nei sistemi di civil law- Presenza anche in esperienze con prevalente carattere di common law

3 2 Modello francese (codice come raccolta sistematica e razionale, con ruolo marginale per il giudice e linterprete in genere Modello tedesco (il codice come espressione dello spirito del popolo sistematizzato con la metodologia tratta dal diritto romano. Ruolo importante per il giudice e linterprete in genere)

4 3 Crisi della codificazione con il passaggio dallo Stato liberale monoclasse allo Stato democratico pluriclasse Necessità di interventi specifici per tutelare la realtà del pluralismo sociale. Tutela della parti deboli. Nascita della legislazione speciale Caoticità della legislazione. Ritorno al modello codicistico nella realtà attuale (codice delle comunicazioni elettroniche, degli appalti ecc.)

5 4 Crisi anche della legge come fonte suprema unica a competenza generale La legge ora ha, in presenza della costituzione come fonte superiore e fonte sulle fonti: a) carattere residuale (in connessione a fonti speciali primarie, in base al principio di competenza): Italia b) Competenze tipiche e tassative (Francia artt.34 e 37 cost. del 1958)

6 5 Le regole sulla risoluzione delle antinomie e sullinterpretazione sono collocate, nei sistemi a civil law, a livello di fonti primarie A livello costituzionale si trova in genere solo il principio dellirretroattività della legge penale e non quello dellirretroattività in genere (rilevanza di altri parametri costituzionali (ad es. art.3 cost. in Italia)

7 6 Riserva di legge Riserve assolute e relative Riserve semplici e rinforzate Riserva materiale: la materia può essere disciplinata solo dalla legge parlamentare formale: la materia può essere disciplinata anche da un atto con forza equiparata a quella di legge (ad es. decreto legislativo in Italie, anche in materia penale)

8 7 Le metamorfosi della legge: a)Leggi provvedimento: adesione alle esigenze dello Stato sociale b) Leggi di bilancio e finanziarie:discipline speciali intese ad assicurare il controllo governativo sulle dinamiche della spesa pubblica (Francia e Germania)

9 8 Il procedimento legislativo: a)Iniziativa b)Discussione ed approvazione c)Integrazione dellefficacia e controlli esterni

10 9 Due modelli nella regolazione del procedimento legislativo: a)Costituzione solo disciplina di principio e regolamento parlamentare nel dettaglio (Italia) b)Costituzione nel dettaglio con controllo di costituzionalità dei regolamenti parlamentari (Francia)

11 10 INIZIATIVA a)Modelli che prevedono solo iniziativa parlamentare e governativa b) Modelli che prevedono anche altri titolari del potere di iniziativa (popolo, enti, formazioni sociali)

12 11 Fase di approvazione-costitutiva: Tre letture: annuncio-presa in considerazione,esame in commissione,approvazione da tutta lassemblea. Commissioni:ruolo marginale (GB), ruolo anche decisionale (Italia e Spagna)

13 13 Procedimento e bicameralismo: Bicameralismo perfetto (Italia) Bicameralismo imperfetto (Francia Germania) Monocameralismo temperato (GB)

14 14 Ruolo del Capo dello Stato nel procedimento legislativo: a)Iniziativa (ad es. Polonia, Russia) b)Controllo in sede di iniziativa attribuita ad altri organi (ad es. Italia ) c)Promulgazione o sanzione

15 15 In sede di promulgazione in Capo dello Stato può valutare la deliberazione parlamentare dando poi luogo ad un A)Rinvio b) Veto Generalmente il primo è meno penetrante del secondo ed è più facilmente superabile

16 16 In ogni caso non è data possibilità di arresto definitivo del procedimento legislativo: a)Superabilità a magg. Semplice b) a magg. Assoluta c) a magg.qualificata

17 17 Ampiezza della valutazione: a)Esistenza giuridica dellatto b)Legalità costituzionale c)Opportunità sul piano anche politico Peculiarità del modello Usa: Pocket Veto e Consenso tacito

18 18 Definizione di fonti atipiche o leggi rinforzate: Leggi che seguono una procedura diversa da quella della legge ordinaria, ma con riferimento ad una materia specifica indicata dalla costituzione (applicazione del principio di competenza). Quindi non basta un aggravamento della procedura perché si configuri tale categoria di fonti


Scaricare ppt "LE FONTI DI CIVIL LAW o. 1 Codificazione come carattere tipico dei modi di produzione giuridica nei sistemi di civil law- Presenza anche in esperienze."

Presentazioni simili


Annunci Google