La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PESI e COMPETENZE ANNO……….. ELENCO COMPETENZE COMUNE DI CREVALCORE Integrazione interfunzionale COMPETENZE STRATEGICHE COMPETENZE CORE Flessibilità Leadership/Comunicazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PESI e COMPETENZE ANNO……….. ELENCO COMPETENZE COMUNE DI CREVALCORE Integrazione interfunzionale COMPETENZE STRATEGICHE COMPETENZE CORE Flessibilità Leadership/Comunicazione."— Transcript della presentazione:

1 PESI e COMPETENZE ANNO……….

2 ELENCO COMPETENZE COMUNE DI CREVALCORE Integrazione interfunzionale COMPETENZE STRATEGICHE COMPETENZE CORE Flessibilità Leadership/Comunicazione Capacità di risolvere problemi complessi Pesi Valorizzazione e motivazione dei collaboratori Capacità di affrontare, organizzare in fasi e gestire più problemi contemporaneamente, di stabilire priorità efficaci e di fornire utili soluzioni/indicazioni rispetto ai problemi emergenti al fine di ridurre al minimo la dispersione di risorse Capacità di adattarsi a situazioni diverse, di lavorare con diverse persone o gruppi, di affrontare i cambiamenti nellorganizzazione del lavoro, di adeguare il proprio approccio comportamentale ai diversi interlocutori Capacità di porsi come punto di riferimento per il gruppo di lavoro, applicare stili di influenzamento di volta in volta più opportuni in funzione della situazione e del tipo di interlocutore al fine di garantire efficacia nelle relazioni Capacità di interagire efficacemente con diverse funzioni allinterno dellorganizzazione, di integrarsi in gruppi di lavoro interfunzionali collaborando al raggiungimento degli obiettivi dellEnte La capacità di individuare correttamente i bisogni e le diverse caratteristiche dei collaboratori, di valutarne le prestazioni, indirizzarli verso il raggiungimento degli obiettivi ed apportare eventuali correttivi dazione

3 Scheda valutazione finale ……………… Responsabile _________________________ Comune di Crevalcore

4 MEDIAPESO 1. Dà priorità alle esigenze complessive dellorganizzazione rispetto a quelle della sua unità organizzativa 2. Favorisce la circolazione delle informazioni in suo possesso verso le unità organizzative interessate al fine di raggiungere gli obiettivi dellEnte 3. Valorizza il proprio apporto attraverso un atteggiamento propositivo, e cerca sempre di far comprendere i processi lavorativi a cui si riferisce Integrazione interfunzionale Capacità di interagire efficacemente con diverse funzioni allinterno dellorganizzazione, di integrarsi in gruppi di lavoro interfunzionali collaborando al raggiungimento degli obiettivi dellEnte MEDIAPESO 1. Sollecita idee ed opinioni utili per assumere decisioni o per programmare le attività del servizio, invita tutti i componenti del gruppo a dare il loro contributo al processo di lavoro. Evita contrasti improduttivi e si adopera per creare un clima armonioso e di interscambio e reciprocità 2. Delega compiti e responsabilità crescenti, in funzione delle caratteristiche dei diversi collaboratori, al fine di sviluppare la motivazione e le capacità individuali. 3. Valorizza il lavoro dei propri collaboratori, sa ascoltare e fornisce feedback costanti sulle attività, costruisce piani di azione individuali e apporta adeguati correttivi in caso di scostamento Valorizzazione e motivazione dei Collaboratori Capacità di individuare correttamente i bisogni e le diverse caratteristiche dei collaboratori, di valutarne le prestazioni, indirizzarli verso il raggiungimento degli obiettivi ed apportare eventuali correttivi dazione

5 Capacità di risolvere problemi complessi Capacità di gestire più problemi contemporaneamente, di stabilire priorità efficaci, di fornire utili soluzioni rispetto ai problemi emergenti e di anticipare eventuali disfunzioni e anomalie con tempestività. MEDIAPESO 1. Riesce a focalizzare con precisione le possibili cause del problema 2. Esprime sicurezza e determinazione sulle scelte da intraprendere 3. Esercita un controllo sistematico, ottimizza i contributi espressi Flessibilità Capacità di adattarsi a situazioni diverse, di lavorare con diverse persone o gruppi, affrontare i cambiamenti nellorganizzazione del lavoro. MEDIAPESO 1. Affronta le situazioni senza rimanere ancorato a schemi di pensiero abitudinari/consolidati 2. Accetta consigli/critiche per modificare il proprio approccio alle varie situazioni 3. Gestisce con dinamismo e spirito costruttivo i diversi contesti interpersonali, le nuove proposte organizzative e i cambiamenti in generale MEDIAPESO 1. Sa fornire direttive e supporti nelle occasioni opportune 2. Suscita consenso sulle sue scelte/opinioni, ottiene la fiducia dai suoi interlocutori 3. Condivide le informazioni; informa, motiva e documenta le sue scelte/proposte al gruppo di lavoro Leadership/Comunicazione Capacità di porsi come punto di riferimento per il gruppo di lavoro, applicare stili di influenzamento di volta in volta più opportuni in funzione della situazione e del tipo di interlocutore al fine di garantire efficacia nelle relazioni

6 AREE SINTESI COMPETENZE Tot. 30% PUNTEGGIOPESO Soluzione di problemi complessi Valorizzazione e motivazione dei Collaboratori Flessibilità Leadership Integrazione interfunzionale Responsabile di area________________________________ Progetti 70% Competenze organizzative 30% TOTALE PRESTAZIONE ANNO % Firma del Responsabile di Area Per il Nucleo di valutazione: il Direttore Generale


Scaricare ppt "PESI e COMPETENZE ANNO……….. ELENCO COMPETENZE COMUNE DI CREVALCORE Integrazione interfunzionale COMPETENZE STRATEGICHE COMPETENZE CORE Flessibilità Leadership/Comunicazione."

Presentazioni simili


Annunci Google