La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROVINCIA DI PIACENZA 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l. dott. Giorgio Neri LA RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE DELLE AREE PRODUTTIVE dott. M.Beatrice Corvi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROVINCIA DI PIACENZA 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l. dott. Giorgio Neri LA RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE DELLE AREE PRODUTTIVE dott. M.Beatrice Corvi."— Transcript della presentazione:

1 PROVINCIA DI PIACENZA 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l. dott. Giorgio Neri LA RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE DELLE AREE PRODUTTIVE dott. M.Beatrice Corvi

2 PROVINCIA DI PIACENZA 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l. MOTIVAZIONI ED OBIETTIVI LA GESTIONE AMBIENTALE DELLE AREE PRODUTTIVE VERSO LE AREE PRODUTTIVE ECOLOGICAMENTE ATTREZZATE Ad oggi: modello di produzione insostenibile responsabile di impatti negativi sullambiente. Lo sfruttamento eccessivo di materie prime primarie, lutilizzo di risorse energetiche non rinnovabili, lemissione di sostanze inquinanti, la produzione di rifiuti costituiscono oggi un punto di debolezza per il comparto produttivo e manifatturiero. Lo sfruttamento eccessivo di materie prime primarie, lutilizzo di risorse energetiche non rinnovabili, lemissione di sostanze inquinanti, la produzione di rifiuti costituiscono oggi un punto di debolezza per il comparto produttivo e manifatturiero. Obiettivo primario: ridurre al minimo limpatto ambientale ed il consumo di risorse Obiettivo primario: ridurre al minimo limpatto ambientale ed il consumo di risorse. Necessità di coniugare salvaguardia ambientale e crescita/competitività del sistema produttivo locale.

3 PROVINCIA DI PIACENZA Area industriale che, attraverso un soggetto gestore, riesce a garantire ed assicurare la presenza di infrastrutture e servizi in grado di coniugare lo sviluppo delle imprese e la riduzione dellimpatto ambientale sul territorio DEFINIZIONE AREA PRODUTTIVA ECOLOGICAMENTE ATTREZZATA (A.P.E.A.) 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

4 PROVINCIA DI PIACENZA AREA PRODUTTIVA ECOLOGICAMENTE ATTREZZATA Il modello a cui tendere: Energia limitata CICLI CHIUSI Rifiuti limitati Industria IndustriaIndustria 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

5 PROVINCIA DI PIACENZA AREA PRODUTTIVA ECOLOGICAMENTE ATTREZZATA Approcci possibili: Dalla scala dimpresa: Produzione pulita e sistema di gestione ambientale Alla scala darea: Simbiosi industriale Riqualificazione dellintera area in termini di sostenibilità Gestione condivisa dei servizi 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

6 PROVINCIA DI PIACENZA AREA PRODUTTIVA ECOLOGICAMENTE ATTREZZATA OBIETTIVI PRESTAZIONALI (L.R. 20/2000) Salubrità e igiene dei luoghi di lavoro; prevenzione e riduzione dellinquinamento dellaria dellacqua e del terreno; smaltimento e recupero dei rifiuti; trattamento delle acque reflue; contenimento del consumo dellenergia e suo utilizzo efficace, prevenzione, controllo e gestione dei rischi di incidenti rilevanti; adeguata e razionale accessibilità delle persone e delle merci. 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

7 PROVINCIA DI PIACENZA CARATTERISTICHE DI A.P.E.A. (DIRETTIVA N. 1238/02) Individuare il Soggetto Gestore delle infrastrutture, dei servizi e delle attrezzature in dotazione allarea A.opere ed infrastrutture per la urbanizzazione delle aree; B.dotazioni ecologico-ambientali. Progettare e realizzare contenuti urbanistico-territoriali di qualità Realizzare le condizioni di gestione ambientale di qualità A.una società privata del settore; B.un consorzio tra le imprese da localizzare nellarea; C.una società a capitale misto pubblico – privato; D.una società a capitale interamente pubblico; E.un Consorzio tra gli Enti locali territoriali che hanno sottoscritto laccordo. A.prevenzione e riduzione dellinquinamento con applicazione delle BAT; B.riduzione della produzione dei rifiuti; C.utilizzo razionale dellenergia; D.prevenzione e riduzione degli incidenti E.ripristino ed eventuale bonifica ambientale del sito in seguito a dismissione di attività. 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

