La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Telepass + Unità G I calcoli finanziari Telepass + Unità G I calcoli finanziari.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Telepass + Unità G I calcoli finanziari Telepass + Unità G I calcoli finanziari."— Transcript della presentazione:

1 Telepass + Unità G I calcoli finanziari Telepass + Unità G I calcoli finanziari

2 Il fabbisogno finanziario è l’insieme dei mezzi finanziari che in un dato momento occorrono agli operatori economici per svolgere la loro attività Il fabbisogno delle imprese è costituito: dagli investimenti in attesa di trasformarsi in denaro dalle disponibilità liquide che è opportuno mantenere. Per coprire il loro fabbisogno le imprese ricorrono: al capitale proprio al capitale di terzi Le famiglie soddisfano il fabbisogno finanziario legato alla loro attività di consumo mediante: i redditi percepiti e quelli risparmiati i prestiti a breve e a medio/lungo termine i pagamenti rateali Lo Stato e la P.A. necessitano di mezzi finanziari per offrire i servizi pubblici richiesti dalla collettività. Tale fabbisogno è soddisfatto mediante: le entrate fiscali e patrimoniali l’accensione di prestiti, rappresentati in particolare dai titoli di Stato

3 I calcoli finanziari Il mercato dei capitali è l’insieme delle negoziazioni che intervengono fra coloro che offrono fondi (famiglie) e coloro che necessitano di fondi (imprese e Pubblica amministrazione). La domanda e l’offerta di capitali determinano i tassi di interesse

4 I calcoli finanziari L’interesse è il corrispettivo spettante a chi cede la disponibilità di una somma di denaro per un certo periodo di tempo In regime di capitalizzazione semplice è direttamente proporzionale al capitale iniziale al tempo d’impiego al tasso concordato Se il tempo è espresso in giorni, l’interesse può essere calcolato: con il procedimento dell’anno civile con il procedimento dell’anno commerciale con il procedimento misto Problemi diretti: ricerca dell’interesse Problemi inversi: ricerca del capitale del tasso del tempo

5 I calcoli finanziari Il montante è la somma del capitale originario e dell’interesse da esso prodotto in un dato periodo di tempo. Può essere direttamente calcolato moltiplicando il capitale per il fattore di capitalizzazione semplice. Se si adotta il procedimento dell’anno civile tale fattore è: r g

6 I calcoli finanziari L’interesse complessivo di più capitali è dato dalla somma degli interessi prodotti da ciascuno di essi nel suo tempo di impiego e al suo tasso Nei pagamenti rateali il prezzo dei beni è suddiviso in rate di uguale importo e scadenti a intervalli regolari. L’importo di ogni rata si ottiene dividendo il prezzo rateizzato più gli interessi complessivi per il numero delle rate

7 I calcoli finanziari Lo sconto è il compenso che spetta a chi paga un debito in anticipo rispetto alla scadenza. La somma da pagare a scadenza è il valore nominale del debito. La somma pagata anticipatamente si dice valore attuale. Lo sconto commerciale è proporzionale al: valore nominale del debito tasso di sconto tempo di anticipo Lo sconto mercantile è proporzionale al: valore nominale del debito tasso di sconto Problemi diretti: ricerca dell’interesse Problemi inversi: ricerca del capitale del tasso del tempo Lo sconto razionale è proporzionale al: valore attuale del debito tasso di sconto tempo di anticipo

8 I calcoli finanziari Il valore attuale commerciale è la somma pagata per estinguere anticipatamente un debito e si ottiene sottraendo lo sconto commerciale dal valore nominale del debito stesso. Può essere calcolato direttamente moltiplicando il valore nominale del debito per il fattore di attualizzazione commerciale. Se si adotta il procedimento dell’anno civile, tale fattore è: – r g

9 I calcoli finanziari Quando i rapporti creditizi sono regolati congiuntamente con un unico versamento si parla di unificazione di più capitali La scadenza adeguata è la data in cui più capitali possono essere estinti pagando un importo esattamente pari alla loro somma. È un problema di ricerca del “Quando”. La scadenza comune è la data prefissata nella quale vengono unificate le scadenze di più capitali, calcolando interessi e sconti. È un problema di ricerca del “Quanto”.

10 I calcoli finanziari Il c/c di corrispondenza è un caso particolare di scadenza comune di più capitali, alcuni a credito e altri a debito del soggetto al quale il conto è intestato. I c/c bancari possono essere: Conti correnti di corrispondenza passivi Conti correnti di corrispondenza per elasticità di cassa Conti correnti di corrispondenza attivi


Scaricare ppt "Telepass + Unità G I calcoli finanziari Telepass + Unità G I calcoli finanziari."

Presentazioni simili


Annunci Google