La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

OSSERVAZIONI AL PROGRAMMA DI MANDATO 2012-2017 1 – Lo ritengo un bel Programma ambizioso; 2 – Considero Positive varie delle proposte dellOpposizione;

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "OSSERVAZIONI AL PROGRAMMA DI MANDATO 2012-2017 1 – Lo ritengo un bel Programma ambizioso; 2 – Considero Positive varie delle proposte dellOpposizione;"— Transcript della presentazione:

1 OSSERVAZIONI AL PROGRAMMA DI MANDATO – Lo ritengo un bel Programma ambizioso; 2 – Considero Positive varie delle proposte dellOpposizione; 3 – Mi piace lo spirito generale costruttivo. IL CONSIGLIERE COMUNALE GIORGIO PASETTO

2 SEMPLICI DATI: Gli emendamenti presentati dallOpposizione sono stati 189 di cui 84 recepiti; Il 44,4% sono quindi stati recepiti (circa 1 su 2); Il 33% degli impulsi propositivi dipendono dal Sindaco, il 33% dagli Assessori, il 33% dai Consiglieri. IL CONSIGLIERE COMUNALE GIORGIO PASETTO

3 RIFLESSIONI Pur trovandoci in un momento di grave difficoltà macro-economica che inevitabilmente si riflette sulleconomia di un Comune; Il Comune è un piccolo Stato che può influenzare leconomia dei sui Cittadini (micro- economia); Quello che dipende da Noi dobbiamo se possibile cambiarlo e migliorarlo IL CONSIGLIERE COMUNALE GIORGIO PASETTO

4 PROPOSTE GOCCIA A GOCCIA 1 – CONSAPEVOLEZZA; 2 – SEMPLIFICAZIONI; 3 – COLLABORAZIONE. IL CONSIGLIERE COMUNALE GIORGIO PASETTO

5 CONSAPEVOLEZZA Privilegiare nei Cittadini approcci educativi rispetto atteggiamenti proibizionistici; Sfruttare le potenzialità della comunicazione per raggiungere in modo capillare i Cittadini; Proporre nelle Circoscrizioni e nelle Scuole Incontri a tema, dibattiti, eventi (alimentazione, stili di vita, prevenzione fumo, alcol e droghe, mobilità sostenibile, rispetto delle regole). IL CONSIGLIERE COMUNALE GIORGIO PASETTO

6 SEMPLIFICAZIONI Semplificare dove possibile la burocrazia che regola i rapporti tra pubblico e privato; Fare una sintesi ulteriore delle cose necessarie e di quelle inutili a scopo semplificativo; Usare al massimo internet, la posta elettronica i documenti in pdf, le autocertificazioni e tutto ciò che riduce i tempi di attesa. IL CONSIGLIERE COMUNALE GIORGIO PASETTO

7 COLLABORAZIONE Implementare a 360° la collaborazione tra pubblico e privato ; Sfruttare la visibilità e la credibilità del pubblico a favore dei privati; Sfruttare le idee e lentusiasmo dei privati a favore del pubblico. IL CONSIGLIERE COMUNALE GIORGIO PASETTO

8 Grazie Lobiettivo è salvaguardare il benessere psicofisico delle persone e migliorare la qualità della vita in Città IL CONSIGLIERE COMUNALE GIORGIO PASETTO


Scaricare ppt "OSSERVAZIONI AL PROGRAMMA DI MANDATO 2012-2017 1 – Lo ritengo un bel Programma ambizioso; 2 – Considero Positive varie delle proposte dellOpposizione;"

Presentazioni simili


Annunci Google