8 PROVINCIA DI PIACENZA Dotazioni ecologico- ambientali Dotazione di spazi ed opere per la mitigazione di impatto sul contesto paesaggistico urbano o rurale; inquinamento acustico: individuazione di spazi ed opere di mitigazione dell'inquinamento acustico; inquinamento elettromagnetico: fasce di ambientazione per la mitigazione dell'inquinamento elettromagnetico, ai sensi della L.R.30/00; dotazione di spazi con particolare attenzione a favorire il miglioramento dell'habitat naturale nonché garantire un miglior equilibrio idrogeologico e la funzionalità della rete idraulica superficiale, anche attraverso il contenimento dell'impermeabilizzazione dei suoli. Opere ed infrastrutture per la urbanizzazione delle aree Contenuti urbanistico-territoriali di qualità Approvvigionamento idrico (obiettivo:escludere il prelievo idrico in falda); Impianti separati tra rete di canalizzazione delle acque bianche e nere; Impianti adeguati per il recupero, trattamento e riciclo delle acque meteoriche e per lo smaltimento dei reflui; allacciamento ad impianto di depurazione unico/consortile dellAPEA o allacciamento a quello civile; spazi ed impianti d'area destinati al recupero/riuso dei rifiuti; servizi tecnologici o rifacimento di quelli esistenti tramite cunicoli unici; sistemi di telecomunicazioni a tecnologia avanzata; sistemi di distribuzione dell'energia elettrica (e altre forme di energia), gas e di pubblica illuminazione in grado di perseguire il risparmio energetico ed il contenimento dell'inquinamento luminoso; viabilità interna all'area rispondente alle migliori pratiche per la sicurezza stradale (compresi i percorsi ciclabili); spazi e sistemi di accessibilità per i sistemi di emergenza e soccorso. 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

9 PROVINCIA DI PIACENZA AREA PRODUTTIVA ECOLOGICAMENTE ATTREZZATA BENEFICI / VANTAGGI Incremento della produttività delle imprese Integrazione della salvaguardia ambientale con le attività produttive Riduzione dei rischi ambientali Garanzia dellaccessibilità territoriale in termini di infrastrutture stradali e ferroviarie e di trasporto pubblico urbano Riduzione dei costi di gestione Semplificazione delle attività autorizzative e gestionali Massimizzazione dellefficienza energetica Miglioramento della qualità delle condizioni lavorative e quindi dei rendimenti produttivi Incremento occupazionale Incremento del valore patrimoniale Marketing territoriale Promozione dello sviluppo economico locale 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

10 PROVINCIA DI PIACENZA IL PROCESSO URBANISTICO DI UNA.P.E.A. PTCP (Accordo Territoriale) PSC, POC, RUE PUA con qualità di APEA Soggetto gestore transitorio delle infrastrutture e servizi comuni Parti nuove Coinvolgimento delle aziende insediate sui temi APEA ( condivisione delle criticità, delle esigenze e delle possibili soluzioni) Parti esistenti Individuazione condivisa di un Soggetto Gestore unitario Redazione e attuazione del Programma Ambientale sulla base di: esigenze condivise (parti esistenti) e nuove infrastrutture (parti nuove) Raggiungimento della qualifica complessiva di APEA da monitorare nel tempo DA AREA PRODUTTIVA AD AREA PRODUTTIVA ECOLOGICAMENTE ATTREZZATA FONTE: Bartoli, Borsari – Settore Pianificazione Provincia di Bologna 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

11 PROVINCIA DI PIACENZA 14 maggio 2007 ABITER s.r.l. IL PROCESSO URBANISTICO DI UNA.P.E.A. PTCP (Accordo Territoriale) PSC, POC, RUE PUA con qualità di APEA Parti nuove Coinvolgimento delle aziende insediate sui temi APEA Parti esistenti Individuazione condivisa di un Soggetto Gestore unitario Redazione e attuazione del Programma Ambientale Attuazione del Sistema di Gestione Ambientale Monitoraggio nel tempo DA AREA PRODUTTIVA AD AREA PRODUTTIVA ECOLOGICAMENTE ATTREZZATA Individuazione condivisa di un Soggetto Gestore unitario Processo di riqualificazione Redazione e attuazione del Programma Ambientale Attuazione del Sistema di Gestione Ambientale Monitoraggio nel tempo

12 PROVINCIA DI PIACENZA FASI PER LIMPLEMENTAZIONE DI UN SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE 1.definizione della REGIA AMBIENTALE – in caso di aree esistenti costruzione del consenso alliniziativa di riqualificazione; 2.individuazione degli attori del processo e dei ruoli (INDIVIDUAZIONE DEL SOGGETTO GESTORE); 3.valutazione preliminare dello stato e delle criticità ambientali (ANALISI AMBIENTALE INIZIALE); 4.redazione del PROGRAMMA AMBIENTALE; 5.redazione del PIANO DI MONITORAGGIO; 6.attuazione dei sistemi e dei progetti di gestione ambientale (iniziative a livello di area e di singole aziende); 7.monitoraggio DA AREA PRODUTTIVA AD AREA PRODUTTIVA ECOLOGICAMENTE ATTREZZATA 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

