La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La retorica nel contesto giuridico Maurizio Manzin CERMEG-Centro di Ricerche sulla Metodologia Giuridica Maurizio Manzin CERMEG-Centro di Ricerche sulla.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La retorica nel contesto giuridico Maurizio Manzin CERMEG-Centro di Ricerche sulla Metodologia Giuridica Maurizio Manzin CERMEG-Centro di Ricerche sulla."— Transcript della presentazione:

1 La retorica nel contesto giuridico Maurizio Manzin CERMEG-Centro di Ricerche sulla Metodologia Giuridica Maurizio Manzin CERMEG-Centro di Ricerche sulla Metodologia Giuridica

2 CERMEG Argumentation Studies & Development CERMEG Argumentation Studies & Development pluralismo dei valori: differenti resoconti su cosa e quali siano i valori democrazia: processi decisionali pubblici basati su“critical discussion(s)” verità/vero: qualificazione di un ragionamento per la quale, e nella misura in cui, non può essere logicamente negato metodo: capacità di organizzare razionalmente i discorsi pubblici pluralismo dei valori: differenti resoconti su cosa e quali siano i valori democrazia: processi decisionali pubblici basati su“critical discussion(s)” verità/vero: qualificazione di un ragionamento per la quale, e nella misura in cui, non può essere logicamente negato metodo: capacità di organizzare razionalmente i discorsi pubblici

3 SCIENTIFIC CONTEXT LEGAL CONTEXT LANGUAGE COMMUNI- CATIONAL STRUCTURE PREMISES formalized (artificial) monological (no discussion during demonstration) axioms (stipulated una tantum) vague (natural) dialogical (constant discussion) commonplaces (found out) ccc

4 CERMEG Argumentation Studies & Development CERMEG Argumentation Studies & Development cos’è una critical discussion nel contesto giudiziale? “modello O.L.D.”: ontologia, logica, deontologia 1. pathos = premesse emozionali condivise 2. logos = premesse empiriche e/o formali; princ. di coerenza (PNC) 3. ethos = premesse etiche condivise cos’è una critical discussion nel contesto giudiziale? “modello O.L.D.”: ontologia, logica, deontologia 1. pathos = premesse emozionali condivise 2. logos = premesse empiriche e/o formali; princ. di coerenza (PNC) 3. ethos = premesse etiche condivise

5 CERMEG Argumentation Studies & Development CERMEG Argumentation Studies & Development critical discussion come argomentazione retorica: memoria (dati), inventio (selezione), dispositio (ordinamento), actio (espressione/rito), elocutio (discorsi) collegamento delle premesse O.L.D. secondo coerenza: se P allora Q critical discussion come argomentazione retorica: memoria (dati), inventio (selezione), dispositio (ordinamento), actio (espressione/rito), elocutio (discorsi) collegamento delle premesse O.L.D. secondo coerenza: se P allora Q

6 CERMEG Argumentation Studies & Development CERMEG Argumentation Studies & Development retorica giudiziale (adversary system, “giusto processo”): argomentazione 1 vs argomentazione 2; ragionamento giuridico e decisione (“verità processuale”) strumenti retorici per il giudizio: “i giudici presi sul serio” retorica giudiziale (adversary system, “giusto processo”): argomentazione 1 vs argomentazione 2; ragionamento giuridico e decisione (“verità processuale”) strumenti retorici per il giudizio: “i giudici presi sul serio”

7 CERMEG Argumentation Studies & Development CERMEG Argumentation Studies & Development #1. prova di plausibilità = in che misura le premesse OLD sono autorevoli? i.e. sono condivise? basate su opinione esperta? da chi? tuttora? nel modo inteso dall’arguer? (sono endoxa?) il giudice valuta i topoi di ciascuna parte #1. prova di plausibilità = in che misura le premesse OLD sono autorevoli? i.e. sono condivise? basate su opinione esperta? da chi? tuttora? nel modo inteso dall’arguer? (sono endoxa?) il giudice valuta i topoi di ciascuna parte

8 CERMEG Argumentation Studies & Development CERMEG Argumentation Studies & Development #2. prova di coerenza = le premesse OLD sono logicamente connesse? le conclusioni sono coerenti? (funz. logica del PNC) il giudice controlla la consistenza logica di ogni argomentazione: se P plausibile, allora Q #2. prova di coerenza = le premesse OLD sono logicamente connesse? le conclusioni sono coerenti? (funz. logica del PNC) il giudice controlla la consistenza logica di ogni argomentazione: se P plausibile, allora Q

9 CERMEG Argumentation Studies & Development CERMEG Argumentation Studies & Development #3. prova dialettica = quale argomentazione, confrontata all’altra, è più consistente? (controversia giur.) quante premesse in 1 e 2 sono autorevoli e quanto? quali sono più pertinenti al caso? le concl. sono coerenti con tutte le rispettive prem. o solo con alcune di esse? ci sono prem. comuni in 1 e 2? sarebbe possibile connettere prem. in 1 o 2 in modo diverso? o connettere tra loro prem. tolte da entrambe 1 e 2 (“argomentazione 3”)? il giudice effettua un controllo di plaus. e coer. mediante il confronto reciproco di 1 e 2 #3. prova dialettica = quale argomentazione, confrontata all’altra, è più consistente? (controversia giur.) quante premesse in 1 e 2 sono autorevoli e quanto? quali sono più pertinenti al caso? le concl. sono coerenti con tutte le rispettive prem. o solo con alcune di esse? ci sono prem. comuni in 1 e 2? sarebbe possibile connettere prem. in 1 o 2 in modo diverso? o connettere tra loro prem. tolte da entrambe 1 e 2 (“argomentazione 3”)? il giudice effettua un controllo di plaus. e coer. mediante il confronto reciproco di 1 e 2

10 CERMEG Argumentation Studies & Development CERMEG Argumentation Studies & Development #4. costruzione delle premesse del sillogismo giudiziale = quale argomentazione è razionalmente (più) forte? proposta di sill. in 1 (argomentaz. 1), oppure in 2, oppure 3 (mix)? il giudice dispone (ora!) delle prem., in diritto e in fatto #4. costruzione delle premesse del sillogismo giudiziale = quale argomentazione è razionalmente (più) forte? proposta di sill. in 1 (argomentaz. 1), oppure in 2, oppure 3 (mix)? il giudice dispone (ora!) delle prem., in diritto e in fatto

11 CERMEG Argumentation Studies & Development CERMEG Argumentation Studies & Development #5. entimema (o deduz. ret.) = se PM e Pm, allora Q (sentenza) connessione logica delle premesse (in motivazione): verità processuale #5. entimema (o deduz. ret.) = se PM e Pm, allora Q (sentenza) connessione logica delle premesse (in motivazione): verità processuale

12 CERMEG Argumentation Studies & Development CERMEG Argumentation Studies & Development normativa in iure descrittiva in facto pratica PM PmQ il giudice, dopo #1-4, sceglie le prem. nor- mative 1 o 2 o mix (3) il giudice, dopo #1-4, sceglie le prem. de- scrittive 1 o 2 o mix (3) il giudice inferisce en- timematicamente la concl. pratica

13 GRAZIE PER L’ATTENZIONE! prof. Maurizio Manzin


Scaricare ppt "La retorica nel contesto giuridico Maurizio Manzin CERMEG-Centro di Ricerche sulla Metodologia Giuridica Maurizio Manzin CERMEG-Centro di Ricerche sulla."

Presentazioni simili


Annunci Google