La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Percezione perché dovremmo chiederci come avviene la percezione? realismo ingenuo percepiamo il mondo in un certo modo PERCHE il mondo è fatto in quel.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Percezione perché dovremmo chiederci come avviene la percezione? realismo ingenuo percepiamo il mondo in un certo modo PERCHE il mondo è fatto in quel."— Transcript della presentazione:

1 Percezione perché dovremmo chiederci come avviene la percezione? realismo ingenuo percepiamo il mondo in un certo modo PERCHE il mondo è fatto in quel modo gli oggetti hanno precise caratteristiche che si mantengono costanti (grandezza, forma, colore) sono situati a diverse distanze, sono tridmensionali possono muoversi la realtà fisica e la realtà percepita (fenomenica) coincidono gli organi di senso registrano gli eventi fisici fedelmente

2 ILLUSIONE DI MÜLLER – LYER i due segmenti hanno la stessa lunghezza ma sono percepiti di lunghezza diversa

3 illusione di Ebbinghaus i due cerchi interni SEMBRANO di dimensioni diverse, ma in realtà sono uguali

4 triangolo di Kanizsa il triangolo bianco si vede ma non cè quando cambiano le condizioni di campo percettivo il triangolo bianco non si vede più

5 coppa di Rubin si vede la coppa oppure si vedono due profili un variante si vedono gli elementi della ringhiera oppure si vedono le figure femminili di profilo tra le colonne

6 cosa vedete? frammenti grigi senza significato e adesso cosa vedete? la macchia nera è percepita come DAVANTI a delle B parzialmente nascoste

7 illusione di movimento

8 le parole si leggono solo in un secondo momento anche lesperienza passata ha un ruolo importante nella percezione visiva Boring, 1930 cosa vedete? una vecchia o una giovane?

9 Julian Beever crea disegni trompe-l'œil con il gesso su pavimenti e marciapiedi dalla metà degli anni novanta. Le sue opere vengono create utilizzando una proiezione chiamata anamorfosi per creare l'illusione tridimensionale quando un disegno viene visto da una determinata angolazione. È soprannominato Pavement Picasso. illusioni di profondità

10 come sono questi due dischi? i due dischi sono identici (e questo è evidente quando lo sfondo è uniforme) ma appaiono diversi per effetto del contrasto: il disco a sinistra SEMBRA più chiaro perché è proiettato su uno sfondo più scuro, e linverso vale per ildisco a destra

11 le illusioni percettive dimostrano che il mondo reale (fisico) e il mondo percepito (fenomenico) a volte non coincidono poiché le illusioni sono prodotte dal normale funzionamento del sistema visivo, questo ci dovrebbe far capire che tutto nella nostra esperienza è una rappresentazione spesso, invece, il mondo percepito e il mondo reale coincidono il mondo fenomenico è una conoscenza mediata del mondo fisico

12 oggetto fisico oggetto percepito impulsi nervosi processi corticali radiazioni luminose proiezione ottica (retina) reazioni fotochimiche e neurochimiche corrispettivo neurale delloggetto percepito

13 il raggruppamento percettivo riusciamo a percepire gli oggetti solo costruendoli attivamente per far questo utilizziamo delle regole queste regole, che usiamo in modo inconscio e automatico, sono i princìpi di raggruppamento percettivo

14 principio di vicinanza cose vicine fra loro vengono raggruppate assieme

15 principio di somiglianza cose che appaiono simili vengono raggruppate assieme somiglianza di COLORE di FORMA

16 principio di somiglianza cose che appaiono simili vengono raggruppate assieme di GRANDEZZA in natura, il principio di somiglianza viene sfruttato da animali e piante che si mimetizzano con lo sfondo

17 principio di buona continuazione elementi allineati, cioé che sono luno la continuazione dellaltro, vengono raggruppati assieme

18 principio di destino comune elementi che si muovono assieme vengono raggruppati assieme

19 principio di pregnanza (Buona Forma) elementi che danno origine a figure semplici, regolari e simmetriche vengono raggruppati assieme due figure regolari invece di tre figure più irregolari

20 principio di esperienza passata elementi che danno origine a figure familiari e conosciute vengono raggruppati assieme

21 figura e sfondo la differenza tra figura e sfondo è intuitivamente chiara la figura ha una FORMA definita appare DAVANTI allo sfondo lo sfondo appare INFORME si estende percettivamente DIETRO la figura SFONDO FIGURA larticolazione figura-sfondo spesso NON è ambigua percettivamente diventa figura la regione più piccola convessa chiusa simmetrica

22 anche per oggetti non familiari

23 il completamento amodale il completarsi percettivo dello sfondo dietro ad una figura è detto AMODALE poiché la porzione nascosta è completata psicologicamente e non è presente in nessuna modalità percettiva


Scaricare ppt "Percezione perché dovremmo chiederci come avviene la percezione? realismo ingenuo percepiamo il mondo in un certo modo PERCHE il mondo è fatto in quel."

Presentazioni simili


Annunci Google