13 PROVINCIA DI PIACENZA DEFINIZIONE DELLA REGIA AMBIENTALE E COSTRUZIONE DEL CONSENSO ALLA RIQUALIFICAZIONE Lazione di coinvolgimento finalizzato riqualificazione deve prevedere: coinvolgimento degli attori locali (Comune, Provincia, associazioni dimprese, ecc.) e definizione della Regia Ambientale che ha il compito di definire la politica ambientale(anche nel caso di aree nuove); audit delle imprese insediate con somministrazione di questionari; formazione ed informazione in termini di obiettivi e strumenti di gestione ambientale; finalizzazione delle informazioni raccolte. Quadro informativo relativo a: grado di consapevolezza dellimportanza dellambiente per limpresa; esigenze interne di gestione ambientale; modalità gestionali in termini di certificazione ambientale; punti di forza e di debolezza che le imprese ritengono siano presenti nellarea e nei servizi forniti al suo interno 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

14 PROVINCIA DI PIACENZA SOGGETTO GESTORE I compiti del Soggetto gestore sono: Elaborazione della Analisi Ambientale Iniziale; Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva delle infrastrutture, degli impianti e dei sistemi a rete; Elaborazione del piano particolareggiato (aree nuove) o delle sue varianti (parti esistenti); Fornitura/distribuzione dei servizi ambientali (depurazione, collettamento acque reflue bianche/nere, energia, gas, gestione rifiuti, gestione/manutenzione opere di mitigazione ambientale, acustica, ecc.); Redazione di un Programma Ambientale dellarea; Organizzazione del Sistema di Gestione Ambientale dellarea; Monitoraggio del Sistema di Gestione Ambientale (realizzazione dei cicli di audit); Ruolo di referente o titolare delle autorizzazioni ambientali per gli impianti ed infrastrutture a servizio dellarea; Acquisizione delle aree (aree nuove); Individuazione delle imprese destinate allinsediamento nellarea e cessione dei relativi lotti (aree nuove). 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

15 PROVINCIA DI PIACENZA SOGGETTO GESTORE Sostenibilità economica 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

16 PROVINCIA DI PIACENZA ANALISI AMBIENTALE INIZIALE Lanalisi Ambientale Iniziale deve: rappresentare il riferimento per la progettazione degli ampliamenti (ovvero costituisce il quadro conoscitivo iniziale); fornire le conoscenze e i dati necessari per avviare il processo di miglioramento delle aree già esistenti; fornire le conoscenze e i dati necessari per una corretta gestione ambientale dellintero ambito (esistente più eventuali nuovi ampliamenti); Profili di indagine: caratteristiche urbanistico-territoriali ed infrastrutturali; condizioni ecologico-ambientali del contesto; modalità gestionali; analisi economica del tessuto produttivo (eventuale). 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

17 PROVINCIA DI PIACENZA PROGRAMMA AMBIENTALE Il programma Ambientale definisce: )Gli obiettivi prestazionali (organizzati secondo le componenti ambientali) Le azioni di trasformazione, di riqualificazione e di gestione Per ogni azione deve indicare: caratteristiche urbanistico-territoriali ed infrastrutturali; priorità di intervento; fattibilità tecnico-economica; responsabilità; mezzi e investimenti necessari; scadenze individuate per lattuazione delle misure; modalità di verifica e monitoraggio. Componenti Ambientali: aria; rumore; risorse idriche; suolo e sottosuolo; biodiversità e paesaggio; consumi e rifiuti; energia ed effetto serra; mobilità; modelli insediativi; industria; radiazioni ionizzanti e non ionizzanti; monitoraggio e prevenzione; conformità normativa. 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

18 PROVINCIA DI PIACENZA PROGRAMMA AMBIENTALE Schema di riferimento L.A.LIVELLO DI ATTUAZIONE U = Pianificazione Urbanistica strutturale, operativa e attuativa: scelte localizzative, lay-out, Infrastrutture comuni, ecc. A = Architettonico/Edilizio: spazi e dotazioni impiantistiche degli ambienti privati interni ed esterni G = Gestione: azioni gestionali, e che quindi non necessitano di opere strutturali, che fanno capo al Soggetto Gestore (per quanto riguarda i servizi comuni) o alle imprese (per quanto riguarda i singoli impianti, come ad esempio una corretta manutenzione degli stessi) S.A.STRUMENTO DI ATTUAZIONE PTCP = Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale PSC = Piano Strutturale Comunale POC = Piano Operativo Comunale PUA = Piano Urbanistico Attuativo RUE = Regolamento Urbanistico Edilizio A.A. = Analisi Ambientale 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

