La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Univ. Studi di Roma FORO ITALICO Prof. Stefano Razzicchia 1 UNIVERSITA STUDI DI ROMA FORO ITALICO Corso di Laurea Triennale INFORMATICA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Univ. Studi di Roma FORO ITALICO Prof. Stefano Razzicchia 1 UNIVERSITA STUDI DI ROMA FORO ITALICO Corso di Laurea Triennale INFORMATICA."— Transcript della presentazione:

1 Univ. Studi di Roma FORO ITALICO Prof. Stefano Razzicchia 1 UNIVERSITA STUDI DI ROMA FORO ITALICO Corso di Laurea Triennale INFORMATICA

2 Univ. Studi di Roma FORO ITALICO Prof. Stefano Razzicchia 2 Esercitazioni – Aula informatica 19 inizio previsto: settimana 20 ottobre lun E N mar GL mer BCDA gio HIM ven F

3 Univ. Studi di Roma FORO ITALICO Prof. Stefano Razzicchia 3 INDICE Concetti generali Hardware Software Le reti informatiche Il computer nella vita di ogni giorno Salute, sicurezza e ambiente Sicurezza Diritto dautore e aspetti giuridici

4 Univ. Studi di Roma FORO ITALICO Prof. Stefano Razzicchia 4 Nella società moderna giocano un ruolo primario:

5 Univ. Studi di Roma FORO ITALICO Prof. Stefano Razzicchia 5 IT (Information Technology), tecnologia informatica per: la raccolta la conservazione laggiornamento la trasmissione delle informazioni Informatica (Informazione Automatica), la scienza che studia i computer nelle loro componenti hardware e software ICT (Information and Communication Technology) tecnologia dellinformazione e della comunicazione: area di attività tecnologiche e industriali per la comunicazione o la diffusione di informazioni, e notizie.

6 Univ. Studi di Roma FORO ITALICO Prof. Stefano Razzicchia 6 ICT (Information and Communication Technology) in questo ambito si trovano alcune aree specifiche di rilevante impatto sulla nostra societa: i servizi integrati per la convergenza di applicazioni informatiche e telefonia es. Quotazioni in borsa su cellulare Collegamenti Voip Posizionamento a mezzo GPS (satellitare) la multimedialita come insieme dei prodotti che utilizzano strumenti comunicativi diversi: testo, grafica, animazione, suono integrando piu' codici all'interno di un messaggio, cosa che accadeva gia' (cinema, TV, stampa), con l'informatica le possibilita' sono molto aumentate per la convergenza digitale di : tutti i media (cinema, TV, radio, stampa, Internet, ecc.) tutti i codici (testi, suoni, immagini, animazioni, filmati).

7 Univ. Studi di Roma FORO ITALICO Prof. Stefano Razzicchia 7 New Economy Con il termine new economy si indicano le attività, le imprese e gli investimenti basati sulle nuove tecnologie informatiche e telematiche gestibili su internet. La new economy è caratterizzata dal superamento del settore terziario come parte trainante dell'economia. Inoltre, viene meno la distinzione tra luogo di residenza e luogo di lavoro che ha segnato la rivoluzione industriale. I beni si configurano nella fornitura di servizi basati sulla conoscenza.

8 Univ. Studi di Roma FORO ITALICO Prof. Stefano Razzicchia 8 New Economy Economia PRIMARIOSECONDARIOTERZIARIOAVANZATO Attività AGRICOLTURA INDUSTRIA MANIFATTURIERA SERVIZI, INDUSTRIA AD ALTA TECNOLOGIA SERVIZI E COMUNICAZIONE Forza lavoro CONTADINI E MANOVALI OPERAI E TECNICI TECNICI E SCIENZIATI TECNOLOGI E COMUNICATORI Risorse MATERIE PRIMEENERGIA TECNOLOGIA ED ENERGIA INFORMAZIONE Metodologia di approccio SENSO COMUNESPERIMENTAZIONESIMULAZIONEVIRTUALITA' STADI DELLO SVILUPPO

9 Univ. Studi di Roma FORO ITALICO Prof. Stefano Razzicchia 9 New Economy Ha permesso: la globalizzazione dei mercati pubblicizzare e vendere prodotti e servizi tramite le reti di trasmissione dei dati. Il termine è stato coniato nel 1998 dal saggista statunitense Kevin Kelly col best seller New Rules for a New Economy.

10 Univ. Studi di Roma FORO ITALICO Prof. Stefano Razzicchia 10 New economy nascita di nuove professioni necessità di formazione continua per adeguare le conoscenze alle nuove esigenze ritmi di vita e di lavoro crescenti riduzione dellattività fisica problemi di sicurezza e privacy La New economy ha portato significativi cambiamenti: La new economy degli anni 90, crollata definitivamente con il 2001 (attacco alle Torri Gemelle di NY), era in realta una NET Economy in quanto legata allo sviluppo esponenziale dei titoli di aziende coinvolte in Internet magari solo con catalogo prodotti

11 Univ. Studi di Roma FORO ITALICO Prof. Stefano Razzicchia 11 New economy $ N. Zennstronm e J. Friis fondano Kazaa (dopo Napster) e lo rivendono per ca. 950 mil.$ N. Zennstronm e J. Friis fondano Skype e lo rivendono a E-bay per ca. 4 mld.$ Microsoft lancia unOPA su Yahoo per ca. 45 mld.$ N. Zennstronm e J. Friis stanno realizzando Venice (una sorta di YouTube su base P2P) … a quanto lo rivenderanno ???


Scaricare ppt "Univ. Studi di Roma FORO ITALICO Prof. Stefano Razzicchia 1 UNIVERSITA STUDI DI ROMA FORO ITALICO Corso di Laurea Triennale INFORMATICA."

Presentazioni simili


Annunci Google