La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tutela penale del software D. legisl. 518/92 attuativo dir. CE 91/250 A - art. 10: duplicazione del software a scopo di lucro (dolo specifico) art. 171:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tutela penale del software D. legisl. 518/92 attuativo dir. CE 91/250 A - art. 10: duplicazione del software a scopo di lucro (dolo specifico) art. 171:"— Transcript della presentazione:

1 Tutela penale del software D. legisl. 518/92 attuativo dir. CE 91/250 A - art. 10: duplicazione del software a scopo di lucro (dolo specifico) art. 171: duplicazione gratuita - illecito civile La duplicazione per uso personale, comportando un risparmio comporta anche lo scopo di lucro Elemento soggettivo B - importazione, distribuzione, vendita, detenzione di copie a scopo commerciale. Elemento soggettivo: dolo specifico (scopo di lucro) si richiede la conoscenza dellillegittima provenienza delle copie o lignoranza colposa PENA: reclusione da 3 mesi a 3 anni e multa da 1 a 10 milioni (eccessiva per il caso di colpa)

2 Tutela penale del software C - importazione, distribuzione, vendita di strumenti destinati a eludere i dispositivi di protezione (locks) PENA: reclusione fino a 6 mesi, multa fino a 3 milioni AGGRAVANTE: falsificazione del contrassegno SIAE D - ricettazione (art. 648 c.p.) PENA: reclusione da 2 a 8 anni

3 Tutela penale dei sistemi informatici e telematici A - Danneggiamento informatico (art. 635 bis c.p.) AGGRAVANTE: se il soggetto attivo è un operatore B - Attentato a sistemi informatici o telematici (art ° c. c.p.) reato di attentato (perfezionato con atti diretti a…) C - Accesso abusivo al sistema art. 615 ter c.p. (domicilio informatico) - nuovi illeciti (hackers) - introduzione abusiva nel sistema - mentenimento contro la volontà espressa o tacita del titolare

4 Tutela penale del software solo per sistemi protetti da misure di sicurezza: - mezzi fisici - mezzi elettronici (PIN, password) - mezzi biometrici o chiavi elettroniche il reato è punibile a querela della persona offesa previste varie aggravanti D - Diffusione di virus (art. 615 quinques c.p.) consegna o diffusione di programmi diretti a danneggiare o bloccare un sistema informatico, il reato è solo doloso


Scaricare ppt "Tutela penale del software D. legisl. 518/92 attuativo dir. CE 91/250 A - art. 10: duplicazione del software a scopo di lucro (dolo specifico) art. 171:"

Presentazioni simili


Annunci Google