19 PROVINCIA DI PIACENZA PROGRAMMA AMBIENTALE AZIONI Rumore: Rispetto dei limiti e opere di mitigazione acustica Radiazioni: Fasce di rispetto che garantiscano esposizioni a campi elettromagnetici inferiori a 0,2 µT Suolo e sottosuolo: Evitare aree verdi intercluse alledificato Rispetto delle norme in materia di rischio sismico, Utilizzo di materiali di recupero in sostituzione degli inerti di cava Biodiversità e paesaggio: Opere di mitigazione/compensazione paesaggistica Tutela degli elementi archeologici Riqualificazione e potenziamento di corridoi ecologici Miglioramento della qualità ambientale del sistema agro-ecologico Opere a verde di arredo urbano Contenimento dellinquinamento luminoso 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

20 PROVINCIA DI PIACENZA PROGRAMMA AMBIENTALE AZIONI Acque superficiali e sotterranee: Raccolta e il trattamento degli scarichi, comprese le acque meteoriche di dilavamento Separazione rete acque bianche e rete acque nere Allaccio alla rete acquedottistica Limitare il prelievo da falda Realizzare tetti verdi o pavimentazioni drenanti Prevedere una rete acquedottistica duale Recupero delle acque meteoriche e di quelle depurate Evitare la contaminazione delle acque superficiali e sotterranee Sistemi di risparmio di acqua potabile Rifiuti: Sistemi di raccolta differenziata dei rifiuti urbani o assimilati e speciali Acquisto di prodotti ad imballaggio ridotto Favorire rapporti di simbiosi industriale tra le aziende insediate Garantire il rispetto della normativa per le aziende che gestiscono rifiuti 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

21 PROVINCIA DI PIACENZA PROGRAMMA AMBIENTALE AZIONI Atmosfera e qualità dellaria: Impiego del gas metano o gpl quale combustibile per i sistemi di riscaldamento ed eventualmente per i processi produttivi Ridurre al minimo le emissioni di VOC e polveri negli ambienti di lavoro Limitare la produzione di polveri durante le lavorazioni esterne Convogliare le emissioni e sottoporle ad eventuale trattamento depurativo prima di immetterle in atmosfera Adottare accorgimenti per limitare le emissioni da traffico indotto Energia: Impianti di cogenerazione o micro-cogenerazione a piè di fabbrica Impianti a solare termico e solare fotovoltaico Recupero di calore dai priocessi produttivi Contenimento delle dispersioni termiche degli edifici Sistemi di illuminazione ad alta efficienza Sitstemi di schermatura solare Energy manager darea Certificazione energetica degli edifici 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

22 PROVINCIA DI PIACENZA PROGRAMMA AMBIENTALE AZIONI Sistema insediativo e mobilità: Dotare larea di adeguate infrastrutture tecnologiche (fibre ottiche, teleriscaldamento, reti di ricircolo delle acque, ecc.) Prevedere spazi e servizi fruibili dalle imprese insediate Garantire una idonea viabilità di accesso Garantire laccessibilità al sistema ferroviario Diversificare il flusso interno delle merci da quello delle persone Realizzare aree di sosta e di manovra apposite per mezzi pesanti Razionalizzare la viabilità interna in funzione dellaccessibilità dei mezzi di emergenza e soccorso Prevedere il servizio di trasporto pubblico Prevedere una rete interna ciclo-pedonale Mobility Manager 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

23 PROVINCIA DI PIACENZA PROGRAMMA AMBIENTALE AZIONI Conformità normativa: Ottenere tutte le autorizzazioni, secondo le procedure previste dalla normativa vigente, in materia di: VIA/Screening, permessi di costruire/denuncia di inizio attività, scarichi idrici, gestione rifiuti, emissioni in atmosfera Prevedere lAutorizzazione Integrata Ambientale (AIA) per le tipologie di attività individuate dalla normativa vigente Garantire la conformità normativa in fase di PUA, di progettazione esecutiva e nella gestione dellAPEA e delle singole attività Attività produttive: Certificazione ambientale dellintera Area Produttiva Ecologicamente (ed eventualmente delle singole aziende) Attrezzata secondo la norma UNI EN ISO 14001:2004 Rispetto delle normative vigenti in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro e gestione delle emergenze Applicazione delle BAT 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

