La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA PERCEZIONE DEL MOVIMENTO 2 febbraio 2005 Psicologia della Percezione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA PERCEZIONE DEL MOVIMENTO 2 febbraio 2005 Psicologia della Percezione."— Transcript della presentazione:

1 LA PERCEZIONE DEL MOVIMENTO 2 febbraio 2005 Psicologia della Percezione

2 Come riusciamo a capire se un oggetto è in movimento? Processo SENSORIALE (spostamento dellimmagine retinica) Processo SENSORI-MOTORIO (movimenti oculari)

3

4 Informazioni sul movimento: attivazione sequenziale dei recettori sulla retina… Informazioni sul movimento: attivazione sequenziale dei recettori sulla retina…

5 Informazioni sul movimento: segnale relativo allo spostamento degli occhi… Informazioni sul movimento: segnale relativo allo spostamento degli occhi… Ma che tipo di segnale?

6 Due teorie… 1. INFLOW THEORY PROPRIOCEZIONE

7 Due teorie… 2. OUTFLOW THEORY COPIA EFFERENTE o SCARICA COROLLARIA

8 A favore della outflow theory: - Se si cerca di muovere gli occhi quando i muscoli oculari sono paralizzati… - Se il nostro occhio subisce uno spostamento provocato da una leggera pressione del dito… PERCEZIONE ILLUSORIA di MOVIMENTO

9 Movimento stroboscopico

10 La percezione del movimento dipende dallintervallo di tempo tra le due luci intermittenti (data una certa separazione spaziale) La percezione del movimento dipende dallintervallo di tempo tra le due luci intermittenti (data una certa separazione spaziale)

11 Movimento stroboscopico

12

13 Movimento apparente…

14

15 Movimento indotto…

16 Il problema dellapertura

17 Movimento percepito: verticale. Movimento percepito: verticale. Movimento reale: ogni punto ruota su un piano orizzontale intorno ad un asse verticale. Movimento reale: ogni punto ruota su un piano orizzontale intorno ad un asse verticale. barber pole illusion

18 Motion After-Effects: Waterfall illusion

19 MOTION AFTER-EFFECTS

20

21 (effetti postumi nella percezione del movimento) A. Attività a riposo (scena stazionaria). B. Esposizione ad un movimento verso destra. C. Percezione di un movimento verso sinistra (motion after-effect) A BC

22 Flusso ottico Serve per: Percezione della profondità (3D) Percezione della direzione di marcia

23 Movimento biologico (Johansson, 1973)

24 Movimento biologico

25 Basi neurali

26

27 Selettività per direzione e velocità I neuroni rispondono selettivamente ad uno stimolo visivo che si muove in una certa direzione e ad una certa velocità. I neuroni rispondono selettivamente ad uno stimolo visivo che si muove in una certa direzione e ad una certa velocità.

28 MT – cellule con campi recettivi opponenti

29 MT – organizzazione a colonne

30 MST – codifica di popolazione

31 Analisi locale - V1

32 Analisi globale - MT

33 Lesioni di MT o MST Deficit nella percezione del movimento

34 Lesioni di MT o MST Deficit nellesecuzione di movimenti oculari di inseguimento lento


Scaricare ppt "LA PERCEZIONE DEL MOVIMENTO 2 febbraio 2005 Psicologia della Percezione."

Presentazioni simili


Annunci Google