24 PROVINCIA DI PIACENZA PROGRAMMA AMBIENTALE AZIONI Prevedere regolamenti gestionali a livello di APEA: 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

25 PROVINCIA DI PIACENZA PIANO DI MONITORAGGIO E un processo di controllo per verificare la bontà delle azioni intraprese e gli effetti ambientali indotti Deve indicare: Lattività o le attività di monitoraggio per ogni componente ambientale; Gli indicatori di valutazione; La frequenza di misurazione; Il soggetto responsabile della misurazione; Il target (possibilmente migliorativo rispetto ai limiti di legge). 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

26 PROVINCIA DI PIACENZA IL CASO DI PARMA Area produttiva Ecologicamente Attrezzata S.P.I.P. (SOCIETA PARMENSE INSEDIAMNETI PRODUTTTIVI) 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

27 PROVINCIA DI PIACENZA PSC – Settore Territoriale 27 Produttivo Lineare PSC – Sub-Ambiti di nuova trasformazione: 27SN4, 27SN2, 27SN3 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

28 PROVINCIA DI PIACENZA 27 SN3 St (sup tot): m 2 Slu : m 2 27 SN3 27 SN2 St (sup tot): m 2 Slu : m 2 27 SN4 St (sup tot): m 2 Slu : m 2 27 SN4 27 SN2 APEA SPIP: Aree di nuova trasformazione + Aree già insediate Aree di nuova trasformazione: PSC – Ambito specializzato per attività produttive – sovracomunale Superficie territoriale dellAPEA: St (sup tot): m 2 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

29 PROVINCIA DI PIACENZA Superficie territoriale complessiva APEA: m 2 Aree già insediate: m 2 Sub-Ambiti già inseriti in POC: m 2 Sub Ambito Attrezzature tecnologiche (Termovalorizzatore): m 2 Sub-Ambiti non ancora attivati: m 2 PSC – Settore territoriale 27 Produttivo Lineare - Nord 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

30 PROVINCIA DI PIACENZA Modello di governance dellAPEA SPIP Modello di governance dellAPEA SPIP 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

31 PROVINCIA DI PIACENZA Flussogramma di gestione dellAPEA SPIP 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

32 PROVINCIA DI PIACENZA DOTAZIONI E OPERE DI MITIGAZIONE Potenziamento del corridoio ecologico Potenziale scalo ferroviario Alberatue parcheggi Pannelli fonoassorbentiFasce verdi perimetrali Duna in terra fonoassorbente Pannelli fonoassorbenti Centro servizi Fascia di rispetto metanodotto Percorso ciclo-pedonale Tetti verdi Pannelli fotovoltaici 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

33 PROVINCIA DI PIACENZA VASCA DI LAMINAZIONE Vasca prima pioggia Vasca accumulo per irrigazione Impianto di irrigazione Vasca di laminazione IMPIANTO RIUTILIZZO ACQUE METEORICHE: Legenda impianto irrigazione 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

34 PROVINCIA DI PIACENZA VIABILITA Spazi di manovra mezzi pesanti Viabilità separata per mezzi pesanti e autovetture Segnaletica stradale dedicata Percorso ciclo-pedonale in sicurezza allacciato alla rete ciclabile esterna Percorso ciclo-pedonale 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

35 PROVINCIA DI PIACENZA Corridoio Ecologico 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

36 PROVINCIA DI PIACENZA Parcheggi alberati Opere di mitigazione con barriere a verde Parcheggi drenanti OBIETTIVI: Progressiva riduzione delle emissioni di CO2 Progressivo risparmio energetico Progressivo risparmio del consumo idrico 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

37 PROVINCIA DI PIACENZA Schermature solari Illuminazione cut-off Pannelli fotovoltaiciImpianto solare termico 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

38 PROVINCIA DI PIACENZA PARTICOLARI Impianti di dissabbiatura Vasche di laminazione rinaturalizzate Vasche di accumulo acque 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

39 PROVINCIA DI PIACENZA PARTICOLARI Tetti verdi 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.

40 PROVINCIA DI PIACENZA Percorsi ciclabili e ciclo-pedonali Barriere antirumore 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l.


Scaricare ppt "PROVINCIA DI PIACENZA 14 maggio 2007 AMBITER s.r.l. dott. Giorgio Neri LA RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE DELLE AREE PRODUTTIVE dott. M.Beatrice Corvi."

Presentazioni simili


Annunci Google